La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dott. Arrigo F.G. Cicero Farmacologo clinico Dip. Medicina Interna, dellInvecchiamento e Malattie nefrologiche Università di Bologna Il monitoraggio elettronico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dott. Arrigo F.G. Cicero Farmacologo clinico Dip. Medicina Interna, dellInvecchiamento e Malattie nefrologiche Università di Bologna Il monitoraggio elettronico."— Transcript della presentazione:

1 Dott. Arrigo F.G. Cicero Farmacologo clinico Dip. Medicina Interna, dellInvecchiamento e Malattie nefrologiche Università di Bologna Il monitoraggio elettronico dell'utilizzo dei farmaci: cosa potrà fare il Progetto SOLE

2 Electronic Prescribing Improves Medication Safety in Community- Based Office Practices. Kaushal R et al. J Gen Intern Med Feb 26. [Epub ahead of print] N. of prescription errors/100 prescriptions

3 Finalità del monitoraggio prescrittivo Ridurre il numero di errori prescrittivi Aumentare appropriatezza prescrittiva Pianificare costi correlati alla spesa farmaceutica Pianificare aree di intervento educazionale (cittadini, personale sanitario)

4 Problemi correlati al monitoraggio prescrittivo I database spesso raccolgono dati prescrittivi, ma mancano dati relativi a: -Diagnosi -Controllo della malattia -Outcomes -Effetti collaterali

5 AUSL/AO Laboratorio Radiologia Specialistica Assistito Invio prescrizione Recupero referto Recupero prescrizione Invio referto Piano di lavoro Cup o accettazione notifiche Assistito MMG/PLS Prescrizione – Prenotazione – Refertazione PROGETTO SOLE

6 Quando il medico compila e stampa la ricetta, se è stato rilevato il consenso sullapplicativo, ed utilizza le prestazioni del Catalogo SOLE, i dati vengono inviati al sistema SOLE. Sulla ricetta cartacea viene stampato il codice SOLE, che individua univocamente la prescrizione Al livello aziendale del sistema SOLE la prescrizione elettronica viene controllata e salvata nel repository prescrizioni elettroniche Lassistito recandosi o telefonando al CUP, oppure ad uno sportello di accettazione diretta, mostra la ricetta cartacea con il numero univoco di prescrizione elettronica (codice SOLE); loperatore può recuperare la prescrizione elettronica e importare tutti i dati in essa presenti. Segue la normale operazione di prenotazione o accettazione PROGETTO SOLE

7

8 INTEROPERABILITA Se un assistito si reca in AUSL/AOSP al di fuori della provincia per sottoporsi ad esami specialistici/diagnositici, il referto viene inviato a SOLE che crea una notifica per il medico curante, ed il medico, trasparentemente, scarica il referto da unAzienda diversa da quella di riferimento E possibile per i CUP/Farmacie fare prenotazioni con ricette provenienti da altre provincie PROGETTO SOLE

9 CATALOGO UNICO PRESTAZIONI Obiettivo: realizzare un catalogo unico di specialistica ambulatoriale a valenza regionale per le prescrizioni, prenotazioni e referti Garantendo Massima compatibilità con i cataloghi aziendali esistenti Congruenza con il Nomenclatore Tariffario Regionale Unitarietà di accesso alle prestazioni per lassistito PROGETTO SOLE

10 CATALOGO UNICO PRESTAZIONI Contiene circa prestazioni di specialistica ambulatoriale Ogni prestazione ha una corrispondenza con un codice del Nomenclatore Regionale (tranne alcune eccezioni come le prestazioni generiche e i pacchetti) Le voci individuate presentano un dettaglio maggiore rispetto al Nomenclatore Regionale Ogni prestazione è composta da: Descrizione base (in maiuscolo) Attributo (in minuscolo) Sono stati inseriti dei pacchetti composti da più prestazioni Prestazioni oscurate sono prestazioni che non sono utilizzate dai MMG/PLS: non vengono mostrate consentendo una migliore velocità di scorrimento del catalogo, ma possono comunque essere visualizzate e prescritte. E stata predisposta una sezione per specifiche di maggior dettaglio, che possono essere costituite da altre informazioni inerenti la prestazione PROGETTO SOLE

11 GESTIONE DEL CICLO DI VITA PRESCRIZIONE FARMACEUTICA Permette allAzienda USL di ottenere copia immediata delle prescrizioni farmaceutiche, facilitando tutti i passaggi successivi di gestione delle informazioni relative. Rappresenta il primo passo verso un sistema di gestione della distribuzione di farmaci senza ricetta cartacea. Vantaggi: Possibilità, per il MMG, di disporre di un archivio delle prescrizioni farmaceutiche -12- Possibilità di gestire elettronicamente i dati delle prescrizioni e di semplificare le procedure amministrative nella gestione della compensazione della spesa farmaceutica riducendo gli errori e migliorandone la tempestività PROGETTO SOLE

12 Vantaggi potenziali Dati su aderenza e persistenza in terapia (cause di interruzione parzialmente deducibili) Possibile link a diagnosi del paziente Possibile link a parametri attuali del paziente Possibile link ad outcomes del paziente Possibile link ad ADR (es.: parametro alterato dopo assunzione di un dato farmaco) Possibile integrazione con software che suggeriscano allarmi costruttivi (target) e dissuasivi (interazioni)

13 Morte Cardiaca Improvvisa ed eritromicina Ray WA et al. Oral erythromycin and the risk of sudden death from cardiac causes. NEJM 2004;351: Il tasso di incidenza di Sudden Death è 5.3 volte ( ) più elevato fra i pz. esposti contemporaneamente ad inibitori del CYP3A4

14 46% Distribuzione delle prescrizioni di macrolidi negli utilizzatori di statine (n=260) e nella popolazione generale (n=31.622) Percentuale sul totale Utilizzatori di statinePopolazione generale ClaritromicinaSpiramicinaAzitromicinaEritromicina RoxitromicinaTelitromicinaAltri 46% Piacentini et al. Eur J Clin Pharmacol. 2005;61(8):615-20

15 A livello teorico … Warning su appropriatezza prescrittiva reale Es.: - Sulfaniluree in obesi con DM2 -Antiaggreganti non evidence-based (es.: indobufene) o a dose non evidence-based (es.: ticlopidina 250 mg/die) -Statine in ipertrigliceridemici o omega 3 in ipercolesterolemici Non una molecola rispetto ad altra nella stessa classe, ma warning su parziale inefficacia della molecola stessa

16 Non riuscirà (almeno direttamente) … A monitorare appropriatezza di farmaci con doppia funzione (es.: beta-bloccanti per profilassi emicrania) o prescritti off-label A monitorare appropriatezza di farmaci per la cura di patologie a diagnosi clinica (es.: antibiotici per virosi, antistaminici per allergie lievi) A monitorare inefficacia su parametri soggettivi (es.: reflusso gastroesofageo) A monitorare effetti collaterali soggettivi (es.: incubi con atorvastatina, tosse da ACE-Is) A riconoscere prescrizioni di mezze dosi di farmaci non divisibili e prescrizioni doppie per coprire conviventi non in nota (es.: gastroprotettori)


Scaricare ppt "Dott. Arrigo F.G. Cicero Farmacologo clinico Dip. Medicina Interna, dellInvecchiamento e Malattie nefrologiche Università di Bologna Il monitoraggio elettronico."

Presentazioni simili


Annunci Google