La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stamattina mi hanno chiamato in portineria: cera qualcuno che aveva chiesto di me... Scendo e lo raggiungo in sala: era un signore distinto, probabilmente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stamattina mi hanno chiamato in portineria: cera qualcuno che aveva chiesto di me... Scendo e lo raggiungo in sala: era un signore distinto, probabilmente."— Transcript della presentazione:

1

2 Stamattina mi hanno chiamato in portineria: cera qualcuno che aveva chiesto di me... Scendo e lo raggiungo in sala: era un signore distinto, probabilmente di una certa età (ma se la portava decisamente bene!) e aveva gli occhi da bambino, con un sorriso che infondeva fiducia.

3 Buongiorno, Sr. Paola! Come sta? Buongiorno! Bene, grazie. E lei? Gli faccio un sorriso... Devo chiederle un favore... Chissà chi è... Lui mi conosce, ma io no... eppure... devo averlo visto da qualche parte!

4 Conosce questa persona? Dica, dica! Mi allunga un foglietto. Non si presenta e va subito al dunque... Vediamo un po che succede... E come no??? Cerano scritti proprio il TUO nome e cognome!!!

5 Avrei bisogno di farle avere una notizia... E urgente, ma non riesco a contattarla coi mezzi che uso di solito... Ho saputo che lei se la cava bene con linformatica: siti, mail, msn, Skype... Le manca Facebook, ma si può migliorare! Non è il tipo che usi queste cose, ma se ne intende, pare!!! Sorrido di nuovo...

6 Che dalle 00:00:01 del 1° gennaio saranno accreditati sul suo conto Laiuterò volentieri! Cosa devo comunicare? SCHERZA?!?!? Ma cosa sta dicendo? E uno dei soliti imbrogli promozionali... No, no: è proprio così! Allora, può pensarci lei a comunicarglielo? Daccordo... Va bene, va bene... Trentunmilionicinquecentotrentaseimila... E... ci sono delle clausole? Guardandolo, capivo che non poteva ingannarmi... Da qualche parte lavevo proprio visto, ma non osavo chiedergli chi fosse!

7 Nessuna clausola... Sono sul suo conto: questo basta! Può utilizzarli bene o – addirittura – meglio; può sprecarli, buttarli, regalarli, goderseli, farli fruttare... Può farne quello che vuole! Glielo dica! Da uno che lama follemente, dica così... Ma... Da parte di chi devo dire? Be, vista la cifra, direi proprio di sì... Ai miei tempi bastava un mazzo di rose rosse...

8 Può darsi... sa, molto spesso capita che non ci si renda neanche conto dellaccredito... Grazie, allora, della cortesia, Sr. Paola! Be, se lo sa di chi si tratta... ringrazierà personalmente... Come dice?!?! Non ci si rende conto di trentunmilionicinquecentotrentaseimila... Cominciava a girarmi la testa... Lui continuava a sorridere... Di nulla, si immagini! trentunmilioni... cinquecento... trentasei... mila... AIUTO!!!

9 Adesso devo andare! E stato un piacere! E grazie ancora! Grazie a lei! Il piacere è tutto mio! Vado subito a informare della notizia! Prima di andarsene, il distinto e sorridente signore mi ha messo in mano un foglietto. Lho aperto quando ormai il portone si era chiuso alle sue spalle. trentunmilioni... cinquecento... trentasei... mila...

10 Cara Sr. Paola, Mi sono dimenticato di dirti che si tratta di secondi! Sono tutti i secondi che compongono lanno che sta per aprirsi... Specificalo bene a quella persona, per favore! Ti ringrazio ancora e... laccredito sarà anche sul tuo conto! Con amore tuo Dio ECCO PERCHE AVEVO LIMPRESSIONE DI AVERLO GIA VISTO!!!

11 Auguri, allora! Buon anno nuovo, con i tuoi trentunmilioni cinquecento trentaseimila secondi tutti da vivere, regalati da Uno che ti ama follemente! Dono ricevuto, dono da donare... Sr. Paola


Scaricare ppt "Stamattina mi hanno chiamato in portineria: cera qualcuno che aveva chiesto di me... Scendo e lo raggiungo in sala: era un signore distinto, probabilmente."

Presentazioni simili


Annunci Google