La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL NEGLECT Il neglect (o eminattenzione o eminegligenza spaziale unilaterale) è caratterizzato principalmente da: Ridotta tendenza o incapacità ad esplorare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL NEGLECT Il neglect (o eminattenzione o eminegligenza spaziale unilaterale) è caratterizzato principalmente da: Ridotta tendenza o incapacità ad esplorare."— Transcript della presentazione:

1 IL NEGLECT Il neglect (o eminattenzione o eminegligenza spaziale unilaterale) è caratterizzato principalmente da: Ridotta tendenza o incapacità ad esplorare lo spazio controlaterale alla lesione cerebrale Ridotta tendenza a rispondere a stimoli provenienti dal lato controlaterale alla lesione cerebrale

2 IL NEGLECT In molti casi leminattenzione riguarda tutte le modalità sensoriali (perciò le informazioni visive, uditive, tattili, sensoriali, olfattive provenienti dallemispazio e dallemisoma controlaterale alla lesione cerebrale)

3 IL NEGLECT I Pz. con neglect sono impossibilitati a dirigere lattenzione automatica verso lo stimolo presentato nel campo visivo controlaterale, mentre la loro risposta risulta più accurata e veloce quando il compito richiede lattivazione di un meccanismo di orientamento attenzionale volontario

4 Neglect percettivo/neglect motorio-ipodirezionale N. Percettivo: disturbo prevalente nella fase di iniziale di analisi dello stimolo sensoriale N. motorio: incapacità dellarto controlaterale alla lesione di iniziare un movimento N. ipodirezionale: incapacità o difficoltà da parte dellarto ipsilaterale alla lesione di iniziare un movimento verso il lato controlesionale

5 Dati anatomoclinici Lato della lesione cerebrale: emisfero opposto a quello in cui è rappresentato il linguaggio, per i destrimani lemisfero destro Localizzazione intraemisferica: regione parietale, lobo frontale, strutture sottocorticali (talamo e gangli della base)

6 Manifestazioni cliniche Deficit di esplorazione Emisomatoagnosia Anosognosia Allochiria Estinzione

7 Deficit di esplorazione Ridotta tendenza o incapacità ad esplorare lo spazio controlaterale alla lesione o anche la parte sinistra degli oggetti posti nellemicampo destro Il deficit si manifesta cioè –nel dirigere lattenzione nel campo visivo controlaterale –allinterno di ciascun campo visivo nello spostare lattenzione da una posizione spaziale destra ad una relativa sinistra

8 Emisomatoagnosia Grossolano disturbo della consapevolezza fino alla negazione esplicita dellesistenza dellemisoma, il paziente afferma che gli arti paretici non gli appartengono –SOMATOPARAFRENIA: produzione di rappresentazioni deliranti concernenti il lato opposto dello spazio corporeo ed extracorporeo

9 Anosognosia Inconsapevolezza e negazione dei disordini neurologici che, nel nostro caso, sono parte costitutiva di tali disordini (no da disfunzioni accessorie) Verbale conscia, dove il pz. nega la presenza dellemiplegia Implicita, dove il pz. ammette il deficit motorio ma non mostra un vissuto appropriato di malattia (Babinski 1914)

10 Il Pz. con sindrome conclamata di neglect Il pz. trascura completamente linformazione proveniente dalla metà sinistra dello spazio, non risponde a stimoli acustici, visivi e tattili provenienti dallemispazio sx, non mangia il cibo che si trova nella metà sx del piatto, non indossa gli abiti nellemisoma sx e rade solo la parte sx del viso, nega lemiplegia, gli arti paretici non gli appartengono e si meraviglia della loro presenza nel letto.

11 Alloestesia Uno stimolo applicato in una determinata posizione dello spazio controlesionale viene riferito dal paziente alla posizione simmetrica dello spazio ipsilesionale

12 Estinzione I disturbi relativi al rilevamento di stimoli provenienti dallo spazio sinistro possono essere messi in rilievo solo in seguito alla stimolazione simultanea di altri stimoli nellemispazio destro Riguarda tutte le modalità sensoriali

13 Cosa fare? Pz. acuto/grave –Posizione del letto e del comodino –Posizione degli operatori –Richiamare lattenzione del pz. su spazio negletto –Richiamare lattenzione del pz. sulla parte del corpo negletta –Far presente al pz. le sue attuali difficoltà

14 Cosa fare? Pz. in fase di miglioramento –Posizione del letto e del comodino –Posizione degli operatori –Incoraggiare lutilizzo degli arti paretici –Suggerire modalità appropriate per la cura di sé –Supervisione e controllo dei pazienti più autonomi

15 Cosa fare? Collaborazione e diffusione fra gli operatori delle informazioni riguardanti i pazienti


Scaricare ppt "IL NEGLECT Il neglect (o eminattenzione o eminegligenza spaziale unilaterale) è caratterizzato principalmente da: Ridotta tendenza o incapacità ad esplorare."

Presentazioni simili


Annunci Google