La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 1 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate: Previsioni di spesa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 1 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate: Previsioni di spesa."— Transcript della presentazione:

1 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 1 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate: Previsioni di spesa e Indice di propensione allo sviluppo degli interventi APQ (N.B.: le animazioni funzionano con la visualizzazione a tutto schermo)

2 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 2 Le mappe animate: un nuovo strumento conoscitivo Questo documento presenta i primi risultati di una nuova modalità di rappresentazione del lavoro di ricostruzione dei dati, di analisi e di previsione svolto dallArea Monitoraggio e Statistica dellUVER. Si tratta di una cartografia animata che, attraverso il progressivo colorarsi delle mappe in successione cronologica, rende visibili e facilmente identificabili le caratteristiche del territorio e gli scenari previsionali, proponendo linee di tendenza di estrema utilità nei processi decisionali. In unepoca caratterizzata dallurgenza di scelte in tema di investimento e, al contempo, dalla crescente complessità delle variabili in gioco, lo strumento offre ai decisori una efficace sintesi informativa. Il dettaglio a livello comunale, infine, è in grado di tessere una maglia molto fine, capace di produrre conoscenza operativa e di rappresentare in maniera adeguata e tempestiva la complessità del territorio italiano, i suoi luoghi di eccellenza e i suoi nuclei di criticità.

3 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 3 La cartografia applicata alla spesa APQ Il Sistema di monitoraggio e previsione della spesa APQ, attivo nella produzione di dati dal 2003, ha permesso di rimodellare le curve di spesa degli interventi in forme più aderenti alla realtà di quanto non appaia dalle semplici dichiarazioni provenienti dal territorio. Queste informazioni sono state presentate e utilizzate in più occasioni, ma solo in forma di tabelle e grafici: la rappresentazione cartografica qui utilizzata introduce un ulteriore strumento conoscitivo e decisionale. Vengono presentate in questo documento due applicazioni dello strumento ai dati di spesa degli APQ: 1. la distribuzione territoriale della previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ; 2.lIndice di Propensione allo Sviluppo degli interventi presenti nella banca dati APQ.

4 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 4 1. La distribuzione territoriale della previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

5 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 5 Le mappe descrivono la distribuzione territoriale della previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ alla data di monitoraggio del 30 giugno Si tratta di interventi, per un valore complessivo di oltre 70 miliardi di euro, con la seguente suddivisione: interventi solo comunali: 78,3% interventi solo provinciali: 10,7% interventi solo regionali: 9,1% interventi "misti" (comunali e/o provinciali e/o regionali): 1,8% Al fine di ottenere un'unica visione a livello comunale di tutti gli interventi, si è proceduto come segue: -per alcuni interventi molto grandi (soprattutto di tipo regionale) il dettaglio comunale è stato fornito dal Servizio Intese; -per tutti i rimanenti (provinciali, regionali e misti) sono stati considerati tutti i comuni facenti parte del territorio provinciale o regionale indicato. In questo modo ogni intervento ha sempre uno o più riferimenti comunali, sui quali il valore complessivo viene distribuito uniformemente. I dati di origine

6 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 6 Il nuovo raggruppamento dei settori SETTORE APQRICLASSIFICAZIONE INTERNA AL MODELLOQUOTA Infrastrutture di trasporto stradale35,7% Infrastrutture di trasportoInfrastrutture di trasporto ferroviario23,6% Altre infrastrutture di trasporto4,7% Infrastrutture ambientali e risorse idriche Infrastrutture ambientali, energetiche e risorse idriche15,3% Infrastrutture del settore energetico Opere e infrastrutture socialiInfrastrutture sociali9,2% Infrastrutture per l'attrezzatura di aree produttive Opere, impianti ed attrezzature per attività produttive e la ricercaInfrastrutture e servizi Per attività produttive e ricerca9,5% Formazione e sostegni per il mercato del lavoro Servizi alle imprese Servizi per la P.A. e per la collettività Opere e servizi per la P.A. e per la collettività2,9% Infrastrutture per telecomunicazioni e tecnologie informatiche

7 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 7 Le mappe animate (N.B.: lanimazione funziona in automatico con la visualizzazione a tutto schermo)

8 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 8 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

9 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 9 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

10 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 10 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

11 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 11 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

12 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 12 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

13 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 13 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

14 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 14 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

15 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 15 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

16 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 16 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

17 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 17 La previsione di spesa degli interventi presenti nella banca dati APQ

18 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER LIndice di Propensione allo Sviluppo degli interventi presenti nella banca dati APQ

19 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 19 Lindice di Propensione allo Sviluppo LIndice di Propensione allo Sviluppo caratterizza a livello comunale le risorse APQ in base alla loro propensione a creare nuovo valore sul territorio in termini di infrastrutture, o a conservare il valore già esistente attraverso interventi di manutenzione o conservazione. Si ottiene così per ogni comune un valore dellindice che varierà tra 0 (tutti gli interventi sono destinati alla conservazione delle infrastrutture) e 1 (tutti gli interventi realizzeranno nuove infrastrutture). LIndice viene definito in base alle seguenti operazioni: -ad ogni intervento viene associato un valore di propensione P che può valere 0 o 1 a seconda che lopera miri a manutenere/conservare uninfrastruttura già esistente o a realizzarne una nuova; -si raggruppano gli interventi per anno di stipula del relativo APQ e per comune/i a cui fanno riferimento; -in ognuno di questi gruppi si calcola la media della propensione P usando come pesi: -il costo dellintervento -Il finanziamento FAS

20 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 20 I dati di origine Le mappe descrivono la distribuzione a livello comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo calcolato sugli interventi presenti nella banca dati APQ alla data di monitoraggio del 30 giugno La costruzione delle mappe parte dal presupposto che ogni intervento sia associato ad almeno un riferimento comunale. Si tratta di interventi, per un valore complessivo di oltre 70 miliardi di euro, con la seguente suddivisione: interventi solo comunali: 78,3% interventi solo provinciali: 10,7% interventi solo regionali: 9,1% interventi "misti" (comunali e/o provinciali e/o regionali): 1,8% Al fine di ottenere un'unica visione a livello comunale di tutti gli interventi, si è proceduto come segue: - per alcuni interventi molto grandi (soprattutto di tipo regionale) il dettaglio comunale è stato fornito dal Servizio Intese; - per tutti i rimanenti (provinciali, regionali e misti) sono stati considerati tutti i comuni facenti parte del territorio provinciale o regionale indicato.

21 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 21 La legenda Intervallo di valoriLegendaSignificato Tra 0 e 0,15Solo conservazioneAssoluta prevalenza di risorse destinate alla conservazione di opere già esistenti Tra 0,15 e 0,45Forte conservazione Tra 0,45 e 0,55equilibrioSostanziale equiripartizione tra risorse per conservazione e risorse per sviluppo Tra 0,55 e 0,85Forte sviluppo Tra 0,85 e 1Solo sviluppoAssoluta prevalenza di risorse destinate ad interventi per la realizzazione di nuove opere Per una più immediata interpretazione e rappresentazione grafica, lindice viene suddiviso in 5 classi:

22 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 22 Propensione allo Sviluppo ed Efficacia degli Investimenti LIndice di Propensione allo Sviluppo è misura, indiretta ma significativa, dellefficacia degli investimenti pubblici sul territorio. Non tutti gli investimenti pubblici hanno la stessa efficacia: solo gli investimenti destinati alla realizzazione di nuove opere incrementano effettivamente il valore del territorio, mentre quelli destinati alla manutenzione al più conservano il valore esistente. Ultimi nella scala sono gli interventi nominalmente innovativi che, non entrando in esercizio, immobilizzano finanziamenti senza portare vantaggio alla collettività. Il Modello di equilibrio economico spaziale è stato sviluppato dallUVER per quantificare i benefici, diretti e indiretti, a famiglie e imprese apportati dagli investimenti pubblici effettuati sul territorio. Lidea alla base è che tali benefici siano in qualche misura riflessi (capitalizzati) nei prezzi locali dei fattori produttivi (immobili, salari, capitale). Più elevata la quota parte dei prezzi locali spiegata dagli investimenti pubblici sul territorio, maggiore lefficacia di tali investimenti, e quindi la loro capacità di contribuire allo sviluppo socio-economico delle famiglie e delle imprese residenti, oltre che di attrarre nuove famiglie e imprese.

23 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 23 Indice di Propensione allo Sviluppo – Valori annui In conclusione, lanalisi dellIndice di Propensione allo Sviluppo mette in evidenza che, a fronte di un valore degli investimenti destinati allo Sviluppo che continua a prevalere sulla Conservazione, il suo peso relativo decresce anno per anno in modo molto significativo.

24 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 24 Nota sulla lettura delle mappe Per una corretta lettura delle mappe occorre tener presente che: 1.le mappe parlano del carattere del territorio in termini di Conservazione e Sviluppo, non dei valori assoluti investiti. La colorazione delle superfici non è quindi legata allintensità/entità complessiva degli investimenti, ma alla loro tipologia (Conservazione/Sviluppo); 2.i comuni italiani hanno estensioni territoriali molto disomogenee, più grandi in certe Regioni del Sud, come la Sicilia, e più piccoli dove la densità di popolazione è maggiore. Il fatto che le mappe tendono ad evidenziare visivamente i comuni più grandi rientra nel concetto di carattere del territorio. 3.lanalisi viene effettuata su dati di partenza acquisiti attraverso gli esistenti strumenti di monitoraggio. Eventuali problemi di completezza e precisione sono quindi una costante nel tempo e non incidono su unanalisi condotta per indici.

25 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 25 Le mappe animate (N.B.: le animazioni funzionano con la visualizzazione a tutto schermo. Per andare avanti o indietro usare le frecce)

26 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 26 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo In questo riquadro verranno rappresentati gli indici cumulati dal 1999 allanno in oggetto

27 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 27 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

28 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 28 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

29 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 29 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

30 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 30 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

31 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 31 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

32 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 32 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

33 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 33 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo

34 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 34 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS) In questo riquadro verranno rappresentati gli indici cumulati dal 1999 allanno in oggetto

35 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 35 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

36 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 36 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

37 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 37 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

38 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 38 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

39 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 39 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

40 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 40 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)

41 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 41 La distribuzione comunale dellIndice di Propensione allo Sviluppo (FAS)


Scaricare ppt "La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate DPS-UVER 1 La rappresentazione del territorio attraverso mappe animate: Previsioni di spesa."

Presentazioni simili


Annunci Google