La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Trasformazione maligna del lichen planus orale LORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA DEFINISCE IL LICHEN PLANUS ORALE UNA CONDIZIONE PRECANCEROSA (MALATTIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Trasformazione maligna del lichen planus orale LORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA DEFINISCE IL LICHEN PLANUS ORALE UNA CONDIZIONE PRECANCEROSA (MALATTIA."— Transcript della presentazione:

1 Trasformazione maligna del lichen planus orale LORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA DEFINISCE IL LICHEN PLANUS ORALE UNA CONDIZIONE PRECANCEROSA (MALATTIA GENERALIZZATA ASSOCIATA AD UN SIGNIFICATIVO INCREMENTO DI RISCHIO PER CANCRO ) Trasformazione maligna del lichen planus orale Pindborg JJ Reichart PA Smith CJ van der Waal I WHO International Histological Classification of Tumours Histological typing of cancer and precancer of the oral mucosa Berlin Springer 1997

2 Trasformazione maligna del lichen planus orale Lesame della letteratura dimostra quanto la trasformazione maligna del lichen orale sia un argomento molto controverso non ci sono dati epidemiologici sufficenti per affermare con certezza che si tratti di una precancerosi Trasformazione maligna del lichen planus orale Scully C, Eisen D, Carrozzo M. Management of oral lichenplanus. Am J Clin Dermatol 2000;1:

3 Trasformazione maligna del lichen planus orale I risultati degli studi effettuati mostrano una grande eterogeneità di risultati con percentuali di trasformazione maligna variabile dallo 0 al 12,5% Trasformazione maligna del lichen planus orale Krutchkoff D, Cutler L, Laskowski S. Oral lichen planus: the evidence regarding potential malignant transformation. J Oral Pathol 1978;7:17. Lo Muzio L, Mignogna MD, Favia G, Procaccini M, Testa NF, Bucci E. The possible association between oral lichen pla-nus and oral squamous cell carcinoma: a clinical evaluta-tionon 14 cases and a review of the literature. Oral Oncol 1997;34: Van der Meij EH, Schepman KP, Smeele LE, van der Vaal JE,Bezemer PD, van der Waal I. A review of the recent literature Oral Surg, Oral Med, Oral Pathol 1999; 88:

4 Trasformazione maligna del lichen planus orale I criteri diagnostici per il Lichen sono il maggior problema poichè non sono da tutti riconosciuti Trasformazione maligna del lichen planus orale Van der Meij EH, Schepman KP, Smeele LE, van der Vaal JE,Bezemer PD, van der Waal I. A review of the recent literature Oral Surg, Oral Med, Oral Pathol 1999; 88:

5 Trasformazione maligna del lichen planus orale Ia DISPLASIA LICHENOIDE è una lesione confondente Trasformazione maligna del lichen planus orale Krutchkoff D, Cutler L, Laskowski S. Oral lichen planus: the evidence regarding potential malignant transformation. J Oral Pathol 1978;7:17.

6 CRITERI DI KRUTCHKOFF CRITERI DI KRUTCHKOFF Nel 1978 Krutchkoff et al esaminarono criticamente 223 casi riportati in letteratura ed evidenziarono importanti carenze metodologiche. Su 223 casi esaminati solo 15 erano ben documentati Gli a.a. conclusero quindi che le evidenze di trasformazione maligna del lichen erano deboli e proposero per il futuro di adottare i seguenti criteri : Diagnosi iniziale di lichen non accurata e non sempre istologica Storia clinica e follow-up non accuratamente documentati Il consumo di tabacco, principale fattore di rischio per cancro orale, non ben documentato

7 La diagnosi iniziale di lichen deve essere molto accurata e deve essere sia clinica sia istopatologica la diagnosi istopatologica deve soddisfare 2 o più di questi aspetti : ipercheratosi o paracheratosi dentellatura epitelio stromale degenerazione idropica delle cellule basali infiltrato a banda superficiale di linfociti T La storia clinica ed il follow-up devono essere accuratamente documentati età sesso sede e descrizione clinica follow-up minimo di due anni tra diagnosi di lichen e trasformazione con descrizione dei cambiamenti clinici intercorsi Il rischio tabacco deve essere ben documentato CRITERI DI KRUTCHKOFF CRITERI DI KRUTCHKOFF

8 Trasformazione maligna del lichen planus orale Nei lavori presentati vi sono seri problemi di inadeguata documentazione di tutti e tre questi fattori Eisemberg. lichen planus and oral cancer : is there a connection between the two? JADA 1992 Eisemberg and Krutchkoff. lichenoid lesions of oral mucosa. Diagnostic criteria and their importance in the alleged relationship to oral cancer Oral Surg Oral Med Oral Pathol 1992 I fautori della trasformazione maligna non tengono sufficiente conto della esposizione ai fattori di rischio Non riconoscere una displasia lichenoide rappresenta un punto di partenza sbagliato e crea molta confusione La diagnosi clinica presuntiva di lichen può essere fatta solamente quando le classiche lesioni sono presenti bilateralmente sulle mucose geniene e aree contigue Noi siamo convinti che il lichen planus non abbia una innata propensione alla trasformazione maligna senza la contemporanea presenza dei conosciuti fattori di rischio

9 Autori Barnard et al, 1996 Barnard et al, 1996 Nazione UK UK Rajentheran 1999 UK UK Greer et al, 1999 Colorado US) Colorado US) Holmstrup et al,1988 Danimarca Danimarca Silverman et al, 1991 USA USA Lo Muzio et al, 1998 Italia Italia Markopoulos 1997 Grecia Grecia Hietanen et al, 1999 Finlandia Finlandia Voute et al, 1992 Voute et al, 1992 Olanda Olanda Vescovi et al, 1996 Vescovi et al, 1996 Italia Italia Duffey et al, 1996 Duffey et al, 1996 California(US) California(US) Gandolfo et al 2004 Torino Torino No Trasformazione maligna del lichen planus orale fattori di rischio nei casi cancerizzati 8 0/5 0/5 0/4 0/4 0/8 0/8 20/84= 24% 20/84= 24% 0/3 0/3 FUMO FUMO 4/9 4/9 1/5 1/5 4/9 4/9 1/11 1/11 3/7 3/7 4/11 4/11 3/9 3/9

10 Autori Barnard et al, 1996 Barnard et al, 1996 Nazione UK UK Rajentheran 1999 UK UK Greer et al, 1999 Colorado US) Colorado US) Holmstrup et al,1988 Danimarca Danimarca Silverman et al, 1991 USA USA Lo Muzio et al, 1998 Italia Italia Markopoulos 1997 Grecia Grecia Hietanen et al, 1999 Finlandia Finlandia Voute et al, 1992 Voute et al, 1992 Olanda Olanda Vescovi et al, 1996 Vescovi et al, 1996 Italia Italia Duffey et al, 1996 Duffey et al, 1996 California(US) California(US) Gandolfo et al 2004 Torino Torino No Trasformazione maligna del lichen planus orale fattori di rischio nei casi cancerizzati 8 nc nc 0/5 0/5 0/9 0/9 0/4 0/4 0/11 0/11 0/8 0/8 2/72= 2.8% 2/72= 2.8% nc nc 0/3 0/3 0/5 0/5 0/9 0/9 ALCOL ALCOL 1/11 1/11 1/7 1/7

11 Autori Barnard et al, 1996 Barnard et al, 1996 Nazione UK UK Rajentheran 1999 UK UK Greer et al, 1999 Colorado US) Colorado US) Holmstrup et al,1988 Danimarca Danimarca Silverman et al, 1991 USA USA Lo Muzio et al, 1998 Italia Italia Markopoulos 1997 Grecia Grecia Hietanen et al, 1999 Finlandia Finlandia Voute et al, 1992 Voute et al, 1992 Olanda Olanda Vescovi et al, 1996 Vescovi et al, 1996 Italia Italia Duffey et al, 1996 Duffey et al, 1996 California(US) California(US) Gandolfo et al, 2004 Torino Torino No Trasformazione maligna del lichen planus orale fattori di rischio nei casi cancerizzati 8 0/4 0/4 0/9 0/9 0/5 0/5 nc nc 0/11 0/11 0/7 0/7 nc nc 0/3 0/3 0/5 0/5 0/9 0/9 0/11 0/11 FUMO+ALCOL FUMO+ALCOL 2/72= 2.8% 2/72= 2.8% 2/8 2/8

12 Trasformazione maligna del lichen planus orale Allen CM. Oral lichen planus : a premalignant disease? Pathology Case Reviews 1999 Nei lavori presentati vi sono seri problemi di inadeguata documentazione di tutti e tre questi fattori Errori nella identificazione clinica del lichen Errori nella identificazione istopatologica Possibile confusione tra lichen planus ed altre malattie per esempio la stomatite cronica ulcerativa

13 Trasformazione maligna del lichen planus orale Gli A.A. esaminano criticamente la letteratura dal 77 al 99 utilizzando gli stessi criteri di Krutchkoff Su 98 casi di trasformazione maligna ne vengono accettati solamente 33 (34%) I restanti 65 casi non erano ben documentati clinicamente e istologicamente (33 casi) oppure solo istologicamente (20 casi), oppure non avevano un follow- up di 2 anni (4 casi) oppure fumavano (7 casi ) Auspicano per le future pubblicazionii una maggiore osservanza dei criteri al fine di giungere a dati più controllati Van der Meij EH et al. A review of the recent literature regarding malignant trasformation of oral lichen planus Oral Surg Oral Med Oral Pathol 1999

14 Trasformazione maligna del lichen planus orale Tuttavia un recente studio italiano di coorte, non criticabile in base alla precedente letteratura, valutando i carcinomi avuti in confronto agli attesi secondo il Registro Tumori conferma ancora una volta che esiste un forte rischio di trasformazione sopratutto nelle donne Trasformazione maligna del lichen planus orale Gandolfo S. et al Risk of oral squamous cell carcinoma in 402 patients with oral lichen planus: a follow-up study in an Italian population Oral Oncology 2004;40 77–83

15 Mignogna MD Lo Muzio L Lo Russo L Fedele S Ruoppo E Bucci E Clinical guidelines in early detection of oral squamous cell carcinoma arising in oral lichen planus : a 5-year experience Oral Oncology 2001 È importante nel follow-up di pazienti con lichen valutare con attenzione le forme bianche e sospettare la possibile trasformazione maligna quando insorgono placche bianche

16 Trasformazione maligna del lichen planus orale Di solito sono Carcinomi Squamosi ma sono segnalati casi di Carcinoma verrucoso ASPETTO ISTOLOGICO Grinspan et al,1966 Marder et al, 1982 Voute et al, 1992 Grinspan et al,1979 Carrozzo et al, 1997 Castano et al, 1997

17 Trasformazione maligna del lichen planus orale E ormai acquisita (almeno per determinate popolazioni ) la correlazione significativa tra lichen planus orale e positività al virus della epatite C Fattore di rischio epatopatie e cirrosi Mokni M. et al Lichen planus and hepatitis C virus. J Am Acad Dermatol ;24(5 Pt 1):792 Carrozzo M, Gandolfo S, Carbone M et al. Hepatitis C virus infection in Italian patients with oral lichen planus: a prospective case-control study. J Oral Pathol Med 1996; 25: Bellman B, Reddy RK, Falanga V. Lichen planus associated with hepatitis C (letter). Lancet 1995; 346: 1234

18 Trasformazione maligna del lichen planus orale vi sono segnalazioni che il virus HCV può giocare un ruolo nello sviluppo di un cancro orale Fattore di rischio epatopatie e cirrosi Nagao H. et al Oral cancer and hepatitis c virus (HCV): can HCV alone cause oral cancer? Kurume Medical Journal Vol. 43 pp , 1996 Nagao H. et al Hight prevalence of hepatitis C virus antibody and RNA in patients with oral cancer J of Oral Pathol Med 1995

19 Trasformazione maligna del lichen planus orale 2 casi di lichen cancerizzati HCV + sono stati pubblicati nel 97 Fattore di rischio epatopatie e cirrosi Carrozzo M. et al An atypical verrucous carcinoma of the tongue arising in a pazient with oral lichen planus associated with hepatitis c virus infection Oral Oncology 1997;33, ,. Porter S.R. et al Development of squamous cell carcinoma in hepatitis C virus-associated lichen planus Oral Oncology 1997 ;33, 58-59,

20 Trasformazione maligna del lichen planus orale recentemente Carrozzo et al riportano evidenze che suggeriscono che lHCV possa replicare allinterno dellepitelio orale Fattore di rischio epatopatie e cirrosi Carrozzo M. et al Molecular evidence that the hepatitis C virus replicates in the oral mucosa Journal of Hepatology 2002; 37, 364–369

21 Autori Barnard et al, 1996 Barnard et al, 1996 Nazione UK UK Rajentheran 1999 UK UK Greer et al, 1999 Colorado US) Colorado US) Holmstrup et al,1988 Danimarca Danimarca Silverman et al, 1991 USA USA Markopoulos 1997 Grecia Grecia Hietanen et al, 1999 Finlandia Finlandia Voute et al, 1992 Voute et al, 1992 Olanda Olanda Duffey et al, 1996 Duffey et al, 1996 California(US) California(US) Trasformazione maligna del lichen planus orale fattori di rischio nei casi cancerizzati 8 HCV 9/26= 36% HCV 9/26= 36% HCV HCV+HBV HBV Non citato No No EPATOPATIE No Gandolfo et al, 2004 Torino Torino 4/9 4 4/9 4 9 Lo Muzio et al, 1998 Italia Italia 14 4/ / Vescovi et al, 1996 Vescovi et al, 1996 Italia Italia 3 2/3 2

22 Trasformazione maligna del lichen planus orale Nel recente studio torinese la positività allHCV aumenta il rischio di trasformazione maligna Fattore di rischio epatopatie e cirrosi Gandolfo S. et al Risk of oral squamous cell carcinoma in 402 patients with oral lichen planus: a follow-up study in an Italian population Oral Oncology 2004;40 77–83

23 Trasformazione maligna del lichen planus orale Il trattamento topico corticosteroideo e talvolta con ciclosporina sono indicati per trattare i casi sintomatici di lichen orale Fattore di rischio Fattore di rischio TERAPIA Carrozzo M, Gandolfo S. the management of oral lichen planus Oral Diseases 1999; 5,

24 Trasformazione maligna del lichen planus orale questo trattamento potrebbe essere responsabile della trasformazione maligna del lichen o accelerare la trasformazione di lesioni con displasia lichenoide Fattore di rischio Fattore di rischio TERAPIA Eisemberg E Lichen planus and oral cancer : is there a connection the two ? JADA 1992; 123,

25 Autori Barnard et al, 1996 Barnard et al, 1996 Nazione UK UK Rajentheran 1999 UK UK Greer et al, 1999 Colorado US) Colorado US) Holmstrup et al,1988 Danimarca Danimarca Silverman et al, 1991 USA USA Lo Muzio et al, 1998 Italia Italia Markopoulos 1997 Grecia Grecia Hietanen et al, 1999 Finlandia Finlandia Voute et al, 1992 Voute et al, 1992 Olanda Olanda Vescovi et al, 1996 Vescovi et al, 1996 Italia Italia Duffey et al, 1996 Duffey et al, 1996 California(US) California(US) Gandolfo et al, 2004 Torino Torino No Trasformazione maligna del lichen planus orale fattori di rischio nei casi cancerizzati 8 26/51= 50% 26/51= 50% No Non citato 5/8 STEROIDI TOPICI TERAPIA 6/11 STEROIDI TOPICI Non citato 3/9 STEROIDI TOPICI 5/5 STEROIDI TOPICI Non citato 3/9 STEROIDI TOPICI Non citato 4/9 STEROIDI TOPICI

26 Trasformazione maligna del lichen planus orale nella impossibilita di valutare quale sia un vero lichen o quale sia la varieta di lichen che e soggetta a trasformazione maligna e ragionevole informare i pazienti sottolineare il basso rischio motivare ad una scrupolosa e programmata serie di visite di follow- up CONCLUSIONI

27 Trasformazione maligna del lichen planus orale Ulteriori studi sono necessari per chiarire Se la positivita allHCV possa aumentare il rischio di trasformazione Confermare il dato secondo cui la terapia topica non aumenta significativamente il livello del rischio CONCLUSIONI


Scaricare ppt "Trasformazione maligna del lichen planus orale LORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA DEFINISCE IL LICHEN PLANUS ORALE UNA CONDIZIONE PRECANCEROSA (MALATTIA."

Presentazioni simili


Annunci Google