La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dott.ssa Elisabetta Muccioli SINCOPE in età pediatrica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dott.ssa Elisabetta Muccioli SINCOPE in età pediatrica."— Transcript della presentazione:

1 Dott.ssa Elisabetta Muccioli SINCOPE in età pediatrica

2 Dott.ssa Elisabetta Muccioli DEFINIZIONE Transitoria perdita di coscienza DD Lipotimia TABELLA CAUSE CARDIOGENA esordio e risoluzione improvvisa Neuromediata Ortostatica Aritmica Associata a cardiopatia strutturale NEUROLOGICA esordio improvviso- risoluzione lenta Epilessia Emicrania basilare TIA vertebrobasilare SISTEMICO-METABOLICA esordio lento-risoluzione lenta Ipoglicemia Ipossia (anossica o anemica) Iperventilazione (con ipocapnia) PSICOGENA Crisi isterica Attacco di panico

3 Dott.ssa Elisabetta Muccioli Neuromediata Ortostatica Aritmica Associata a malattia cardiaca o polmonare Cerebrovascolare DD con perdita di coscienza di origine non sincopale (epilettica, metabolica, psicogena…) SINCOPE

4 Dott.ssa Elisabetta Muccioli Neuromediata Vasovagale Situazionale Spasmi affettivi Ortostatica Disautonomia Farmaci Ipovolemia SINCOPE

5 Dott.ssa Elisabetta Muccioli Aritmica Sindromi genetiche (LQTS, Brugada, CPVT, SQTS, WPW…) Tachicardie parossistiche (SVT, VT) Blocco AV, disfunzione sinusale Effetto proaritmico di farmaci Associata a cardiopatia o pneumopatia Valvulopatie Cardiomiopatie, miocarditi Ipertensione arteriosa polmonare Crisi ipossica (Fallot) Anomalia coronarica congenita TV/SVT in cardiopatie congenite operate TV rabdomioma SINCOPE

6 Dott.ssa Elisabetta Muccioli ANAMNESI Trigger: stazione eretta prolungata, ambiente caldo ed affollato, emozione, paura, interrogazione a scuola, trattenere la minzione che causa tensione, piccolo trauma che causa dolore intenso, astenia importante in seguito a episodi febbrili associato a sforzo fisico o a posizione ortostatica improvvisa dal clinostatismo… Sintomi prodromici: nausea, vomito, sudorazione fredda, pallore, dolore epigastrico, annebbiamento visivo, vertigini, … Episodio di breve durata Famigliarità positiva: genitori con sintomatologia simile durante linfanzia, migliorata/scomparsa con la crescita SINCOPE VASOVAGALE

7 Dott.ssa Elisabetta Muccioli Pooling venoso con riduzione del ritorno venoso e del volume ventricolare Contrazione vigorosa del ventricolo vuoto ed ipercontrattite provoca attivazione fibre C, meccanocettori della parete posteriore Vasodilatazione periferica e bradicardia riflessa SINCOPE VASOVAGALE

8 Dott.ssa Elisabetta Muccioli Quando il bambino riconosce i sintomi : Stendersi a terra dove si trova non pensare adesso arrivo alla sedia, vado in camera… perché non ce la fai; allora ti stendi dove ti trovi, tutto lungo a terra perché sedersi non è sufficiente; intanto spieghi e dici a chi ti è vicino che stai bene, devi solo stenderti per un po… altrimenti poi la maestra chiama lambulanza, telefonano alla mamma che si preoccupa, poi ti fanno gli esami, … invece tu dici tutto a posto, devo stendermi un istante e poi starò meglio. Sensibilizzare le maestre a scuola: se la vedono un po strana, pallida, non insistere, avere un occhio di riguardo in questo senso Fare piccoli spuntini in modo da evitare che lipoglicemia diventi un fattore aggiuntivo alla sincope Bere molto, almeno 2 litri al giorno, per evitare che la disidratazione sia un fattore aggiuntivo alla sincope SINCOPE VASOVAGALE : COSA FARE ?

9 Dott.ssa Elisabetta Muccioli SCREENING DI ROUTINE Anamnesi E.O. cardiovascolare e generale (PA e FC clino/orto, segni di miopatia, sindromi neurocutanee, sindattilia…) ECG Esami di laboratorio (glicemia, Hb, Hct, elettroliti)

10 Dott.ssa Elisabetta Muccioli In caso di storia tipica per sincope neuromediata l assenza di rilievi patologici all E.O. ed ECG è sufficiente a confermare la diagnosi

11 Dott.ssa Elisabetta Muccioli QUANDO SONO INDICATE ULTERIORI INDAGINI: 1 delle seguenti condizioni … Soffio cardiaco non funzionale Rilievi patologici allECG Sincope da sforzo o associata a dolore toracico o sospetta anomalia coronarica (TGV dopo switch arterioso) VISITA CARDIOLOGICA ECOCARDIOGRAMMA PROVA DA SFORZO Cardiopalmo associato alla sincope ECG-HOLTER Episodi sincopali ricorrenti e non spiegati senza evidenza di cardiopatia organica TILT TEST

12 Dott.ssa Elisabetta Muccioli ELEMENTI SUGGESTIVI DI ORIGINE CARDIACA STORIA FAMILIARE Sincope Morte improvvisa giovanile Cardiopatia strutturale o aritmia o ICD STORIA PERSONALE Cardiopatia o aritmia nota Recente riduzione tolleranza sforzo Storia di convulsioni (diagnosi di epilessia) Ipoacusia – sindattilia EPISODIO SINCOPALE Sincope da sforzo !!! Assenza di sintomi premonitori o sincope preceduta da cardiopalmo o angina Sincope convulsiva Evento risolto da RCP o con sequele neurologiche

13 Dott.ssa Elisabetta Muccioli DIAGNOSI DIFFERENZIALE TRA SINCOPE DI ORIGINE VASO-VAGALE/NEUROCARDIOGENA E ARITMICA/STRUTTURALE VASO-VAGALEARITMICA ProdromiNausea, vertigini, sudorazione, vampate Assenti o brevi vertigini Numero di episodiMultipliPochi o nessuno SituazionePaura, ansia, caldo, stazione eretta Esercizio fisico, non legata a paura PostcriticiAsteniaNessuno TraumiRaroFrequente

14 Dott.ssa Elisabetta Muccioli RILIEVI ECG PATOLOGICI QTc > 440 msec (LQTS) : > 460 msec. femmine età post-pubere; criteri minori: bradicardia, onde T notched … PR breve + onda δ (preeccitazione ventricolare) onde T negative nelle precordiali dx dopo i 7 anni con onda ε (ARVD) ipertrofia vsn (CMP ipertrofica, stenosi valvolare aortica severa) blocco bifascicolare, BAV, bradicardia sinusale o blocco senoatriale

15 Dott.ssa Elisabetta Muccioli SINCOPE IN SEGUITO A ESERCIZIO FISICO ATTENZIONE!!!! Fare sempre accertamenti per cercare la causa precisa finchè non lhai trovata anche ecocardiografia per indagare le anomalie delle coronarie


Scaricare ppt "Dott.ssa Elisabetta Muccioli SINCOPE in età pediatrica."

Presentazioni simili


Annunci Google