La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SOMMARIO: Chi siamo Come ottenere informazioni e servizi e a chi chiedere assistenza Statuto del contribuente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SOMMARIO: Chi siamo Come ottenere informazioni e servizi e a chi chiedere assistenza Statuto del contribuente."— Transcript della presentazione:

1

2 SOMMARIO: Chi siamo Come ottenere informazioni e servizi e a chi chiedere assistenza Statuto del contribuente

3 CHI SIAMO

4 AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE FRIULI – VENEZIA GIULIA

5 NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLAMMINISTRAZIONE FINANZIARIA IERI (sino al 1999) Ministeri delle Finanze del Bilancio del Tesoro OGGI Ministero dellEconomia e delle Finanze AGENZIA delle Entrate delle Dogane del Demanio del Territorio

6 AGENZIA DELLE ENTRATE E un ente pubblico cui sono attribuite funzioni prima spettanti al Ministero. Ha personalità giuridica di diritto pubblico. Il Ministero ha compiti di coordinamento e controllo sulle Agenzie da esercitare nellambito degli accordi stipulati con le stesse.

7 ATTIVITA DELLAGENZIA DELLE ENTRATE Cura i RAPPORTI CON I CONTRIBUENTI fornendo informazioni e assistenza ricevendo dichiarazioni, istanze, ecc. Esegue i CONTROLLI accertando errori o evasioni fiscali anche con lausilio della Guardia di Finanza.

8 AGENZIA DELLE ENTRATE Gestisce la RISCOSSIONE DEI TRIBUTI nellambito dei rapporti con i Concessionari (soggetti, per lo più banche, che materialmente ricevono i tributi). Svolge attività di CONTENZIOSO TRIBUTARIO dinanzi alle Commissioni Tributarie al fine di difendere il proprio operato.

9 DIREZIONE REGIONALE Svolge funzioni di programmazione indirizzo coordinamento controllo

10 UFFICI LOCALI

11 UFFICI LOCALI sono divisi in due aree AREA SERVIZI Cura i rapporti con il contribuente che può rivolgersi alfront office Il back office cura una serie di servizi per i quali non si richiede rapporto diretto con lutenza

12 Lorganizzazione del front-office Punto di massima visibilità degli uffici di comunicazione 1) Organizzazione e logistica - Sede immediatamente riconoscibile e facilmente raggiungibile - Locali curati e luminosi - Arredi che non determinano barriere psicologiche

13 Lorganizzazione del front-office 2) Personale qualificato 3) Strumenti tecnologici idonei 4) Analisi dei bisogni informativi per rapportare i servizi alle reali esigenze degli utenti – logica del cittadino-utente e dellutente- interno

14 UFFICI LOCALI AREA CONTROLLO Comprende le seguenti attività: verifica accertamento contenzioso riscossione

15 Come ottenere informazioni e servizi e a chi chiedere assistenza

16 DA CASA TELEFONO al costo di una telefonata urbana con operatore Rimborsi Iscrizioni a ruolo Avvisi di irregolarità Scadenze ed obblighi fiscali Utilizzo dei servizi internet ed Entratel Studi di settore e parametri

17 Servizio di Informazioni automatico Seguendo istruzioni: Rilascio del codice PIN Informazioni sui rimborsi IRPEF La conversione in cifre del codice fiscale Il calcolo del bollo auto La verifica delle partite IVA degli operatori comunitari

18 SERVIZI DI CONSULENZA ON-LINE CONTACT CENTER Servizio di WEB_MAIL Utilizzo del CASSETTO FISCALE Il tutoraggio on line Consulenza personalizzata

19 CONTACT CENTER Centro di risposta multicanale Attualmente offre il servizio di web-mail È possibile chiedere informazioni in materia fiscale via Tramite computer basta collegarsi al sito voce Servizi – Web – mailwww.agenziaentrate.it Il servizio è in fase sperimentale

20 Centri di prenotazione telefonica e telematica Ufficio Locale di Trieste Ufficio Locale di Udine Ufficio Locale di Pordenone Via internet

21 CASSETTO FISCALE Si prevede prossimamente di attivare altri servizi: Il call-back che consentirà al contribuente di concordare lora di chiamata telefonica La chat che offre la possibilità di interagire con un operatore via web in tempo reale Il co-browsing che permetterà la visualizzazione e la navigazione contemporanea dellutente e delloperatore sulle stesse pagine web

22 TUTORAGGIO Regime fiscale agevolato in favore dei contribuenti che 1) Iniziano una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo 2) Svolgono attività cosidette marginale (L. 388/2000)

23 CENTRO DI PRENOTAZIONE TELEFONICA ( ) E TELEMATICA Consente di prenotare un appuntamento con un funzionario evitando inutili e fastidiose attese

24 COME FUNZIONA on line Seguendo le indicazioni del sistema il contribuente visualizza lagenda elettronica dellUfficio Locale, con lindicazione delle date e degli orari disponibili e sceglie lappuntamento desiderato. La prenotazione può anche essere disdetta.

25 FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Locale di Trieste Ufficio Locale di Udine Ufficio Locale di Pordenone

26 Ufficio Locale di Trieste Richiesta di esibizione, ai fini del controllo formale, della documentazione indicata in dichiarazione Informazioni sulle agevolazioni ed esenzioni ai disabili Chiarimenti su avvisi bonari, cartelle di pagamento e comunicazioni di irregolarità Informazioni sulla detrazione del 36% - ristrutturazioni edilizie Informazione ed assistenza sul condono

27 Ufficio Locale di Udine Richiesta di esibizione, ai fini del controllo formale, della documentazione indicata in dichiarazione Informazioni su bolli auto FVG Informazioni su agevolazioni ed esenzioni ai disabili Esenzioni dal pagamento del bollo auto per portatori di handicap Compilazione e trasmissione Unico P.F Informazione ed assistenza sul condono presso gli Uffici Locali

28 Ufficio Locale di Pordenone Richiesta di esibizione, ai fini del controllo formale, della documentazione indicata in dichiarazione Informazioni su bollo auto FVG Chiarimenti su avvisi bonari, cartelle di pagamento e comunicazioni di irregolarità Compilazione e trasmissione Unico P.F presso gli Uffici Locali Informazione ed assistenza sul condono

29 INTERNET FISCOoggi Guide dellAgenzia

30 Agenzia delle Entrate Agenzia del Demanio Agenzia delle Dogane Agenzia del Territorio

31 Novità fiscali Documentazione tributaria (normativa, vari provvedimenti Modulistica (es. modelli di dichiarazione) Informazioni relative ad adempimenti, scadenze, versamenti, indirizzi degli Uffici Guide, riviste e pubblicazioni specialistiche

32 FISCOoggi Rivista on line con aggiornamenti quotidiani sulle principali novità, informazioni, approfondimenti, scadenze e altro.

33 MEMO ENTRATE Nuovo mensile dellAgenzia per i contribuenti - periodico mensile destinato ai contribuenti che frequentano i front-office - -ulteriore dimostrazione dello spirito di servizio che deve caratterizzare lattività dellAgenzia

34 MEMO ENTRATE Fornire notizie chiare, semplici e di interesse per tutti coloro che entrano in contatto con le strutture dellAgenzia Scadenze Notizie e articoli dedicati allattività fiscale Risultati dellattività dellamministrazione Recensione di eventi culturali Libri e passatempi enigmistici

35 FISCOnline Al servizio si può accedere attraverso un Pincode che si può richiedere in linea al sito

36 FISCOnline Il servizio permette di: Presentare telematicamente la dichiarazione dei redditi Annullare quelle erroneamente inviate Pagare on line le imposte dovute con mod. F24 Far accreditare sul proprio conto corrente i rimborsi Registrare i contratti di locazione Trasmettere comunicazioni allAnagrafe Tributaria Interrogare i propri dati anagrafici Presentare dichiarazioni di emersione del lavoro irregolare

37 Per posta È possibile chiedere chiarimenti su particolari quesiti scrivendo agli Uffici dellAgenzia che provvederanno tempestivamente a fornire la risposta al quesito

38 In Ufficio NellArea Servizi il contribuente trova: La postazione self-service che consente di ottenere informazioni di carattere generale di natura fiscale e previdenziale

39 In Ufficio Lo sportello di prima informazione che - fornisce informazioni di carattere generale ed indirizza agli sportelli dedicati - cura la distribuzione della modulistica, stampati, guide e riviste

40 In Ufficio Sportelli dedicati che - forniscono informazioni - assicurano assistenza - provvedono allinvio telematico - rilasciano certificati e autorizzazioni - predispongono i rimborsi

41 LO STATUTO DEL CONTRIBUENTE Fissa una serie di diritti e garanzie a tutela del cittadino – contribuente che, assieme alle radicali trasformazioni dellAmministrazione Finanziaria verificatesi negli ultimi anni, mirano a dare al nostro sistema tributario una maggiore efficacia e civiltà.

42 Cosa cè nello Statuto del Contribuente Norme che prevedono vincoli ai quali il legislatore deve attenersi nella predisposizione delle leggi tributarie Norme che stabiliscono diritti e garanzie per il contribuente Norme che riguardano particolari istituti: il diritto di interpello e il Garante del Contribuente

43 Le garanzie per il contribuente Chiarezza e trasparenza: la motivazione degli atti Tutela della posizione patrimoniale del contribuente Rimessione nei termini già scaduti per cause di forza maggiore Tutela della buona fede e degli errori formali

44 Legge 27 luglio 2000 n°212 Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente (G.U. n° 177 del 31 luglio 2000) in vigore dal 1° agosto 2000 In 21 articoli la rivoluzione fiscale del nuovo millennio.

45 e inoltre: Diritti e garanzie in caso di verifiche fiscali Il diritto dinterpello Il Garante del contribuente

46 Il Garante del contribuente Organo collegiale istituito presso ogni D.R. Riceve le segnalazioni da tutti coloro che si ritengono danneggiati da determinati comportamenti dellAmministrazione finanziaria Richiede agli Uffici gli atti e i chiarimenti relativi alle questioni sollevate dai contribuenti Rivolge raccomandazioni agli Uffici


Scaricare ppt "SOMMARIO: Chi siamo Come ottenere informazioni e servizi e a chi chiedere assistenza Statuto del contribuente."

Presentazioni simili


Annunci Google