La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CARISSIMA ME ….…. Spero che tu sia diventata una pasticcera, una chef, una segretaria, una persona conosciuta in tutto il mondo, un’insegnante oppure tu.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CARISSIMA ME ….…. Spero che tu sia diventata una pasticcera, una chef, una segretaria, una persona conosciuta in tutto il mondo, un’insegnante oppure tu."— Transcript della presentazione:

1 CARISSIMA ME ….…. Spero che tu sia diventata una pasticcera, una chef, una segretaria, una persona conosciuta in tutto il mondo, un’insegnante oppure tu abbia un’attività tutta tua;l’importante è che tu sia felice di quello che sei diventata. Se sei una pasticciera spero che i tuoi dolci accontentino il palato di tutti,se invece sei diventata un’insegnante, spero che le tue lezioni non siano noiose e se,invece, sei diventata una persona conosciuta in tutto il mondo, spero che ti apprezzino tutti.

2 Ho dei consigli per te: ricordati sempre i momenti più belli dell’infanzia, abbi cura di te e degli altri, sii comprensiva con tutti e diventa chi sei senza cambiare per gli altri perché gli altri non cambieranno MAI per te, e soprattutto non dimenticarti delle persone che ti sono state vicine, che ti sono vicine e che ti saranno vicine sempre!

3 Apri questa lettera e troverai degli oggetti che ti hanno accompagnato per tutta l’infanzia: un piccolo peluche a forma di caramella la foto di una faccina sul braccio che ha un significato bellissimo; il tuo primo telefono; LE COSE CHE VORREI CHE RICORDASSI la prima volta che ti sei confessata: è stato troppo imbarazzante! il giorno in cui sei andata alle medie all’inizio è stato faticoso, poi invece ti sei abituata subito all’ambiente e ai nuovi compagni. CIAO, BACI ! AICHA


Scaricare ppt "CARISSIMA ME ….…. Spero che tu sia diventata una pasticcera, una chef, una segretaria, una persona conosciuta in tutto il mondo, un’insegnante oppure tu."

Presentazioni simili


Annunci Google