La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rapporto tra fotocamere e formati di pellicole. I principali tipi di apparecchi fotografici 1. a traguardazione diretta o a mirino galileiano 2. “reflex”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rapporto tra fotocamere e formati di pellicole. I principali tipi di apparecchi fotografici 1. a traguardazione diretta o a mirino galileiano 2. “reflex”"— Transcript della presentazione:

1 Rapporto tra fotocamere e formati di pellicole

2 I principali tipi di apparecchi fotografici 1. a traguardazione diretta o a mirino galileiano 2. “reflex” 3. biottica 4. a “banco ottico” o grande formato

3 1) Macchina fotografica a traguardazione diretta

4

5 2) Macchina fotografica reflex monobiettivo 35 mm

6

7 3) Macchina fotografica reflex biottica (6x6cm)

8

9 4) Apparecchio fotografico di grande formato detto “Banco ottico”

10

11

12

13

14 Uso della macchina “grande formato” A inquadratura e messa a fuoco B chiusura del diaframma e verifica della profondità di campo C Chiusura dell’otturatore e impostazione dei tempi D inserimento dello chassi E scatto

15 Decentramento sull’asse verticale Decentramento sull’asse orizzontale

16

17 Decentramento sull’asse verticale

18 Decentramento della standarta anteriore verso l’alto Decentramento della standarta anteriore verso il basso Decentramento sull’asse verticale

19 Basculaggio

20 Lo spostamento del piano immagine rispetto al soggetto modifica la resa prospettica.

21 Basculaggio della standarta posteriore intorno all’asse orizzontale Basculaggio della standarta anteriore Intorno all’asse orizzontale

22 Basculaggio della standarta posteriore Intorno all’asse verticale Basculaggio della standarta anteriore Intorno all’asse verticale

23 Componenti essenziali di ogni fotocamera 1. l’otturatore: per controllare il tempo di esposizione 2. il mirino: serve per controllare l’inquadratura e la composizione 3. Il diaframma: per controllare la luminosità e la profondità di campo 4. La messa a fuoco 5. La leva di caricamento della pellicola 6. L’esposimetro: un sistema per la misurazione dell’esposizione della luce

24 Componenti fondamentali di una macchina reflex

25 L’Otturatore serve per regolare la quantità di luce che entra nell’obbiettivo. Esistono due tipi di otturatori: a tendina: è presente nelle macchine fotografiche reflex 1) L’otturatore

26 comportamento delle tendine in un otturatore per fotocamera reflex tempi di otturazione standard 1sec; 1/2 sec; 1/4; 1/8; 1/30; 1/60; 1/125; 1/250; 1/500; 1/1000; …

27 Otturatore centrale: è montato su obbiettivi fissi, tra due lenti, quindi su fotocamere a mirino galileiano, su biottiche e obbiettivi che si montano su grande formato

28 Il mirino serve per puntare e inquadrare il soggetto che si trova davanti a noi Il mirino cambia in base al tipo di apparecchio che si utilizza. I 4 tipi principali sono: Il mirino a visione diretta 2) Il mirino

29 Il mirino nelle reflex monobbiettivo

30 Il mirino in un apparecchio a banco ottico

31 Il mirino nella reflex biottica


Scaricare ppt "Rapporto tra fotocamere e formati di pellicole. I principali tipi di apparecchi fotografici 1. a traguardazione diretta o a mirino galileiano 2. “reflex”"

Presentazioni simili


Annunci Google