La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli alunni della classe III sez. B di EPITAFFIO presentano L'EPITAFFIO DEL RESICCO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli alunni della classe III sez. B di EPITAFFIO presentano L'EPITAFFIO DEL RESICCO."— Transcript della presentazione:

1 Gli alunni della classe III sez. B di EPITAFFIO presentano L'EPITAFFIO DEL RESICCO

2 Quando inizia la storia dell’Epitaffio che è vicino alla nostra scuola? Tutto iniziò nel 1600 quando venne completato il nuovo tratto della strada Regia a nord di Cava e vi fu costruito un nuovo ponte per migliorare la circolazione. In questa zona esisteva il fiume Secco detto anche Resicco.

3 Si costruì questo ponte perché, con le violenti piogge, il fiume si ingrossava ed era rischioso attraversare il ponticello di legno esistente. L'ampliamento del ponte fu voluto da don Juan Alonso Pimentel de Herrera. Per ricordare l’evento della costruzione del ponte fu eretto un monumento e alla base del monumento furono realizzati anche una fontana e un abbeveratoio.

4 La costruzione è fatta di blocchi squadrati in pietra grigia con scudi araldici del re Filippo III e del Duca di Benevento, e ai lati ci sono due grandi volute. SCUDI ARALDICI VOLUTE

5 Per ricordare questa costruzione fu costruito un monumento con un'iscrizione detta Epitaffio dove si legge che, mentre regnava Filippo III, per pubblica utilità e per beneficio dei viaggiatori, fu costruito il ponte sul Resicco: era l'anno Il monumento è rimasto quasi uguale, mancano la fontana e l'abbeveratoio.

6 L'epigrafe dice: PHILIPPO III REGNANTE AD PUBBLICUM COMMEANTIUM USUM ATQ. COMODI ILL.MUS ED EXCELL.MUS D. IO ALPH. PIMENTEL HERRERA BENEVENT COME SET DUX PROREGE PONTEM RESICCUM DICTUM ERIGENHUM CURAVIT ANNO D.NI MDCVIIII. Sotto il Regno di Filippo III, l'Illustrissimo ed eccellentissimo Juan Carlos Pimentel de Herrera, conte di Benevento e viceré, nell'anno del Signore 1609 fece costruire il ponte detto del Resiccco per pubblica utilità e beneficio dei viaggiatori. EPIGRAFE EPITAFFIO

7 LE PAROLE Epitaffio: lastra di marmo o di bronzo che porta un’iscrizione Epigrafe: iscrizione Strada Regia: strada che portava a Salerno.Oggi si chiama strada statale 18. Resicco:torrente,piccolo fiumicello Abbeveratoio luogo dove bevono gli animali domestici scudi araldici: stemmi volute:ornamenti a ricciolo Don Juan Alonso Pimentel de Herrera: conte di Benevento e Viceré del regno di Napoli Filippo III : re di Spagna


Scaricare ppt "Gli alunni della classe III sez. B di EPITAFFIO presentano L'EPITAFFIO DEL RESICCO."

Presentazioni simili


Annunci Google