La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione dei dischi. Sommario Tipi di Dischi Tipi di Dischi Tipi di memorizzazione su disco Tipi di memorizzazione su disco File System supportati File.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione dei dischi. Sommario Tipi di Dischi Tipi di Dischi Tipi di memorizzazione su disco Tipi di memorizzazione su disco File System supportati File."— Transcript della presentazione:

1 Gestione dei dischi

2 Sommario Tipi di Dischi Tipi di Dischi Tipi di memorizzazione su disco Tipi di memorizzazione su disco File System supportati File System supportati Il sistema RAID di Windows 2003 Il sistema RAID di Windows 2003 Disk Quota Disk Quota La compressione dei dati La compressione dei dati

3 What Is Direct Attached Storage? Types of DAS: EIDE SATA SCSI SAS SSD Advantages: Easy to configure Inexpensive Disadvantages: Isolated Slower New

4 What Is Network Attached Storage? Advantages: Relatively inexpensive Easy to configure Disadvantages: Slower access times Not a real enterprise solution NAS is storage attached to a dedicated storage device and accessed through network shares NAS offers centralized storage at an affordable price New Il NAS è composto principalmente da un contenitore di hard- disk, organizzati secondo lo schema RAID preferito e/o predefinito, e da un sistema operativo ottimizzato per la gestione dei servizi di rete che condivide i dischi

5 What Is a Storage Area Network? Advantages: Fastest access times Easily expandable Centralized storage High level of redundancy Disadvantages: More expensive Requires specialized skills SANs offers higher availability with the most flexibility at the highest cost Servers Storage Device Switches New La SAN è una rete ad alta velocità che interconnette diversi storage devices con i servers che li usano. La rete SAN permette di collegare uno o più storage a uno o più servers tramite una connessione fisica SANs can be implemented using Fiber Channel or iSCSI

6 What Is a Fiber Channel SAN? Fiber channel transmits the SCSI commands over twisted-pair copper wire or fiber optic cables ComponentDescription HBAAn interface card for fiber channel networks placed in a server to provide access to a SAN Fiber channel switches Switches route SCSI commands rather than routing IP traffic Fiber channel network cables Twisted-pair copper wire or fiber optic cables Storage devices Devices contain hundreds of disks and provide terabytes of storage LUNPart of the storage exposed to servers as drive letters Multipath I/OMultiple paths from a host to a storage LUN, that allow for path redundancy and added bandwidth Tipicamente viene utilizzato il protocollo FCP (Fiber Channel Protocol) per interconnettere tramite cavi in fibra ottica o rame i diversi devices

7 What Is an iSCSI SAN? iSCSI transmits SCSI commands over Internet Protocol networks ComponentDescription IP NetworkThe IP network should provide high performance and redundancy A dedicated network is recommended iSCSI TargetsRun on the storage device and enable access to the disks iSCSI InitiatorsA software component or host adapter on the server that provides access to iSCSI targets iSCSI Qualified Name (IQN) A globally unique identifier used to address initiators and targets on a iSCSI network Una San IscIi usa schede di rete standard e indirizzi standard IP per cui è più semplice da configurare

8 Selecting a File System FAT provides: Basic file system Partition size limitations FAT32 to enable larger disks NTFS provides: Metadata Security (ACLs and Encryption) Auditing and journaling FAT provides basic file storage while NTFS provides expanded capabilities FAT provides basic file storage while NTFS provides expanded capabilities NTFS is recommended for all server deployments New

9 Tipi di Memorizzazione Tipi di Memorizzazione Windows 2003 supporta due tipi di memorizzazione su disco: Dischi di BaseF: E: D: C: Dischi Dinamici

10 Sono impostati di default da Windows 2003 per la memorizzazione su disco E una porzione di spazio del disco che si comporta come ununità di memorizzazione autonoma Partizione Impone la suddivisione dello spazio su disco rigido in partizioni primarie ed estese Partizione Estesa con Unità Logiche H: G: F: E: D: C: F: E: D: C: oo PartizioniPrimarie I dischi di Base

11 Windows 2003 utilizza una partizione primaria per avviare lintero sistema Una partizione attiva per ogni disco Partizioni primarie 1234 Disco Il sistema operativo ricerca i file di avvio sulla partizione contrassegnata come attiva La partizione primaria è: formattata con un file system; formattata con un file system; contrassegnata con una lettera dunità contrassegnata con una lettera dunità Massimo 4 partizioni primarie su un disco Partizione primaria

12 Per Windows 2003, la partizione di sistema è la partizione attiva che contiene i file di avvio richiesti per caricare il sistema operativo La partizione di avvio è la partizione primaria o estesa dove sono installati i file del sistema operativo La stessa partizione può essere sia di avvio sia di sistema Partizioni di avvio e di sistema

13 Partizione estesa Disco La partizione estesa non viene formattata con un file system e non viene contrassegnata con una lettera dunità. Unità logiche Una partizione estesa viene suddivisa, a sua volta, in segmenti chiamati unità logiche. Ogni unità logica è formattata con un file system e contrassegnata con una lettera di unità Partizione estesa

14 H: 1GB G: 1GB F: 1GB Se abbiamo un hard disk da 10 GB Esempio di partizione estesa Possiamo creare una partizione primaria e una partizione estesa con quattro unità logiche E: 1GB C: 6 GB

15 I dischi convertiti dalla memorizzazione di base in quella dinamica contengono Volumi Dinamici Tipi di Volume Striped VolumeRAID-5 VolumeMirrored VolumeSpanned VolumeSimple Volume Alcuni tipi di volumi sono a tolleranza derrore ovvero dispongono della capacità dello stesso disco e del sistema operativo di rispondere a un evento irreversibile senza perdere i dati Alcuni tipi di volumi sono a tolleranza derrore (fault tolerance), ovvero dispongono della capacità dello stesso disco e del sistema operativo di rispondere a un evento irreversibile senza perdere i dati Memorizzazione Dinamica

16 Volume Semplice (simple volume) Volume Semplice (simple volume) Il volume semplice contiene uno spazio di memorizzazione limitato ad un unico disco fisico Il volume semplice non è fault tolerance Perché un singolo volume diventi fault tolerance, si deve : effettuare il mirroring con un volume di un altro disco fisico; effettuare il mirroring con un volume di un altro disco fisico; creare un RAID-5 Volume con altri due (minimo) hard disk. creare un RAID-5 Volume con altri due (minimo) hard disk. Tipi di volumi dinamici

17 H: 2 GB G: 1 GB F: 1 GB Se abbiamo un hard disk da 10 GB Esempio di volumi semplici Possiamo creare anche cinque volumi semplici con file system e dimensioni differenti E: 2 GB C: 4 GB

18 Volume con Spanning Volume con Spanning Il volume con spanning include lo spazio di due oppure più volumi disposti su più dischi fisici (fino ad un massimo di 32 unità) Windows 2003 scrive i dati sul primo disco fino ad occupare tutto lo spazio disponibile; quindi procede allo stesso modo con gli altri dischi dello spanning In caso di errore su uno dei volumi, verranno persi irrimediabilmente tutti i dati dello spanning Il volume con Spanning non è fault tolerance Tipi di volumi dinamici

19 H: 4 GB Se abbiamo due hard disk da 10 GB Esempio di spanned volume Possiamo creare uno spanned volume di 11 GB che unisce due volumi semplici con capacità diverse C: 6 GB H: 7 GB E: 3 GB

20 Volume con Mirroring Volume con Mirroring Il volume con mirroring è formato da due copie identiche di un volume semplice ciascuna posta su un disco fisico differente Il volume con Mirroring è fault tolerance, perchè scrive simultaneamente su entrambe di dischi fisici In caso di errori su un disco, Windows 2000 effettua le operazioni di lettura/scrittura sullaltro disco del mirroring, finché il disco danneggiato non sarà sostituito Tipi di volumi dinamici

21 Esempio di volumi con mirroring File sistema operativo Disco 1 Disco mirrored Disco 2 Disco guasto Disco 1 File sistema operativo Disco 2 Se abbiamo due hard disk

22 Volume con Striping Volume con Striping Il volume con striping combina aree di spazio libero identiche su più dischi fisici (fino a un massimo di 32) in un unico volume logico Windows 2000 ottimizza le prestazioni scrivendo i dati su tutti i dischi contemporaneamente alla stessa velocità In caso di errori su disco verranno quindi persi tutti i dati dello striping Lo Striped Volume non è fault tolerance Tipi di volumi dinamici

23 Esempio di volumi con striping E: 4 GB Se abbiamo tre hard disk da 10 GB Possiamo creare uno striped volume di 12 GB che unisce tre volumi semplici con identiche capacità C: 6 GB E: 4 GB C: 6 GB E: 4 GB C: 6 GB

24 Considerations for Implementing RAID RAID implementation options: Hardware RAID Software RAID When planning RAID levels, consider: Performance implications Level of redundancy Storage utilization

25 RAID Levels Disk 0 A7 A5 A3 A1 Disk 1 A8 A6 A4 A2 Striped set without parity or mirroring RAID 0 Disk 0 A4 A3 A2 A1 Disk 1 A4 A3 A2 A1 Mirrored drives RAID 1 Disk 0 D1 C1 B1 A1 Disk 1 D2 C2 B2 A2 Bit level striped set with parity Disk 2 D3 C3 B3 A3 Disk 3 D4 C4 B4 A4 Disk 4 Dp Cp Bp Ap Disk 5 Dp Cp Bp Ap RAID 2 Disk 0 D1 C1 B1 A1 Disk 1 D2 C2 B2 A2 Byte level striped set with parity Disk 2 D3 C3 B3 A3 Disk 3 D4 C4 B4 A4 Disk 4 Dp Cp Bp Ap RAID 3 Disk 0 D1 C1 B1 A1 Disk 1 D2 C2 B2 A2 Block level striped set with parity on a dedicated disk Disk 2 D3 C3 B3 A3 Disk 3 D4 C4 B4 A4 Disk 4 Dp Cp Bp Ap RAID 4 Disk 0 D1 C1 B1 A1 Disk 1 Dp C2 B2 A2 Block level striped set with parity distributed across all disks Disk 2 D2 Cp B3 A3 Disk 3 D3 C3 Bp A4 Disk 4 D4 C4 B4 Ap RAID 5 Disk 0 D1 C1 B1 A1 Disk 1 Dp C2 B2 A2 Block level striped set with parity distributed across all disks Block level striped set with parity distributed across all disks Disk 2 Dp Cp B3 A3 Disk 3 D2 Cp Bp A4 Disk 4 D3 C3 Bp Ap Disk 5 D4 C4 B4 Ap RAID 6 Disk 0 A4 A3 A2 A1 Disk 1 A8 A7 A6 A5 Each set of disks is striped, then the stripe set is mirrored Disk 2 A12 A11 A10 A9 Disk 3 A16 A15 A14 A13 Disk 4 A4 A3 A2 A1 Disk 5 A8 A7 A6 A5 Disk 5 A12 A11 A10 A9 Disk 6 A16 A15 A14 A13 RAID 0 Array RAID 0 Array RAID 0 Array Mirrored RAID 0+1 Disk 0 A4 A3 A2 A1 Disk 1 A8 A7 A6 A5 Disk 5 A8 A7 A6 A5 Disk 2 A12 A11 A10 A9 Disk 6 A12 A11 A10 A9 Disk 3 A16 A15 A14 A13 Disk 7 A16 A15 A14 A13 Each pair of disks is mirrored, then the mirrored disks are striped Each pair of disks is mirrored, then the mirrored disks are striped Disk 4 A4 A3 A2 A1 Mirrored Striped RAID 1+0

26 Volume RAID-5 Volume RAID-5 Il volume RAID-5 è un volume con striping a tolleranza derrore Windows 2000 aggiunge una informazione aggiuntiva di parità a ciascun volume dei dischi in RAID-5 RAID-5 richiede per funzionare un minimo di 3 hard disk fino ad un massimo di 32 Grazie alle informazioni sulla parità, Windows 2000 è in grado di ricostruire i dati nel caso di guasto di un singolo disco fisico del RAID-5 Tipi di volumi dinamici

27 Esempio di un volume RAID-5 Disco 1 Disco 2 Disco 3 Disco 4 DATI Volume RAID 5 Disco 1 Disco 2 Guasto Disco 4 DATI ancora in linea Volume RAID 5 Se abbiamo quattro hard disk

28 Per convertire un disco di base in uno dinamico, senza perdita di dati, è sufficiente: Avviare Disk Management Selezionare il disco da convertire 1 Con il pulsante destro del mouse selezionare Upgrade to Dynamic Disk Come aggiornare un disco di base ad un hard disk dinamico

29 Windows 2003 mette a disposizione degli utenti un unico strumento per poter gestire gli hard disk… Gestione Disco (Disk Management)

30 Per creare una partizione, si utilizza lo strumento Disk Management nella console Computer Management Creazione di una partizione

31 Deframmentazione Disco In Windows 2000, i file e le cartelle sono salvate nel primo spazio disponibile su disco e non in uno spazio contiguo, aumentando così i tempi di lettura e scrittura dei file Per avviare Disk Management, entrare nella console Computer Management Elenco volumi Analisi disco Stato Defrag

32 Abilitazione del Disk Quota Disk Quota Il Disk Quota è uno strumento utilizzato per controllare e limitare lo spazio disco degli utenti Limiti di spazio e soglia di avvertimento NTFS Partition Rossi 100 MB Verdi 2 35 MB Aggiunta/rimozione degli utenti che possono utilizzare lo spazio su disco

33 Disk Quota Per ogni partizione/volume, le quote disco possono essere assegnate: con lo stesso limite, per tutti gli utenti; con lo stesso limite, per tutti gli utenti; ai singoli user con una impostazione personalizzata di spazio differente. ai singoli user con una impostazione personalizzata di spazio differente. continua… Impostazione quota di 50 MB per tutti gli utenti (soglia avvertimento a 40 MB)

34 Disk Quota Impostazione quota personalizzata per gli user: Administrator (illimitata) Administrator (illimitata) cRistani (100 MB con una soglia di avvertimento a 95 MB) cRistani (100 MB con una soglia di avvertimento a 95 MB)

35 Compressione Dati Una partizione formattata NTFS può essere abilitata alla compressione dei dati Abilitazione alla compressione dei dati Il livello di compressione di una partizione NTFS dipende dal tipo dei dati memorizzati, ma può anche arrivare anche al 40-50% Per evitare rallentamenti, si consiglia di memorizzare su partizioni compresse soltanto dati statici, ovvero file aperti poco frequentemente. La compressione è un attributo della partizione/volume


Scaricare ppt "Gestione dei dischi. Sommario Tipi di Dischi Tipi di Dischi Tipi di memorizzazione su disco Tipi di memorizzazione su disco File System supportati File."

Presentazioni simili


Annunci Google