La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MATERIALE DIDATTICO STRUTTURATO IL SOROBAN a cura di Cinzia de Salvo e Francesca Calabrese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MATERIALE DIDATTICO STRUTTURATO IL SOROBAN a cura di Cinzia de Salvo e Francesca Calabrese."— Transcript della presentazione:

1 MATERIALE DIDATTICO STRUTTURATO IL SOROBAN a cura di Cinzia de Salvo e Francesca Calabrese

2 Un Po’ Di Storia Il soroban non è altro che un abaco giapponese. Esistono vari tipi di abachi costruiti dall'uomo. I primi risalgono ad almeno alcune centinaia di anni prima di Cristo. Abaco cinese Abaco russo

3 Abaco giapponese (soroban) Come tutti gli abachi anche il soroban ha una logica posizionale nel senso che le perline non valgono sempre la stessa quantità. In particolare le perline della colonna dell'estrema destra valgono 1 ma quella che si trova al di sopra del divisorio vale 5. La colonna immediatamente alla sinistra rappresenta le decine con la corrispondente perlina da 50. La colonna ancora più a sinistra rappresenta le centinaia con la corrispondente perlina da 500.

4 Quindi avremo …

5

6 Per azzerare il soroban è sufficiente inclinarlo in modo da far scorrere tutte le perline in basso; poi, una volta messo sul piano, è sufficiente allontanare dal divisorio le perline in alto. Le perline in basso vengono mosse con il pollice per spostarle in alto (aggiungi) e con l'indice per spostarle in basso (togli). Le perline in alto vengono mosse sempre con l'indice. Col soroban non si scrivono solo dei numeri ma si possono fare anche le quattro operazioni. In particolare la somma e la sottrazione sono veramente facili e veloci.sommasottrazione

7 Facciamo un po’ di addizioni con il Soroban! Un laboratorio di matematica creativo ed interessante utilizzando il Soroban aiuterebbe i bambini a svolgere “giocando” le addizioni. Attraverso il fare, magari anche divertendosi a costruire un soroban, si accresce l’interesse e la voglia di apprendere. DESTINATARI: classi prima e seconda elementare CONTESTO: aula DISCIPLINE COINVOLTE: arte e immagine,matematica

8 QUALCHE OPERAZIONE … PER PRENDERNE CONFIDENZA

9 + =

10 + = = 26

11 + = = 59

12 + = = 70

13 + = = 155

14 Una volta compreso il meccanismo,è semplice eseguire le operazioni … Noi abbiamo trovato molto divertente ideare delle addizioni, costruendo un soroban sul PC (con “visualizza barre degli strumenti → disegno”). Ma naturalmente si può costruire anche materialmente … E divertirsi … da soli ed in classe con i bambini … basta un po’ di fantasia!!!

15 COME COSTRUIRE UN SOROBAN? Sono tanti i modi per costruire un soroban. Si può partire anche da un semplice pallottoliere e modificarlo:

16 Oppure si possono fare delle palline con la pasta al sale o con il das, fissandole su stecchini lunghi da cucina e dipingendole, rispettando numero e colore.

17 In Conclusione … Ebbamondo Del Pozzo, scrittore e facente parte dell’A.I. STU. GIA ( Associazione Italiana Studi Giapponesi) ha scritto … “Alla fine del XX secolo, la gioventù nipponica gode di un benessere e di una libertà mai raggiunti fino a oggi. I giapponesi vivono attraverso un continuo gioco la loro stessa vita, sia essa gradevole o conturbante, perché si vive per giocare, anche se compressi in spazi sempre più ridotti. Accanto a giochi nuovi sono stati ripresi anche giochi vecchi, da tempo abbandonati; e noi ne proponiamo uno da insegnare a tutti i ragazzi delle nostre scuole elementari, vale a dire il soroban. Si tratta della prima macchina calcolatrice usata in Asia, fin da quando in Europa era usato l'abaco; ed è un gioco che può essere svolto secondo le regole nipponiche e anche alla maniera europea, eseguendo addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Giocando con il soroban, le menti infantili riprenderanno l'esercizio del calcolo, oggi affidato sempre più alle macchine.”

18 Noi siamo d’accordo nel promuovere sempre di più il ritorno di questi antichi “giochi”, perché proprio in essi e attraverso la loro semplicità i bambini, che si vedono oggi immersi in un mondo di superficialità, possono ritrovare la gioia di sperimentare e ricercare, per crescere e dare significato ad ogni piccola conquista fatta da loro.


Scaricare ppt "MATERIALE DIDATTICO STRUTTURATO IL SOROBAN a cura di Cinzia de Salvo e Francesca Calabrese."

Presentazioni simili


Annunci Google