La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VINO E ARTE. Perché il vino e larte? Non cè da stupirsi se pittura e vino nella loro storia hanno avuto numerosi incontri, poiché il vino non è esclusivamente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VINO E ARTE. Perché il vino e larte? Non cè da stupirsi se pittura e vino nella loro storia hanno avuto numerosi incontri, poiché il vino non è esclusivamente."— Transcript della presentazione:

1 VINO E ARTE

2 Perché il vino e larte? Non cè da stupirsi se pittura e vino nella loro storia hanno avuto numerosi incontri, poiché il vino non è esclusivamente materia e colore, ma luminosità e metamorfosi. Le grandi civiltà pittoriche sono da sempre legate al vino, il vignaiolo come il pittore ha una sua tavolozza, ha i suoi pennelli!

3 Indice Bacco - Michelangelo Merisi da Caravaggio Bacco - Michelangelo Merisi da Caravaggio Lamore del vino - Etienne Jeaurat Lamore del vino - Etienne Jeaurat La vendemmia - La vendemmia - Francisco Goya Il bevitore - Paul Cezanne Sotto il pergolato a Napoli - Umberto Boccioni

4 Bacco Autore: Michelangelo Merisi da Caravaggio Data: 1596 – 1597 Tecnica: olio su tela Dimensioni: 95x85 cm Ubicazione: Galleria degli Uffizi, Firenze Il vino è stato versato da poco come indicano le bollicine nella caraffa (che si trova nell'angolo basso sinistro dell'opera), mentre Bacco tiene in mano il calice con poca sicurezza come mostrano le vibrazioni;

5 Lamore del vino Autore: Etienne Jeaurat Data: 1714 Ubicazione : Museo del Louvre, Parigi Un pittore buontempone innamorato del pittoresco e dei dettagli piccanti, lespressione intima dei commensali fanno un quadretto dei più sottili della golosità nella storia della pittura.

6 La vendemmia Autore: Francisco Goya Data: 1786 Tecnica: olio su tela Dimensione: 24x37 Ubicazione: Williams-Town, Sterling and Francine Clark Art Insitute Frammento di una serie di quattro dipinti sul tema delle stagioni, qui si riconosce la migliore società madrilena che in occasione della vendemmia sta a fianco del popolo.

7 Il bevitore Autore: Paul Cezanne Data: 1890 Tecnica: Olio su tela Dimensioni: 45.7x37.5 cm Ubicazione: The Barnes Foundation, Merion, Pennsylvania (USA) Il bevitore si trova in primo piano con il braccio poggiato su un tavolo sul quale è presente anche la bottiglia di vino. E il bicchiere??

8 Sotto il pergolato a Napoli Autore: Umberto Boccioni Data: 1914 Tecnica: olio e collage su tela Dimensioni: 83x83 cm Ubicazione: Galleria darte moderna, Milano In questo dipinto solare la composizione si risolve, nella misura suggerita dallo spazio quadrato, non come pura ricerca dinamica, ma soprattutto come largo ritmo cromatico in cui il colore risulta limpidamente squillante negli accordi.

9 FONTI erisi,%20detto%20Caravaggio.htm erisi,%20detto%20Caravaggio.htm erisi,%20detto%20Caravaggio.htm erisi,%20detto%20Caravaggio.htm FONTI IMMAGINI &opr= &rac= &art= &st= &opr= &rac= &art= &st= &opr= &rac= &art= &st= &opr= &rac= &art= &st=25 'Il%20bevitore'%20.html 'Il%20bevitore'%20.html 'Il%20bevitore'%20.html 'Il%20bevitore'%20.html (I siti sono stati visitati il ) (I siti sono stati visitati il )


Scaricare ppt "VINO E ARTE. Perché il vino e larte? Non cè da stupirsi se pittura e vino nella loro storia hanno avuto numerosi incontri, poiché il vino non è esclusivamente."

Presentazioni simili


Annunci Google