La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Platone. 1° FASE DEL PENSIERO DI PLATONE INVENZIONE DI UN LIVELLO SUPERIORE DELLA REALTA IN OPPOSIZIONE AL MONDO SENSIBILE: IL MONDO DELLE IDEE… …AD UNA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Platone. 1° FASE DEL PENSIERO DI PLATONE INVENZIONE DI UN LIVELLO SUPERIORE DELLA REALTA IN OPPOSIZIONE AL MONDO SENSIBILE: IL MONDO DELLE IDEE… …AD UNA."— Transcript della presentazione:

1 Platone

2 1° FASE DEL PENSIERO DI PLATONE INVENZIONE DI UN LIVELLO SUPERIORE DELLA REALTA IN OPPOSIZIONE AL MONDO SENSIBILE: IL MONDO DELLE IDEE… …AD UNA REALTA SENSIBILE IMPERFETTA E INGANNATRICE APPARE UNA REALTA IDEALE, PERFETTA, SOPRASENSIBILE, IMMATERIALE ED ETERNA DI CUI IL MONDO SENSIBILE E SOLO UNA COPIA SBIADITA LESSENZA STESSA DELLE COSE NON RISIEDE IN ESSE MA IN QUESTA REALTA SOPRASENSIBILE ANIMA=conosce le idee perché tra una vita e laltra ha avuto modo di contemplare il mondo delle idee e dopo lincarnazione in un corpo manterrà in forma latente ciò che ha appreso. CONOSCERE E RICORDARE-REMINISCENZA, CHE SPIEGA LIMMORTALITA DELLANIMA

3 2° FASE DEL PENSIERO PLATONICO (revisione della teoria delle idee) STATO=3 CLASSI (FILOSOFI- GOVERNANTI, GUERRIERI E ARTIGIANI), IMPORTANZA DELLA GIUSTIZIA MITO DELLA CAVERNA… GLI SCHIAVI CHIUSI IN UNA CAVERNA RIESCONO A VEDERE SOLO OMBRE DI OGGETTI CHE SONO AL DI FUORI DI ESSA. GLI OGGETTI NON SONO LE COSE STESSE MA DELLE STATUE- IMITAZIONI DELLE COSE, COSI GLI SCHIAVI SCAMBIANO LE OMBRE PER LA SOLA REALTA ESISTENTE.

4 3° FASE DEL PENSIERO PLATONICO PER SPIEGARE COME POSSANO ESISTERE PIU IDEE, PLATONE ELABORA LA TEORIA DEI GENERI SOMMI, ATTRIBUTI FONDAMENTALI DELLE IDEE: 1.ESSERE (OGNI IDEA ESISTE) 2. IDENTICO (OGNI IDEA E IDENTICA A SE STESSA) 3. DIVERSO (OGNI IDEA SI DIFF. DALLE ALTRE, MA NON PER QUESTO NON ESISTE, COME PER PARMENIDE) 4. QUIETE (OGNI IDEA Può STARSENE IN SE) 5. MOVIMENTO (OGNI IDEA PUO ENTRARE A CONTATTO CON LE ALTRE IDEE) PLATONE INTRODUCE TRA MONDO SENSIBILE E SOPRASENSIBILE UN MEDIATORE: IL DEMIURGO, DIVINO ARTEFICE, DOTATO DI INTELLIGENZA E VOLONTA, CHE HA ORDINATO LE COSE DEL MONDO AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DELLE IDEE

5 MENONE conoscenza che può APPRENDERSI FEDONE Anima INMORTALE ANAMNESI Distinta in IL MITO DELLA CAVERNA UN MONDO DI IDEE Appreso mediante FONDAMENTO DELL ESISTENTE UN MONDO SENSIBILE MUTABILE I SENSI Rappresentato da UOMINI INCATENATI alla DOXA (OPINIONE) IL GRADO INFERIORE DELLA CONOSCENZA imita LA REPUBLICA Stato ideale UOMINI LIBERATI Dall EROS E LA DIALETTICA che contemplano IL BENE Del quale lobiettivo superiore è Che devono tornare mediante la EPISTEME RAZIONAlE ANIMOSA APPETIVA GOVERNANTI GUARDIANI PRODUTTORI con Rappresentato da Percepito mediante ECCELENZA Inteso comeanalizza distingue REGIMI POLITICI aristocrazia timocrazia oligarchia democrazia tirannide Formula nel Alla base Socrate il pitagorismo Confluisce in Epistemologia Che è GRADO SUPERIORE DELLA CONOSCENZA sono VALORI morali estetici GIUSTIZIA fondamento dello RICORDO che è di è reincarnandosi per PURIFICARSI mediante il PLATONE PRUDENZA VALORE MODERAZIONE VIRTU sono Nella quale si narra sono è che è è è APPARENTE IMMUTABILE Il quale è In relazione con CLASSI SOCIALI In relazione con sono REALE


Scaricare ppt "Platone. 1° FASE DEL PENSIERO DI PLATONE INVENZIONE DI UN LIVELLO SUPERIORE DELLA REALTA IN OPPOSIZIONE AL MONDO SENSIBILE: IL MONDO DELLE IDEE… …AD UNA."

Presentazioni simili


Annunci Google