La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L informatica è diventata ormai un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi, qualcosa a cui non possiamo rinunciare …

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L informatica è diventata ormai un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi, qualcosa a cui non possiamo rinunciare …"— Transcript della presentazione:

1

2 L informatica è diventata ormai un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi, qualcosa a cui non possiamo rinunciare …

3

4 LARRIVO… Il primo incontro me lo ricordo ancora, era un sabato pomeriggio io e mia mamma tornammo a casa dopo aver fatto la spesa e vicino alla televisione trovammo il COMPUTER. Ci aveva fatto una sorpresa, era tanto che lo volevamo, eravamo felicissime. La prima cosa che fecimo fu andare a cercare i giochi, e scoprimmo tetris.

5 LIMPATTO… Lincontro con il computer fu positivo, ma il suo utilizzo risultò inizialmente difficoltoso. Una pagina, tante cartelle dentro, tante funzioni, tanti programmi, ma non avevamo gli strumenti per iniziare a conoscere quelloggetto.

6 IL MIO PRIMO ISTRUTTORE La prima persona che mi aiutò a conoscere il computer, fu mio papà, lui lo utilizzava già al lavoro. Era pratico di queste cose, conosceva già tanti programmi e sapeva utilizzarli bene, per cui iniziò con il farci capire come usare il mouse, quali tasti schiacciare per accedere alle cartelle, come salvare i file ecc..

7 ALLA SCUOLA PRIMARIA … Dopo larrivo a casa, il computer arrivò anche a scuola. La nostra insegnante di matematica ci spiegò che non bisognava accenderlo e spegnerlo molte volte a l giorno perché era come se gli provocavamo uno shock. Durante le ore di matematica iniziammo inoltre ad utilizzare la TARTA, un programma molto simile a QQ.storie, formato però da un semplice triangolo (tartaruga) che era in grado muoversi verticalmente e orizzontalmente e di ruotare in base allangolo che le indicavi. Questo programma lo utilizzavamo per disegnare semplici forme geometriche.

8 ALLE SCUOLA MEDIE Durante le scuole medie la mia conoscenza del mondo informatico era migliorata, così come il mio computer, mio papà aveva fatto aggiungere delle ram per aumentarlo di potenza. Ora sapevo utilizzare molto bene word per fare le mie ricerche. Inoltre un pomeriggio a settimana a scuola venivano fatti dei laboratori, io frequentai proprio quello dinformatica e imparai ad usare power point. Ognuno di noi durante questo laboratorio creò una storia dellorrore che poi illustrò con immagini e testo sulle slides di questo programma.

9 LA SCOPERTA DI INTERNET Non ricordo con precisione quando scoprii internet, ma fu una grande invenzione!!! Con un semplice clic potevi entrare in un altro mondo, ricco dinformazioni; niente più libri enormi per fare ricerche, bastava mettere delle parole chiave nel motore di ricerca che le informazioni che cercavi ti erano subito sotto mano. Mi ricordo inoltre nel primo contratto di connessione pagavo in base a quanto restavo collegata, per cui cercavo di organizzare quello che dovevo cercare per restare meno connessa, ora invece con la connessione illimitata ci sto quasi 6 ore al giorno collegata.

10 LE FUNZIONI DI INTERNET Internet è una risorsa inesauribile, permette la ricerca dinformazioni, il collegamento di computer e persone distanti tra di loro in tempo reale. Internet è stata una rivoluzione nel modo di COMUNICARE !!!

11 ALLE SCUOLE SUPERIORI Alle scuola superiori lutilizzo del computer era ormai avanzato, lo utilizzavo per qualsiasi cosa dovessi fare: riassunti, tesine, ricerche su autori, ricerca di strutture per il tirocinio, presentazioni… I nostri professori lo utilizzavano anche loro con molta facilità, come fosse quasi un libro di testo.

12 E MESSANGER Mentre ero alle superiori fu il periodo di Messanger, un programma di chat privata, in cui potevi comunicare con i tuoi amici online. Insieme a messanger arrivò l , moltissime comunicazioni che prima venivano inviate via posta, ora con un semplice click arrivavano a casa tua in tempo reale. Ma questo porto a un declino della tradizionale lettera, si perse così lo scrivere a mano, il leccare la lettera per sigillarla, il profumarla per far sentire il tuo odore, si è persa una tradizione romantica della vita.

13 CAMBIAMENTO O RIVOLUZIONE? Molte volte mi sono chiesta se in tutta questa tecnologia ci fossero solo aspetti positivi, molte volte mi sono ribellata a questa società sempre più robotica. La società a mio avviso in questi ultimi 10 anni con lavvento della tecnologia si è modificata e molto spesso in peggio, si è perso il senso del sacrificio, e si è insidiata in noi la pigrizia, tutto è diventato troppo facile. Le persone che cercano di mantenere le tradizioni a volte vengono addirittura considerate pazze, proprio perché dietro le vecchie abitudini cè un dispendio di energia molto superiore rispetto ad oggi dove tutto può essere telecomandato.

14

15 ALLUNIVERSITA Alluniversità per me il computer è diventato indispensabile alla quotidianità: Orari delle lezioni Date degli esami Sospensione lezioni Materiali in blackboard Tutto è visibile solo se possiedi un computer e una connessione a internet. Proprio per questa necessità mi sono fatta regalare il notebook, un computer molto piccolo, in modo da poterlo portare in giro senza avere un particolare ingombro.

16 UN NUOVO ALLARME: FACEBOOK Sembrava che i social network, i siti di giochi fossero tutti ormai sul mercato, ma non era così, è arrivato da un anno in Italia Facebook. Facebook è un social network che ti permette di rimanere in contatto con i tuoi amici anche quelli più lontani e che non vedi da anni, tramite una semplice ricerca per nome e cognome, senza dover conoscere lindirizzo . Ma se fosse solo questo non ci sarebbe niente di male. Facebook oltre a metter in contatto persone è anche un sito di giochi di ogni genere, di fans club… i primi mesi che scoprii facebook fu un vero incubo, passavo interi pomeriggio su internet a giocare e a chattare senza mai uscire di casa, non rendendomi conto che stavo solo sprecando del tempo, che al posto che chattare potevo uscire e vedere direttamente la mia amica che magari abita a 100 m da casa mia.

17

18 PAURA DEL FUTURO… A volte guardo verso al futuro e immagino a dove potremmo arrivare: La scuola si fa a casa La spesa si fa a casa Si lavora a casa Facendo tutto a casa si arriverà ad un annullamento delle relazioni, tutto diventerà calcolato e non ci sarà più lemozione di unincontro, di una scoperta, di unesperienza. L emozione di vivere!!!

19 RIASSUMENDO Se da un lato il computer allinizo è stato accolto con entusiasmo ed ha introdotto numerosi cambiamenti, che hanno facilitato la vita delle persone; oggi si ha un po paura di quello che potrebbe diventare in un futuro questo oggetto, che ogni giorno rivela numerose ed illimitate potenzialità.


Scaricare ppt "L informatica è diventata ormai un punto di riferimento nella vita di ognuno di noi, qualcosa a cui non possiamo rinunciare …"

Presentazioni simili


Annunci Google