La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Patologie e igiene dell apparato tegumentario Alberto Alì II A I.C. Mongibello Ragalna (Catania)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Patologie e igiene dell apparato tegumentario Alberto Alì II A I.C. Mongibello Ragalna (Catania)"— Transcript della presentazione:

1 Patologie e igiene dell apparato tegumentario Alberto Alì II A I.C. Mongibello Ragalna (Catania)

2

3 Lacne

4 L Herpes simplex è una patologia dermatologica dovuta ad una virus che attacca le labbra e i genitali. Il virus si riproduce nellepidermide formando una vescichetta che successivamente secca coprendosi con una crosticina.

5 La scabbia La scabbia è una malattia che si trasmette con le uova di un acaro. Il principale sintomo è la formazione di piccole protuberanze dolorose e vesciche dovute ad acari microscopici, in grado di annidarsi nello strato superficiale della pelle per deporre le uova. Si trasmette anche tramite i vestiti e la biancheria infetti. Colpisce il viso, il collo, il dorso.

6 La pediculosi è una malattia della pelle dovuta ai pidocchi piccoli insetti che si annidano soprattutto tra i capelli nella zona della nuca e dietro le orecchie. I pidocchi si cibano di sangue umano: succhiano il sangue che prelevano dal derma, grazie all'apparato buccale di cui sono dotati. Importante per la prevenzione non scambiarsi cappelli, berretti e giacconi, una volta contagiati dai pidocchi è possibile sconfiggerli utilizzando dei prodotti adatti da comprare in farmacia.

7 Sono malattie contagiose causate da funghi in alcuni annessi cutanei come peli, unghie oltre che nella pelle. Uno delle più comuni dermatomicosi è il ''piede d'atleta' un'infezione causata da un fungo (Tinea Pedis) che, a causa dell'umidità normalmente presente per la sudorazione, si instaura tra le dita dei piedi

8 Sono delle ferite dovuti a urti, sfregamenti e lacerazioni dovute a cadute o oggetti taglienti. Quando si hanno delle lacerazioni bisogna disinfettare bene la ferita e coprirla con una garza sterile per evitare che la zona si possa infettare con batteri

9 Le aggressioni termiche sono quelle che vengono causate a causa sia con il caldo che con il freddo. Si parla di ustioni che sono di tre tipi: ustioni di I grado, di II e di III. Quelle di primo sono quelle più superficiali che distruggono le cellule dellepidermide. Quello di secondo grado colpiscono il derma e formano le piaghe. Invece quelle di terzo non solo distruggono il derma ma anche i tessuti come i muscoli,le ossa.

10 Il melanoma è un tumore maligno che colpisce la pelle. Consiste in un grosso neo di colore marrone scuro con contorni irregolari. È causato dai raggi ultravioletti del sole, appunto per questo si consiglia di proteggersi con apposite creme protettive adatte al proprio tipo di pelle e di evitare le ore centrali della giornata quando ci si espone al sole

11 Lavare il viso e le mani anche perché le mani sono soggetti a toccare tutto quindi non basta passare solo lacqua ma bisogna anche insaponarle bene. Lavare il corpo sotto la doccia dopo lattività fisica Lavare i capelli almeno due volte a settimana e dopo lattività fisica Utilizzare saponi, bagnoschiuma e shampoo non aggressivi e di buona qualità Preferire vestiti realizzati con tessuti naturali perché quelli sintetici non permettono la traspirazione della pelle. Il posto in cui si vive deve essere molto pulito e disinfettato soprattutto se si hanno animali.

12 Ligiene della bocca deve essere curata dopo ogni pasto per evitare le malattie come carie e gengiviti con un uso adeguato di spazzolino e dentifricio al fluoro, colluttorio e filo interdentale. I denti vanno spazzolati sempre dallalto verso il basso e lo spazzolino deve avere le setole ne troppo morbide ne troppo dure.


Scaricare ppt "Patologie e igiene dell apparato tegumentario Alberto Alì II A I.C. Mongibello Ragalna (Catania)"

Presentazioni simili


Annunci Google