La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giornata Mondiale del Rene 13 marzo 2008 Incontro Regionale Ore 9 - 12.30 Centro Incontri Regione Piemonte Corso Stati Uniti 23 - Torino Tutta la cittadinanza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giornata Mondiale del Rene 13 marzo 2008 Incontro Regionale Ore 9 - 12.30 Centro Incontri Regione Piemonte Corso Stati Uniti 23 - Torino Tutta la cittadinanza."— Transcript della presentazione:

1 Giornata Mondiale del Rene 13 marzo 2008 Incontro Regionale Ore Centro Incontri Regione Piemonte Corso Stati Uniti 23 - Torino Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare Fondazione Italiana del Rene ONLUS Nel mondo 1 persona su 10 ha un danno renale I tuoi reni sono OK? Giornata Mondiale del Rene 13 marzo 2008 Comitato Promotore F.Quarello (SIN Piem.) U.Malcangi (SIN Piem.) G. Piccoli (FIR Ass. Piem.) F. Rossa (FIR Ass. Piem.) La Nefrologia e la Dialisi in Piemonte In tutte le 24 Divisioni di Nefrologia e Dialisi del Piemonte il personale medico e infermieristico è fortemente impegnato nella campagna di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie renali. Oltre 3000 pazienti sono in trattamento dialitico regolare e ogni anno arrivano alla dialisi più di 600 nuovi casi. Circa 1500 pazienti sono portatori di trapianto renale e quasi 200 sono trapiantati ogni anno nei 2 centri di Torino e Novara. Più di 2000 soggetti sono seguiti negli ambulatori dellinsufficienza renale per nefropatie croniche avanzate e altre decine di migliaia accedono regolarmente agli ambulatori di nefrologia generale, nefropatia diabetica, ipertensione arteriosa, calcolosi e patologia nefrourologica, glomerulonefriti. Come raggiungere la sede dellincontro

2 Il 13 marzo sarà celebrata in Italia la Giornata Mondiale del Rene, iniziativa promossa dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN) e dalla Fondazione Italiana del Rene (FIR). La manifestazione ha lo scopo di diffondere nella popolazione, nei medici e negli amministratori la consapevolezza che le malattie renali sono diffuse, pericolose, prevenibili e trattabili. Ecco perchè è fondamentale promuovere esami di screening per la diagnosi precoce del danno renale e aumentare il livello di informazione su una patologia dai costi umani ed economici rilevanti (il 3% della spesa sanitaria annuale italiana). La terapia più valida è la prevenzione: obesità, diabete e ipertensione, malattie sempre più frequenti della società industriale, colpiscono i reni in modo silenzioso, ma progressivo, sino allinsufficienza renale cronica terminale, che ha come unica terapia la dialisi o il trapianto di rene. Le persone affette da queste malattie sono quelle a più alto rischio di sviluppare una nefropatia e il loro numero è impressionante: 15 milioni gli ipertesi, 5 milioni i diabetici e 10 milioni gli obesi; il 10% di queste persone è affetto da una malattia renale misconosciuta e ancora potenzialmente curabile. Il primo passo è la misurazione della pressione arteriosa e lesame delle urine, cui si aggiungono il controllo della creatininemia, che permette di valutare con accuratezza la funzione renale, ed eventualmente leco- grafia, che può fornire utili informazioni. Necessità di urinare durante la notte (nicturia) Ipertensione arteriosa Sangue o proteine nelle urine Senso di stanchezza Insonnia Pallore Nausea, vomito Gonfiore di gambe, caviglie, volto, mani Prurito Ipertensione arteriosa Adulti > 60 anni Ipertesi Diabetici e obesi Familiarità per malattie renali Abuso di farmaci antiinfiammatori Quali sono i segni e i sintomi iniziali della malattia renale? Quali sono i segni e i sintomi della malattia renale avanzata? Quali sono i soggetti a rischio? In Italia più di 5 milioni di persone non sanno di essere affette da malattie renali Controllo della pressione arteriosa Esame dellurina Dosaggio della creatinina nel sangue Se il check-up è negativo, ripeterlo una volta lanno nei soggetti a rischio Se il check-up è positivo, daccordo con il medico di medicina generale, consultare il nefrologo Suggerimenti Cosa fare per scoprirlo? Incontro Regionale - Torino Azioni contro le malattie renali in Piemonte Programma (ore ) Saluto di benvenuto Saluto di benvenuto Interventi dei rappresentanti delle istituzioni Interventi dei rappresentanti delle istituzioni Moderatori: Francesco Quarello e Giuseppe Piccoli A che punto siamo con la prevenzione e la lotta A che punto siamo con la prevenzione e la lotta alle malattie renali in Piemonte? alle malattie renali in Piemonte? Giorgio Triolo e Piero Stratta Giorgio Triolo e Piero Stratta Attuazione della legge sul trapianto da vivente Attuazione della legge sul trapianto da vivente Giuseppe Piccoli e Oreste Rossi Giuseppe Piccoli e Oreste Rossi Moderatori: Giorgio Diaferia e Ugo Malcangi Per una migliore comprensione dei problemi Per una migliore comprensione dei problemi renali, gli esperti rispondono alle domande renali, gli esperti rispondono alle domande Durante lincontro, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, sarà effettuato uno screening nefrologico


Scaricare ppt "Giornata Mondiale del Rene 13 marzo 2008 Incontro Regionale Ore 9 - 12.30 Centro Incontri Regione Piemonte Corso Stati Uniti 23 - Torino Tutta la cittadinanza."

Presentazioni simili


Annunci Google