La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Introduzione al Metabolismo. Non spontanee spontanee G>O G

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Introduzione al Metabolismo. Non spontanee spontanee G>O G

1 Introduzione al Metabolismo

2 Non spontanee spontanee G>O G

3

4

5

6

7

8 Reazioni cataboliche reazioni di ossido/riduzione –Reazioni di ossidazione (perdita di elettroni) –Attraverso lossidazione delle macromolecole, viene liberata lenergia presente allinterno delle loro strutture (e.s. zuccheri e lipidi) Le reazioni di ossidazione sono sempre accoppiate a reazioni di riduzione (guadagno di elettroni)

9 Ossidazione Maggiore e il contenuto in elettroni e protoni di una macromolecola e maggiore sara la sua capacità di fornire energia: Glucosio ~16 kJ·g -1 Palmitico acido ~39 kJ·g -1

10 Enzimi che usano NAD O NADP come cofattori Reazioni di ossido-riduzione

11 Enzimi che usano FAD e FMN come cofattori Reazioni di ossido-riduzione

12 Forma ridottaForma ossidata

13 Non spontanea spontanea ADP + Pi <- ATP G=+31 KJ/mol Fosfoenolpiruvato + H2O > PIRUVATO G= -62 KJ/mol

14

15

16

17

18

19 Reazioni non spontanee G>O G

20

21 Metabolismo meccanismi di regolazione –Livelli di Enzima –Attività Enzimatica –Compartimentalizzazione cellulare Molecole trasportatrici –Controllo ormonale

22

23

24

25


Scaricare ppt "Introduzione al Metabolismo. Non spontanee spontanee G>O G

Presentazioni simili


Annunci Google