La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linfocita helper e sua attivazione. il linfocita T helper viene attivato dopo essersi legato all'antigene associato a proteine MHC di classe II esposte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linfocita helper e sua attivazione. il linfocita T helper viene attivato dopo essersi legato all'antigene associato a proteine MHC di classe II esposte."— Transcript della presentazione:

1 Linfocita helper e sua attivazione

2 il linfocita T helper viene attivato dopo essersi legato all'antigene associato a proteine MHC di classe II esposte sulla membrana di particolari leucociti(macrofagi)

3 un macrofago fagocita il portatore di antigene ed espone alcune molecole di antigene associandole a proteine di membrana tipo MHC di II classe e libera interleuchina1 che attiva linfociti B e T MHC2 un linfocita T helper con recettore complementare del complesso MHC-antigene si lega al macrofago e viene sensibilizzato B M

4 il linfocita T helper sensibilizzato entra in proliferazione generando linfociti T helper attivi,memorizzanti,e liberando delle interleuchine2 attivatrici di linfociti T e B Helper memorizzante Helper attivi Interleuchine 2

5 il linfocita T helper attivo partecipa alla attivazione dei linfociti B le interleuchine stimolano la proliferazione dei linfociti B e dei linfociti T citotossici dopo che sono stati attivati

6


Scaricare ppt "Linfocita helper e sua attivazione. il linfocita T helper viene attivato dopo essersi legato all'antigene associato a proteine MHC di classe II esposte."

Presentazioni simili


Annunci Google