La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE VENE DA: ANDREA DI SANTO E VALERIO BOSCAINO.. L’APPARATO CIRCOLATORIO L'apparato circolatorio è formato da un organo centrale motore, il cuore, e di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE VENE DA: ANDREA DI SANTO E VALERIO BOSCAINO.. L’APPARATO CIRCOLATORIO L'apparato circolatorio è formato da un organo centrale motore, il cuore, e di."— Transcript della presentazione:

1 LE VENE DA: ANDREA DI SANTO E VALERIO BOSCAINO.

2 L’APPARATO CIRCOLATORIO L'apparato circolatorio è formato da un organo centrale motore, il cuore, e di un sistema chiuso di canali elastici: le arterie, le vene e i capillari.

3 LE VENE Le vene sono i vasi responsabili dello scorrimento del sangue in senso centripeto, dalla periferia al cuore. Nella Grande Circolazione le vene contengono sangue proveniente dagli organi; nella Circolazione Polmonare portano il sangue ossigenato dai polmoni al cuore.

4 LE VENE Il sistema venoso si origina perifericamente, dalla rete dei capillari, che aumentano di calibro confluendo con altri vasi. I capillari pre venosi si trasformano in venule e poi in vene di diametro crescente

5 TIPI DI VENE Le vene sono molto più numerose delle arterie e sono disposte in due sistemi, uno superficiale e l'altro profondo. Le vene superficiali sono situate sotto la pelle e le loro terminazioni sboccano nel sistema venoso profondo. Le vene profonde accompagnano nel loro decorso le arterie.

6 A COSA SERVONO LE VENE Le vene provenienti dalla testa, dal collo, dagli arti superiori e dal tronco confluiscono in un unico vaso: la vena cava superiore. Quelle provenienti dall'addome e dagli arti inferiori formano invece la vena cava inferiore. Le due cave sboccano nell'atrio destro del cuore chiudendo la Grande Circolazione. Le vene polmonari hanno invece la funzione di raccogliere il sangue dai polmoni. Sono chiamate vene a causa del movimento centripeto del sangue, ma in realtà contengono sangue arterioso. Sboccano nell'atrio destro del cuore, chiudendo la Circolazione Polmonare. Le vene svolgono inoltre la funzione di raccogliere la linfa proveniente dai vasi linfatici.

7 COME FUNZIONANO LE VENE Le vene permangono appiattite fino a quando non sono piene. Al loro interno presentano diverse formazioni valvolari. Tutto il sangue venoso raccolto dai capillari e dalle venule perviene alle vene cave, e da lì al cuore. Il sangue scorre nelle vene grazie alla pressione residua del cuore, all'elasticità dei vasi e alle contrazioni muscolari. Queste, insieme alla presenza delle valvole, fanno sì che il sangue non refluisca in senso centrifugo

8 DIFFERENZA TRA ARTERIE E VENE Le vene hanno una struttura per lo più simile a quella delle arterie, solo che le arterie hanno pareti più robuste ed elastiche perché devono sopportare la forte pressione del sangue. Inoltre la grande differenza è che le vene possiedono delle valvole dette "a nido di rondine" che impediscono al sangue di rifluire (tornare indietro) per effetto della forza di gravità. Le vene di tutti i distretti presentano una componente prevalentemente elastica della parete. Le vene possono avere la medesima distribuzione delle arterie, decorrendo parallelamente a queste, come negli arti, oppure avere un'arborizzazione propria e differente, come nel fegato e nel cervello.

9 MALATTIE DELLE VENE Purtroppo esistono delle malattie tra cui: trombosi venosa, insufficienza venosa cronica, vene varicose, infiammazione delle vene e aumento del battito cardiaco per accumulo di colesterolo nelle vene.

10 SPERO CHE LA RICERCA V SIA PIACIUTA FINE


Scaricare ppt "LE VENE DA: ANDREA DI SANTO E VALERIO BOSCAINO.. L’APPARATO CIRCOLATORIO L'apparato circolatorio è formato da un organo centrale motore, il cuore, e di."

Presentazioni simili


Annunci Google