La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AGENZIE NATO, SI E QUANDO Gen isp. Garn Benedetto Salvia Incaricato delle funzioni di Capo del Corpo del Genio Aeronautico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AGENZIE NATO, SI E QUANDO Gen isp. Garn Benedetto Salvia Incaricato delle funzioni di Capo del Corpo del Genio Aeronautico."— Transcript della presentazione:

1 AGENZIE NATO, SI E QUANDO Gen isp. Garn Benedetto Salvia Incaricato delle funzioni di Capo del Corpo del Genio Aeronautico

2 NazionePilota StrutturaDecentrata StrutturaIntegrata Gestione esecutiva del programma da parte di una nazione in nome e per conto degli altri partecipanti Strutture di gestione Gestione coordinata ma separata attraverso le strutture tecnico /ammini- strative di ogni nazione Gestione tramite Agenzia

3 33 Una nazione assume le responsabilità della gestione esecutiva utilizzando la propria struttura Tecnico - amministrativa NazionePilota Ha unesperienza particolare in un settore; Ha già avviato il programma; Ha migliore o diretto accesso alla tecnologia. Applicabilità a Nazione che:

4 44 PROGRAMMI EH 101 (IT-UK)EH 101 (IT-UK) IRIS-T (IT-GE-CA-SW-NO-GR)IRIS-T (IT-GE-CA-SW-NO-GR) METEOR (IT-UK-GE-FR-SP-SW)METEOR (IT-UK-GE-FR-SP-SW) AEJPT (IT,GE,AU,SW,GR,SP,BE,NL,NO,IS,DK,FR)AEJPT (IT,GE,AU,SW,GR,SP,BE,NL,NO,IS,DK,FR) ….…. …..….. Nazione Pilota

5 55 Uso organizzazione esistente Uso organizzazione esistente Rapidità dei processi decisionali (esecutivi) Rapidità dei processi decisionali (esecutivi) Univocità delle procedure negoziali Univocità delle procedure negoziali Difficoltà di alcuni ad accettare posizioni subordinate Difficoltà di alcuni ad accettare posizioni subordinate Conciliare il ruolo di pilota con regole nazionali Conciliare il ruolo di pilota con regole nazionali Necessità di assicurare costante coordinamemto Necessità di assicurare costante coordinamemto Possibile sbilanciamento a favore nazione pilota Possibile sbilanciamento a favore nazione pilota SVANTAGGI VANTAGGI Nazione Pilota

6 MoU Contents lA Programme Management Structure: Advisory Group (AG) Steering Committee (SC) Executive Agency (EA) IT MOD Statement of Work (SOW) European Staff Target (EST) lA contract for a Feasibility Study with a group of European Industries at Max Price 8M l2 Main Annexes : lA Lead Nation: Italy

7 77 Applicabilità: Fasi preliminari di un programma (studi fattibilità, definizione) Programmi semplici e dai costi contenuti Ogni nazione si assume la responsabilità della gestione coordinata ma separata Modello Decentrato

8 88 EF 2000 (IT-UK-GE)EF 2000 (IT-UK-GE) Limitato alla fase di definizioneLimitato alla fase di definizione FLA (A 400M) (IT-GE-FR-SP-TU-PO)FLA (A 400M) (IT-GE-FR-SP-TU-PO) Limitatamente agli studi di Pre-fattibilità e fattibilitàLimitatamente agli studi di Pre-fattibilità e fattibilità ETAP (European Technology AcquisitionETAP (European Technology Acquisition Programme) (IT-GE-FR-SP-SW-UK) Programme) (IT-GE-FR-SP-SW-UK) ….…. Modello Decentrato PROGRAMMI

9 99 SVANTAGGI VANTAGGI Modello Decentrato Risparmio di tempo e danaro per mancato ricorso a strutture dedicate Risparmio di tempo e danaro per mancato ricorso a strutture dedicate Impegno non particolarmente vincolanteImpegno non particolarmente vincolante Vincolo di cooperazione non stretto Vincolo di cooperazione non stretto Necessità di coordinamento costante delle industrie Necessità di coordinamento costante delle industrie Possibili sperequazioni tra paesi e tra industrie per le differenti politiche nazionali e normative contrattuali Possibili sperequazioni tra paesi e tra industrie per le differenti politiche nazionali e normative contrattuali Duplicazioni di attività per interessi specifici in determinati settori Duplicazioni di attività per interessi specifici in determinati settori

10 10 Applicabilità Progetti / Servizi di notevole complessità tecnica e rilevanza economica e politica; Limitato numero di Partners (per Sistemi Darma) Gestione tramite organo appositamente costituito (Agenzia NATO o non) Modello Integrato

11 11 PROGRAMMI/SERVIZI TORNADO (IT-UK-GE)TORNADO (IT-UK-GE) Agenzia NAMMA (ora NETMA) – Monaco di Baviera EF 2000 (IT-GE-UK-SP)EF 2000 (IT-GE-UK-SP) Agenzia NEFMA (ora NETMA) – Monaco di Baviera NH 90 (IT-GE-FR-NL-PO)NH 90 (IT-GE-FR-NL-PO) Agenzia NAHEMA – Aix en Provence MEADS (IT, USA, GE)MEADS (IT, USA, GE) Agenzia NAMEADSMA - Huntsville MAINTENANCE AND SUPPLYMAINTENANCE AND SUPPLY Agenzia NAMSA – Capelle Agenzia NAMSA – Capelle A400M; Boxer; Cobra; Essor; Fremm; Fsaf; Tiger (GE, FR, IT,UK,SP)A400M; Boxer; Cobra; Essor; Fremm; Fsaf; Tiger (GE, FR, IT,UK,SP) Agenzia OCCAR (Bonn; Tolosa; Parigi) Agenzia OCCAR (Bonn; Tolosa; Parigi) EDA EDA Modello Integrato

12 12 SVANTAGGI VANTAGGI Modello Integrato Adeguata rappresentanza di tutti i partecipanti Adeguata rappresentanza di tutti i partecipanti Migliore accettabilità sul piano politico Migliore accettabilità sul piano politico Conduzione nellambito di accordi consolidati (es. NATO o Comunità Europea) Conduzione nellambito di accordi consolidati (es. NATO o Comunità Europea) Elevati costi (strutture, personale, altre risorse) Elevati costi (strutture, personale, altre risorse) Rallentamento processi decisionali (unanimità - interf. Politiche) Rallentamento processi decisionali (unanimità - interf. Politiche) Continui compromessi forzati a scapito efficienza ed economicità Continui compromessi forzati a scapito efficienza ed economicità Possibili inefficienze per mancanza di leadership a livello esecutivo Possibili inefficienze per mancanza di leadership a livello esecutivo

13 EF 2000 BOARD OF DIRECTORS JOINT STEERING COMMITTEE NETMA EUROFIGHTER EUROJET EADS CASA FORNITORI DI EQUIPAGGIAMENTI ICD ACA UK IT BAE SystemsEADS Gmbh ALN RR MTU FIAT ITP Cliente Contraente NEFMO GE SP P L V S A R L V T STRUTTURA DEL PROGRAMMA EF2000

14 conclusioni SVANTAGGI Nazione Pilota Struttura Decentrata Struttura Integrata Organizzazione esistente Rapidità decisioni Univocità Posizioni subordinate Conciliare con regole nazionali Costante coordinamento Sbilanciamenti possibili VANTAGGI Risparmio tempo no strutture dedicate Impegno non particolarmente vincolante Vincolo cooperazione non stretto Costante coordinamento industriale Differenti politiche nazionali Duplicazione attività Adeguata rappresentanza Accettabilità politica Costi elevati Processi decisionali lenti Compromessi continui Difficoltà leadership internazionale Accordi consolidati NATO/CEE

15 LITER DI ACQUISIZIONE DEI SISTEMI DARMA ESIGENZA OPERATIVA VALUTAZIONE DISPONIBILITA TECNOLOGIE E STATO DELLARTE REQUISITO (TECNICO-OPERATIVO, LOGISTICO, INFRASTRUTTURALE, FINANZIARIO, TEMPORALE, GROWTH POTENTIAL, WORK-SHARE, ECC.) COMPATIBILITA INTERCAMBIABILITA INTEROPERABILITA GFE, GFF, GFI, CFE PRE-FATTIBILITA FATTIBILITA DEFINIZIONE SVILUPPO PRODUZIONE IN-SERVICE ALIENAZIONE MID-LIFE UPGRADE INITIAL MARKET SURVEY SCELTA DEL CONTRAENTE CONTRATTO DI SVILUPPO CONTRATTO DI PRODUZIONE CONTRATTO DI IN-SERVICE SUPPORT STIMA DI TEMPI E COSTI EMISSIONE RICHIESTE DI OFFERTA VALUTAZIONE OFFERTE NEGOZIAZIONE CONTRATTO STIPULA DEL CONTRATTO GESTIONE DEL CONTRATTO CONGRUITA PREZZI TERMINI E CONDIZIONI COLLAUDO ED ACCETTAZIONE REGISTRAZIONE ORGANI DI CONTROLLO GESTIONE DEL SISTEMA DARMA CONFIGURAZIONE, PUBBLICAZIONI, MODIFICHE, CLEARANCES, CERTIFICAZIONI OPERATIVE PAGAMENTI REQUISITI DI AIRWORTHINESS, CERTIFICAZIONE, ASSICURAZIONE QUALITA SPECIFICHE TECNICHE OFFSET REGISTRY PROCESSO DI OMOLOGAZIONE FASETECNICA FASEAMMINISTRATIVA FASE DIGESTIONE ATTIVITADELLA DGAA INDUSTR. NAZ. PILOTA DECENTRATA AGENZIE

16 NETMA NAHEMA EDA NAMEADSMA NHMO JPO NATO/EUROPEAN AGENCIES NAMSA NPS OCCAR NCSA NAPMA


Scaricare ppt "AGENZIE NATO, SI E QUANDO Gen isp. Garn Benedetto Salvia Incaricato delle funzioni di Capo del Corpo del Genio Aeronautico."

Presentazioni simili


Annunci Google