La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CLASSIFICAZIONE DELL’OBESITA’ (ASBS 1997) B.M.I. <25 Normale B.M.I. 25<27 Sovrappeso B.M.I. 27<30 Obesità lieve B.M.I. 30<35 Obesità moderata B.M.I. 35<40.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CLASSIFICAZIONE DELL’OBESITA’ (ASBS 1997) B.M.I. <25 Normale B.M.I. 25<27 Sovrappeso B.M.I. 27<30 Obesità lieve B.M.I. 30<35 Obesità moderata B.M.I. 35<40."— Transcript della presentazione:

1 CLASSIFICAZIONE DELL’OBESITA’ (ASBS 1997) B.M.I. <25 Normale B.M.I. 25<27 Sovrappeso B.M.I. 27<30 Obesità lieve B.M.I. 30<35 Obesità moderata B.M.I. 35<40 Obesità severa B.M.I. 40<50 Obesità patologia B.M.I. 50<60 Super-obesità B.M.I. >60 Super-super-obesità

2 EPIDEMIOLOGIA DELL’OBESITA’ ( PREVALENZA ) SOVRAPPESO OBESITA’ U.S.A. 55% 23% Adolescenti obesi 15-25% ITALIA 33,1% 9,7% (M 41%, F 25.7%) (M 9.5%, F 9.9%) Obesità infantile (Nord Italia) 13,6% La chirurgia nel trattamento dell’obesità patologica. Dati ISTAT 2001: World Watch Institute

3 Ereditari L’obesità ha una distribuzione familiare Socio-ambientali L’obesità ha prevalenza più elevata nelle classi socio-economiche più basse Comportamentali Psicologici Fattori predisponenti

4 TIPI DI OBESITA’ (classificazione basata sul numero e le dimensioni delle cellule adipose) 1.OBESITA’ IPERPLASTICA eccesso di numero di adipociti 2.OBESITA’ IPERTROFICA aumento del volume degli adipociti

5 UomoDonna Peso ottimale Sovrappeso Obesità di grado medio Obesità di grado severo Più di 40 Definizione di eccesso di grasso e/o di peso BMI: peso (kg) /altezza al quadrato(metri)

6 Variazione degli adipociti in obeso soggetto a calo ponderale Massa corporea (kg) Dimensione cellula adiposa (µ) Numero cellule adipose (miliardi)75

7 Il tessuto adiposo è formato dagli ADIPOCITI. Essi aumentano di NUMERO: a.Nell’ultimo trimestre di gravidanza b.Nel primo anno di vita c.All’inizio della pubertà Nelle età successive aumentano di VOLUME

8 TIPI DI OBESITA’ (classificazione basata sulla distribuzione dell’eccesso di adipe)

9 Incidenza di mortalità in relazione all’indice di massa corporea nel Norvegian Study (1984) Peso/altezza 2 %

10 1.Diabete 2.Dislipidemie 3.Iperuricemia 4.Ipertensione arteriosa 5.Cardiopatia ischemica 6.Insufficienza cardiaca 7.Patologia dell’apparato respiratorio S. ipoventilazione dell’obeso S.apnee notturne e russamento 8.Colecistopatia 9.Steatosi epatica 10.Insufficienza venosa periferica 11.Danni osteoarticolari soprattutto a carico della colonna e delle articolazioni gli arti inferiori Complicanze e patologia associata

11 Vantaggi attività fisica nell’obeso Determina maggior perdita di massa grassa Preserva la massa magra Aiuta nel mantenimento della perdita di peso


Scaricare ppt "CLASSIFICAZIONE DELL’OBESITA’ (ASBS 1997) B.M.I. <25 Normale B.M.I. 25<27 Sovrappeso B.M.I. 27<30 Obesità lieve B.M.I. 30<35 Obesità moderata B.M.I. 35<40."

Presentazioni simili


Annunci Google