La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Caffè nella letteratura Università Campus Bio-Medico di Roma Scienza dellAlimentazione e Nutrizione Umana Autrici: Ilaria Toti Federica Cuomo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Caffè nella letteratura Università Campus Bio-Medico di Roma Scienza dellAlimentazione e Nutrizione Umana Autrici: Ilaria Toti Federica Cuomo."— Transcript della presentazione:

1 Il Caffè nella letteratura Università Campus Bio-Medico di Roma Scienza dellAlimentazione e Nutrizione Umana Autrici: Ilaria Toti Federica Cuomo

2 Attraverso questa presentazione metteremo in evidenza come la progressiva diffusione del caffè in tutto il mondo abbia avuto delle ripercussioni anche nel campo letterario. Attraverso questa presentazione metteremo in evidenza come la progressiva diffusione del caffè in tutto il mondo abbia avuto delle ripercussioni anche nel campo letterario. In particolare analizzeremo le opere letterarie di Goldoni, De Crescenzo, In particolare analizzeremo le opere letterarie di Goldoni, De Crescenzo, Bonnie, Weinberger e Rives.

3 Titolo : La Bottega del caffè Autore : Goldoni Carlo Curato da : Montanile M. Editore : Edisud Salerno Collana: Le coccinelle Anno Pubblicazione: 2007 Prezzo : 18,00

4 La bottega del caffè La bottega del caffè" è una commedia del 1750 di Carlo Goldoni, scritta in prosa e divisa in tre atti. Ridolfo è il gestore della bottega che dà il titolo alla commedia, dove Don Marzio finge di essere il padrone; celebre per le proprie calunnie e dicerie più o meno inventate. Tra le più gravi troviamo la bugia raccontata a Vittoria, sulla falsa tresca di suo marito Eugenio con la ballerina Lisaura. Lo s tesso Eugenio aveva da poco perso un ingente patrimonio al gioco contro il fantomatico Leandro, finto conte. Leandro,in realtà, Flaminio è il vero spasimante di Lisaura. Flaminio è coniugato con Placida e anche lei passa sotto le forche caudine di Don Marzio, in quanto viene dipinta per una donna poco raccomandabile. Ma alla fine trionferà la verità e fioccherà la vendetta delle vittime della sua cattiveria. I tranelli di don Marzio trovano un fiero oppositore nel caffettiere Ridolfo e nel suo garzone Trappola, che aprono gli occhi a Eugenio e a Flaminio: pentiti, i due si ricongiungono alle mogli, mentre don Marzio lascia la città. Alla fine trionferà come sempre la verità.

5 Titolo :Il caffè sospeso Autore : De Crescenzo Luciano Editore : Mondadori Collana : I libri di Luciano De Crescenzo Anno Pubblicazione :2008 Prezzo : 15,00

6 Il caffè sospeso La saggezza spesso si nasconde nelle cose comuni, quotidiane e gustose, come un caffè. Quella sul caffè sospeso è una delle chicche di pensiero raccolte in questo libro, fatto di aneddoti, riflessioni, parabole e altri pezzetti di vita di tutti i giorni che si trasformano, grazie ai racconti di Luciano De Crescenzo. D'altra parte egli è un maestro indiscutibile nell'arte di mescolare alto e basso, nel mostrarci la filosofia anche nei posti in cui non avevamo mai pensato che fosse. Inoltre egli afferma:Quando un napoletano è felice per qualche ragione, invece di pagare un solo caffè, quello che berrebbe lui, ne paga due, uno per sé e uno per il cliente che viene dopo. In poche parole è come offrire un caffè al resto del mondo.

7 Titolo: Il libro completo del caffè Autore: Linardi Maria Editore: De Agostini Anno Pubblicazione: 2005 Prezzo: 12,90

8 Il libro completo del caffè Un'opera che svela l'universo nascosto dietro un prodotto dalla tradizione secolare: il caffè. Partendo dalla diffusione dei chicchi dal Corno d'Africa al mondo occidentale, passando per quello arabo che ne ha perfezionato la lavorazione introducendo la torrefazione, il volume prende in esame origini e caratteristiche botaniche della pianta, metodi di raccolta e trattamenti, miscele e preparazioni. Non mancano consigli pratici per l'acquisto, la conservazione e la degustazione, gli studi più recenti sugli effetti della bevanda, e in particolare della caffeina, sul nostro organismo, e una sezione con suggerimenti e ricette per l'utilizzo del caffè in cucina.

9 Titolo: Tè, Caffè,Cioccolata Autore: Bonnie K. Bealer, Bennet A. Weinberger Editore: Donzelli Collana: Virgola Anno Pubblicazione: 2009 Prezzo: 17,00

10 Tè,Caffè,Cioccolata Di tutte le sostanze, droghe o spezie, che da secoli animano gli usi e i commerci degli uomini, la caffeina è senz'altro la più popolare. È l'unico stimolante che sia riuscito ad abbattere ogni resistenza e pregiudizio, al punto da essere liberamente prodotto, venduto e consumato a ogni latitudine, senza vincoli o restrizione alcuna. E tuttavia, pochi ne conoscono la storia. In queste pagine il lettore è invitato a compiere un viaggio nella storia culturale e scientifica di una sostanza che, dalla sua scoperta, ha stregato uomini e donne, giovani e vecchi, ricchi e poveri in ogni civiltà. Si tratta della prima storia naturale, culturale e sociale del più famoso stimolatore dell'umore - di come è stato scoperto, dei suoi utilizzi più antichi, del ruolo straordinario e spesso poco conosciuto che ha giocato nella medicina, nella botanica, nella pittura, nella poesia, nell'educazione e nell'amore. Attraverso la caffeina, si ripercorrono le alterne vicende dei generi di consumo che la contengono - il caffè, il tè e la cioccolata, oltre alle bevande a base di cola - e che nel corso dei secoli sono stati celebrati in virtù delle loro proprietà benefiche e tonificanti, oppure proibiti in nome di una presunta nocività per la mente e il corpo.

11 Titolo: Elogio del caffè al bar Autore: Josè Vincente Quirante Rives Editore: Pironti Anno pubblicazione: 2009 Prezzo: 3,90

12 Elogio del caffè al bar Questo libro svela tutti i segreti di un buon caffè fatto in casa. Ci segnala la macchinetta migliore, la miscela, come devessere lacqua ecc. Ma perchè farlo in casa quando si è circondati da baristi-artisti che ci fanno godere, ad un prezzo modico, di unarte dal valore inestimabile. Parte da questo presupposto il delizioso Elogio del caffè al bar di Josè V.Q. Rives, che da straniero tesse le lodi di uno dei piaceri del palato italiani più famosi. Il caffè,che non è espresso, ma semplicemente caffè, che si gusta allalba,ma si manda giù, dopo essersi sciacquati la bocca con un bicchiere dacqua. Concludendo,lautore ci invita a vedere il caffè non come una consuetudine ma come un momento da estrapolarne tutti i sapori nella massima tranquillità.

13 Sitografia I seguenti siti internet sono atati visitati il giorno 24/04/2011 I seguenti siti internet sono atati visitati il giorno 24/04/2011

14


Scaricare ppt "Il Caffè nella letteratura Università Campus Bio-Medico di Roma Scienza dellAlimentazione e Nutrizione Umana Autrici: Ilaria Toti Federica Cuomo."

Presentazioni simili


Annunci Google