La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LO STATO NEL SEICENTO. Nel Seicento si affermano due modelli di Stato: monarchia assoluta monarchia costituzionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LO STATO NEL SEICENTO. Nel Seicento si affermano due modelli di Stato: monarchia assoluta monarchia costituzionale."— Transcript della presentazione:

1 LO STATO NEL SEICENTO

2 Nel Seicento si affermano due modelli di Stato: monarchia assoluta monarchia costituzionale

3 La monarchia assoluta è realizzata in Francia da Luigi XIV (il re Sole), che afferma: Lo stato sono io; è caratterizzata dal potere illimitato del re al re spettano tutti i poteri, cioè quello di fare le leggi (potere legislativo), amministrare lo Stato (potere esecutivo), esercitare la giustizia (potere giudiziario); lautorità del re non è sottoposta a leggi e a controlli che valgono solo per i sudditi si dice perciò assoluta, cioè libera dalle leggi

4 L A M ONARCHIA ASSOLUTA consiste in: Accentramento del potere sul sovrano Apparato burocratico Presenza e mantenimento di un esercito Presenza di un apparato fiscale

5 N ELLO S TATO ASSOLUTO Il sovrano è colui che può esercitare liberamente il proprio potere in quanto libero da controlli da parte di istanze politiche e rappresentative superiori o inferiori

6 I L D IRITTO DIVINO Questa concezione trova sostegno nella teoria del Diritto Divino del Re Lautorità di un re deriva direttamente da Dio e il monarca è il suo rappresentante sulla Terra

7 L A BUROCRAZIA Un forte accentramento di poteri necessita di un insieme di funzionari (burocrati): Giudici, esattori delle tasse Controllori, vigilanza,… Amministratori locali

8 La monarchia costituzionale Si afferma in Inghilterra con la gloriosa rivoluzione e laDichiarazione dei diritti; è caratterizzata dal potere del re limitato dalle leggi:il re non può governare a proprio arbitrio e la Costituzione contiene i principi fondamentali che stabiliscono i diritti e i doveri di tutti, compreso il sovrano; i poteri vengono esercitati dal popolo attraverso i suoi rappresentanti.

9 G LI ESERCITI Nel feudalesimo il compito era riservato alle classi superiori Con letà moderna cambiano le armi e le tecniche e servono eserciti di professionisti Lesercito diviene elemento essenziale della forza dello Stato 2 soluzioni Esercito mercenario Esercito nazionale permanente


Scaricare ppt "LO STATO NEL SEICENTO. Nel Seicento si affermano due modelli di Stato: monarchia assoluta monarchia costituzionale."

Presentazioni simili


Annunci Google