La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il prezzo. Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il prezzo. Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello."— Transcript della presentazione:

1 Il prezzo

2 Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello della domanda

3 Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello della domanda

4 Il profitto Profitto = Ricavi - Costi

5 Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello della domanda

6

7 Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto –Troppo basso  immagine negativa –Troppo alto  crea aspettative sbagliate Determina il livello della domanda

8 Questa rubrica ospita il breve racconto/resoconto di una bottiglia di vino bevuta la sera precedente a cena da uno dei tanti collaboratori di Slow Wine. Non una grande bottiglia “celebrativa”, di quelle che si tirano fuori nelle ricorrenze, quanto piuttosto un vino “comune”, molto bevibile – molto gastronomico, come si usa dire adesso nel mondo della critica enologica – adatto al pasto e al portafoglio (nel senso del buon rapporto tra la qualità e il prezzo). Insomma una buona bottiglia che ha dato grande soddisfazione a chi l’ha bevuta e che, soprattutto, è stata scolata in un attimo, è finita velocissimamente a tavola con il cibo che l’accompagnava. GLUCK – La bottiglia della sera

9 La gestione del prezzo Prezzo di listino: posizionamento strategico Componenti tattiche

10 Segmentazione sulla base del prezzo / qualità Fino a 5 euro5-35Oltre 35 Vino di base Denominazione di origine Qualità superiore

11

12

13 Il posizionamento strategico attraverso il prezzo: nei supermercati

14 Posizionamento strategico

15

16

17

18

19

20 Le componenti tattiche del prezzo Sconti Promozioni Agevolazioni particolari

21

22

23

24

25

26

27 Determinazione del prezzo di listino Si determina il prezzo in base al posizionamento ottimale Si valuta il volume di vendite necessario per pareggiare i costi con i ricavi (break even) Si valuta se il volume di vendite è in grado di superare il break even

28 Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello della domanda

29 Quantità domandata prezzo QQ’ P P’

30 Aspetti da considerare nella determinazione del prezzo Valore percepito dal cliente Elasticità della domanda Costo di produzione Comportamento della concorrenza

31 Valore percepito Prezzo del prodotto dell’azienda Prezzo del prodotto del concorrente Differenza di valore percepita valore percepito

32

33

34 Le componenti tattiche del prezzo

35 Elasticità della domanda

36 Quantità domandata prezzo QQ’ P P’

37 Quantità domandata prezzo QQ’’ P P’ Q’

38 Elasticità della domanda  = [(Q’-Q) / Q] / [(P’-P) /P] Elasticità = tasso di variazione della quantità domandata / tasso di variazione del prezzo

39 Esempio P= 5, P’=4 Q= 200, Q’=240 Tasso di var. del prezzo: (4-5)/5= -0,2 Tasso di var. della quantità:( )/200 = 0,2 E = 0,2 / -0,2 = -1

40 Esercizio PrezzoQuantità domandata ,1121 6,56146,41 4,78194,87 Qual è l’elasticità della domanda quando il prezzo scende da 8,1 a 6,56?

41 Soluzione E= (146,41-121)/121 / (6,56-8,1)/8,1 = - 1,03 PrezzoQuantità domandata ,1121 6,56146,41 4,78194,87

42 Esempio P= 5, P’=4 E=-1 Q= 200, Q’=? Var prezzo: (4-5)/5= -0,2 Var Q: 200+(-1*-0,2%*200)=240

43 Variazione della quantità domandata  = |Q’-Q| / Q / |P’-P| /P |Q’-Q| / Q = E * |P’-P| / P |Q’-Q| = E * |P’-P| /P * Q Q’= Q+ (E * |P’-P| /P * Q) Q’= Q * [1+ ( E *|P’-P| /P) ]

44 Esercizio P= 45, P’=42 E=-1,3 Q= 200, Q’=?

45 Elasticità = - 1

46 Elasticità della domanda Domanda rigida: |elasticità| <1 Domanda elastica: |elasticità| >1

47

48 Analisi economica Ricavi100 Quantità vendute 50 prezzo 2 Costo fisso20 Costo variabile50 Profitto30 Mark up0,6

49 I ricavi quantità Costi e ricavi Ricavo totale 1 Ricavo totale 2

50 Costi di produzione Fissi: non cambiano quando cambiano le quantità prodotte Variabili: cambiano in proporzione con le quantità prodotte

51 I costi quantità Costi e ricavi Costo variabile

52 I costi quantità Costi e ricavi Costo fisso

53 I costi quantità Costi e ricavi Costo Fisso Costo totale

54 Il break even quantità Costi e ricavi Ricavo totale Costi totali Q*

55 Il break even RT=CT P*Q=(cv*Q)+CF Q*(p-cv)=CF Q=CF/(p-cv)

56 Esercizio Costi fissi totali480 Costi variabili unitari 2 Prezzo5

57 Report n. 6 Leggere attentamente il caso di studio Rispondere alle domande Consegna: lunedi 4 dicembre

58 La composizione del prezzo Prezzo = Costo + Markup

59 Fine della lezione


Scaricare ppt "Il prezzo. Il ruolo del prezzo nel marketing Contribuisce alla realizzazione del profitto Segmenta il mercato Posiziona il prodotto Determina il livello."

Presentazioni simili


Annunci Google