La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario: "GLI INDICATORI DI EFFICIENZA ELABORATI DALLAGENZIA DELLE ENTRATE Linput di lavoro e la produzione Nicoletta Alborino 18 novembre 2009 Scuola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario: "GLI INDICATORI DI EFFICIENZA ELABORATI DALLAGENZIA DELLE ENTRATE Linput di lavoro e la produzione Nicoletta Alborino 18 novembre 2009 Scuola."— Transcript della presentazione:

1 Seminario: "GLI INDICATORI DI EFFICIENZA ELABORATI DALLAGENZIA DELLE ENTRATE Linput di lavoro e la produzione Nicoletta Alborino 18 novembre 2009 Scuola Superiore di Economia e Finanza

2 Linput di lavoro è costituito dalle risorse impiegate, che possono essere misurate attraverso tre indicatori: numero dei dipendenti: numero di lavoratori occupati nellanno considerato ore lavorate: somma delle ore lavorate nel periodo considerato da ciascuno occupato ore lavorate ponderate : ore lavorate moltiplicate per i valori retributivi dellanno base Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro

3 Le ore di lavoro ponderate consentono di valutare contemporaneamente gli aspetti dellinput di lavoro: Considerando le retribuzioni dei diversi livelli occupazionali dei dipendenti si tiene conto anche della diversa qualità del lavoro prestato dalle differenti tipologie di occupati (in base allipotesi che ad una maggiore retribuzione, cioè ad una posizione economica superiore, corrisponda una più alta produttività) QUANTITATIVI Ore effettive lavorate Qualifica professionale QUALITATIVI Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro: le ore ponderate

4 Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro: le ore ponderate Le ore lavorate ponderate (OLP) sono pari a: p = posizione economica m = macroprocesso di riferimento Ore consuntivate sul macroprocesso m per la posizione economica p Ore consuntivate sul macroprocesso interno m per la posizione economica p Retribuzione oraria per la posizione economica p Valore medio delle retribuzioni orarie

5 Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro : numero di dipendenti

6 Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro : le ore ponderate esterne ed interne Variazione percentuale delle ore ponderate dellAgenzia

7 Indicatori di efficienza Calcolo dellinput di lavoro : le ore ponderate

8 Per effettuare la valutazione delloutput ai fini del calcolo dellefficienza è necessario: non includere le attività interne misurare tutti e solo i servizi resi agli utenti esterni, escludendo le lavorazioni determinate da errori interni; considerare leterogeneità del servizio offerto ; essere comprensivi delle variazioni di qualità (quality adjusted); avere il maggior grado di dettaglio possibile (elementary level of aggregation); escludere le variazioni dovute allevoluzione delle grandezze espresse in termini monetari. Indicatori di efficienza Calcolo delloutput

9 LOUTPUT rappresenta il numeratore dellindicatore di efficienza. Lattività dellAgenzia si articola, a partire dallunità più elementare, in: PRODOTTI PROCESSI MACROPROCESSI Indicatori di efficienza Calcolo delloutput

10 ATTIVITA AGENZIA ESTERNEINTERNE Servizi al contribuente Gestione atti e dichiarazioni Rimborsi Servizi ad Enti pubblici e di mercato Controlli fiscali Contenzioso Riscossione Governo Supporto alle strutture aziendali Indicatori di efficienza Calcolo delloutput Escluse le lavorazioni determinate da errori interni

11 Indicatori di Quantità: Sono ottenuti moltiplicando le quantità di prodotto o di attività (ad es. numero controlli) per i tempi unitari medi (TUM). I tempi unitari medi consentono di: includere gli aspetti qualitativi di ciascun prodotto; aggregare prodotti dimensionalmente differenti tra loro (ad es. accertamenti e rimborsi). Output= PE * TUM Indicatori di efficienza Calcolo delloutput Processi esterni Prodotti 2008 Gestione atti e dichiarazioni19 Rimborsi11 Controlli fiscali18 Contenzioso21 Riscossione coattiva12 Totale81 I prodotti considerati per i diversi processi sono:

12 Indicatori di efficienza Calcolo delloutput: indicatori di carico di lavoro Per le attività per le quali non è stato possibile identificare un TUM (essendo processi privi di un volume di produzione) è stato necessario individuare degli indicatori di carico di lavoro (ICL). Gli ICL non rappresentano unattività svolta, ma misurano grandezze che implicano lo svolgimento di unattività e lerogazione di un servizio. E stato determinato come ICL (potenziale) il bacino di contribuenti.

13 Aggregazione: differenza tra il singolo prodotto e linsieme delle attività; Riferimento temporale: rappresentazione statica e dinamica Indicatori di efficienza Calcolo delloutput: effetti da analizzare

14 Indicatori di efficienza Efficienza tecnica elementare e = prodotto elementare p = posizione economica PE = quantità di prodotti TUM e0 = tempo unitario medio del prodotto e al tempo 0 Derivando rispetto a PE si dimostra che laumento di ET è direttamente proporzionale al TUM e inversamente a le OLP impiegate:

15 Indicatori di efficienza Efficienza tecnica aggregata Laumento di ET è inversamente proporzionale al totale delle OLP dellAgenzia, oltre che direttamente proporzionale al TUM del macroprocesso considerato

16 Indicatori di efficienza La dinamica dellefficienza tecnica elementare Lefficienza dinamica fa riferimento al confronto tra lanno t e lanno 0. Si annulla leffetto del TUM (tenuto costante)

17 Indicatori di efficienza La dinamica dellefficienza tecnica aggregata Lefficienza dinamica fa riferimento al confronto tra lanno t e lanno 0. Il TUM esercita un effetto ponderazione

18 Indicatori di efficienza Produzione a prezzi costanti – statica anno base Prezzo Quantità La produzione a prezzi costanti (macroprocesso) nellanno base coincide con il finanziamento e si può scomporre in prezzi e quantità Produzione a prezzi correnti )*(* )*( )*( me e e mpm p p m TUMPE TUMPE CIOLRO PK A livello di aggregato Agenzia avremo :

19 Indicatori di efficienza Produzione a prezzi costanti La produzione a prezzi costanti per macroprocesso m è pari alla produzione normalizzata al tempo t per i prezzi dellanno base La variazione di PK è pari alla variazione della produzione normalizzata corretta per i pesi del finanziamento dellanno base.

20 Lindice di efficienza economica o del lavoro si ottiene dal rapporto tra la variazione della produzione a prezzi costanti e quella delle ore ponderate registrate tra lanno t e lanno 0: Indicatori di efficienza Efficienza economica

21 Indicatori di efficienza Efficienza economica aggregata Di seguito la relazione che lega lefficienza tecnica e lefficienza economica:

22 Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: risultati

23 La nostra analisi è condotta su tre livelli successivi: NAZIONALE DIREZIONI REGIONALI PROVINCE Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: lanalisi regionale

24 A livello regionale si segue la medesima procedura nazionale, con i seguenti accorgimenti: -Alcuni processi e/o prodotti sono assegnati a specifiche regioni. Ipotesi sottostante è che le altre regioni non concorrono a determinare questa produzione. -I processi e/o prodotti rendicontati solo a livello nazionale sono ripartiti per regione in base alle ore ponderate impiegate. Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: il confronto

25 Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: analisi regionale Regioni virtuoseRegioni in espansione Regioni in crisi Frontiera dellefficienza Regioni in declino Output Input

26 Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: analisi regionale

27 LINDICATORE DI PRODUTTIVITA MOSTRATO E INNOVATIVO IN QUANTO: - Stabilisce un legame stretto tra produzione ottenuta e risorse necessarie ad ottenerla. - Ponendo al centro dellattenzione il confronto dellandamento produttivo di anni successivi, istituisce unanalisi di tipo dinamico. - Crea una diretta correlazione tra retribuzione e produttività del dipendente. Indicatori di efficienza Il calcolo dellefficienza: conclusioni


Scaricare ppt "Seminario: "GLI INDICATORI DI EFFICIENZA ELABORATI DALLAGENZIA DELLE ENTRATE Linput di lavoro e la produzione Nicoletta Alborino 18 novembre 2009 Scuola."

Presentazioni simili


Annunci Google