La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola primaria anno scolastico 2010/11 novembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola primaria anno scolastico 2010/11 novembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 Scuola primaria anno scolastico 2010/11 novembre 2010

2 Incontri importanti perché: Quale Scuola per i nostri figli? Una scelta importante! Scuola in grande cambiamento Conoscere per decidere Decidere senza fretta (approfondendo) Vedere con i propri occhi Cosa conoscere / valutare: I cambiamenti LImpostazione educativa Le innovazioni (Montessorilab + nuovi servizi) [ Nostra logica di lavoro: Nuovi bisogni educativi => nuove opportunità formative] Tempo scuola / Organizzazione disciplinare Attività di Arricchimento dellofferta formativa Strutture ed organizzazione [Considerando le innovazioni: Martiri Lim / wlan / lab. informatica / ascensore / nuova organizzazione degli spazi / …]

3 I principali cambiamenti: Riduzione del Tempo scuola Riduzione del Tempo scuola Maestro unico Maestro unico Valutazione Valutazione Cittadinanza e costituzione Cittadinanza e costituzione Competenze linguistiche Competenze linguistiche … …

4 Perché la Maturare lidentità Conoscere e curare il proprio corpo. Acquisire atteggiamenti di sicurezza, di stima di sé, di fiducia nelle proprie capacità. Conoscere e vivere positivamente la propria identità sapendo valorizzare il contesto culturale nel quale si vive. Fare palestra delle emozioni per realizzare se stessi nel rapporto con gli altri.

5 Maturare competenze relazionali Condividere i valori dell' altro scoprendo quello che ci accomuna. Praticare lascolto e lempatia per maturare il valore della solidarietà. Operare attivamente per il benessere dellaltro (competenze pro-sociali). Promuovere la cultura della legalità e l'esercizio concreto della convivenza civile e della pratica democratica. Perché la

6 Sviluppare le proprie potenzialità nella società della conoscenza Consolidare le abilità senso-percettive, linguistiche, logiche, motorie, intellettive. Sviluppare capacità culturali, cognitive, della creatività e del gusto estetico. Acquisire la capacità di orientarsi e compiere scelte autonome e consapevoli in contesti diversi. Perché la

7 Una scuola primaria digitale/prosociale per: - acquisire reali competenze duso delle nuove tecnologie come strumento per la cittadinanza globale - acquisire reali competenze duso delle nuove tecnologie come strumento per la cittadinanza globale - acquisire competenze relazionali come antidoto al digitale ed alleccesso di virtuale - acquisire competenze relazionali come antidoto al digitale ed alleccesso di virtuale - ri-costruire la comunità educante - ri-costruire la comunità educante organizzare gli spazi e la vita della scuola mettendo il bambino al centro e lavorando sullapprendimento cooperativo organizzare gli spazi e la vita della scuola mettendo il bambino al centro e lavorando sullapprendimento cooperativo Le innovazioni: 1 degli 82 progetti speciali finanziati dalla Commissione europea ( Directorate General Justice) con partners di grandissimo livello nella ricerca internazionale Centro Studi e Formazione Villa Montesca - University of Ljubljana Slovenia - GRUP SCOLAR TEHNIC DE TRANSPORTURI CAI FERATE Romania - Association Roditeli Bulgaria - Confederación Española de Centros de Enseñanza (CECE) Spagna - ENSEMBLE SCOLAIRE SAINT-GATIEN Francia - Families for Life Long Learni ng Malta - Progetto europeo Pro SAVE

8 Le classi organizzate in open space (carrelli mobili / tappeti / uso integrato spazio atrio riorganizzato come open space / … Dotazioni tecnologiche allavanguardia (Lim / e- book / reti telematiche /…) con possibilità di certificazione ECDL (i linguaggi delle Information Communication Technology sono fondamentali nella società della conoscenza) Attività per luso consapevole di internet in sicurezza rispetto ai tanti pericoli del web Attività per potenziare le competenze relazionali e pro-sociali come antidoto alleccesso di digitale (lavoro sul saluto / ascolto attivo / clima educativo positivo- patto di corresponsabilità educativa - …) I bambini entrando a scuola troveranno:

9 Tempo scuola flessibile e laboratori aperti Attività per recuperare la manualità (dal guardare Artattak al mettere le mani in pasta – Genitori e nonni a scuola maestri per un giorno- … ) Percorsi didattici per imparare facendo (learning by doing - laboratori ispirati allesperienza montessoriana tanto importante nel nostro territorio) I bambini entrando a scuola troveranno: LunMarMerGioVen Sezione A Sezione B Montessorilab

10 Le innovazioni già avviate: Patto di corresponsabilità educativa Attività prosociali Lim Montessorilab

11 Patto di corresponsabilità educativa

12 Attività prosociali

13 Montessorilab

14 Lavagna Interattiva Multimediale

15 Docenti competenti ed in formazione continua Partner europei di grande livello Formatori e Tutor per supportare il progetto Assistente informatico Continuità con scuola dellinfanzia Continuità educativa orizzontale con Famiglia e territorio La qualità formativa è garantita da:

16 Modello generale di organizzazione delle discipline nella scuola primaria (1) il modello a 24 ore può essere attivato con un solo insegnante soltanto se questi è abilitato per linsegnamento della religione cattolica Il conseguente Quadro orario disciplinare

17 2) Le opportunità educative per...

18

19

20 Le Metodologie didattiche: Continuità educativa con la famiglia, il territorio, la scuola dellinfanzia e secondaria per sviluppare un percorso scolastico che metta il bambino al centro e lo accompagni in un meraviglioso e fondamentale viaggio educativo. Valutazione sistematica del processi educativi e delle competenze (anche con valutatori esterni) per consentire a ciascuno di conoscere i propri progressi e misurarsi rispetto agli standard internazionali.

21 Scuola e famiglia insieme:

22 Domande ? Informazioni: Oggi In Direzione (tutti i giorni 8, ,30 martedì e giovedì ) A S. Pio X (giovedì ) Negli Open days: 11 dicembre 2010 Ore 9.00 – S. Filippo 11 dicembre 2010 Ore – Rignaldello 14 dicembre 2010 Ore – Martiri Il Dirigente Scolastico e gli insegnanti faranno conoscere la scuola, la sua offerta formativa, i suoi progetti e la sua organizzazione. Dal 14 al 16 Dicembre 2010 presso la Scuola San Filippo Ore 14,30 – Grazie dellattenzione


Scaricare ppt "Scuola primaria anno scolastico 2010/11 novembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google