La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“La Somministrazione dei farmaci a scuola” L’incontro formativo si svolgerà il 13 marzo 2014 in due edizioni: 1° edizione riservata al personale della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“La Somministrazione dei farmaci a scuola” L’incontro formativo si svolgerà il 13 marzo 2014 in due edizioni: 1° edizione riservata al personale della."— Transcript della presentazione:

1 “La Somministrazione dei farmaci a scuola” L’incontro formativo si svolgerà il 13 marzo 2014 in due edizioni: 1° edizione riservata al personale della Scuola Secondaria di secondo grado ore ° edizione riservata al personale degli Istituti Comprensivi ore Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione 13 marzo 2014 Aula Magna – ITIS “A. Volta” Via Giovanni XXIII, 9 Lodi

2 Programma I° edizione: °edizione: Normativa, responsabilità ed operatività Dr. Maria Lucia Panceri, Dr. Sergio Duma Servizio di Medicina Preventiva nelle Comunità ASL Lodi I° edizione: °edizione: Il bambino con convulsioni Dr. Cristina Resi Neuropsichiatria Infantile, AO Lodi I° edizione: °edizione: Il bambino con diabete Dr. Giovanna Leone Pediatria AO lodi I° edizione: °edizione: Il bambino con asma Dr. Marisa Gigliotti Pediatria AO Lodi I° edizione: °edizione: Il bambino a rischio di shock anafilattico Dr. Marisa Gigliotti Pediatria AO Lodi I° edizione: °edizione: Discussione e conclusioni Premessa Numerose sono le richieste, da parte delle famiglie, di somministrazione di farmaci durante l’orario scolastico. Il Ministero dell’Istruzione, d’intesa con il Ministero della Salute (nota n. 2312/Dip/segr. del 25/11/2005), ha emanato delle Linee Guida relative all’assistenza degli studenti che presentano tale necessità. L’A.S.L., di concerto con le Istituzioni Scolastiche ed i Pediatri, ha stilato un protocollo dove sono definiti i ruoli e le responsabilità reciproche, nonchè ha predisposto un fac-simile di modulistica che le Istituzioni Scolastiche possono adottare; peraltro, a fronte dei possibili interventi più complessi (shock anafilattico, crisi epilettica, ecc.) gli operatori scolastici chiedono una formazione specifica che, di norma viene fatta individualmente; da qui l’idea di razionalizzare l’intervento formativo offrendo un corso che inquadri le diverse problematiche e le modalità di intervento specifiche. Obiettivo Rendere consapevoli gli operatori scolastici delle problematiche legate alle singole patologie più gravi e frequenti, formandoli relativamente al quando e come intervenire. Destinatari e Modalità di iscrizione Personale della scuola Docente e non Docente individuato dal Dirigente Scolastico. Gli elenchi dei partecipanti dovranno essere trasmessi (via fax o via ) alla Segreteria Organizzativa del corso entro il 28 febbraio 2014 Responsabile Scientifico Dr. Maria Lucia Panceri Servizio di Medicina Preventiva nelle Comunità ASL Lodi Segreteria Organizzativa Ost. Loredana Sgariboldi, Servizio di Medicina Preventiva nelle Comunità dell’ASL di Lodi, tel , fax Sig. ra Isabella Martinelli, Servizio di Medicina Preventiva nelle Comunità dell’ASL di Lodi, tel , fax


Scaricare ppt "“La Somministrazione dei farmaci a scuola” L’incontro formativo si svolgerà il 13 marzo 2014 in due edizioni: 1° edizione riservata al personale della."

Presentazioni simili


Annunci Google