La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 1 I diritti reali 1. Introduzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 1 I diritti reali 1. Introduzione."— Transcript della presentazione:

1 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 1 I diritti reali 1. Introduzione

2 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 2 I diritti reali … gli hai dato potere sulle opere delle tue mani, tutto hai posto sotto i suoi piedi; tutti i greggi e gli armenti,tutte le bestie della campagna; gli uccelli del cielo e i pesci del mare (Salmi, 8.6) Dalle cose gli uomini traggono la sopravvivenza, la ricchezza il potere …

3 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 3 I diritti reali … Sul piano descrittivo si può dire che i diritti reali esprimono il rapporto delluomo con le cose che lo circondano, nel senso che attribuiscono al titolare il potere di godere in varia misura delle cose, di una porzione della realtà naturale. In sede di analisi si vedrà fino a che punto questa indicazione di massima è esatta. Con levolversi delle forme di ricchezza in connessione con lo sviluppo economico, si tende ad elaborare nuove forme di appartenenza, di distribuzione dei beni attraverso le categorie preesistenti

4 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 4 I diritti reali 2. Quali sono

5 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 5 I diritti reali Elenco dei diritti reali Proprietàpegno Superficieipoteca Servitù Usufrutto Uso Abitazione Enfiteusi

6 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 6 I diritti reali Proprietà Proprietà: … diritto di godere e disporre delle cose … (art. 832); la proprietà del suolo … (art. 840 c.c.); il proprietario di un fondo … (artt. 841 ss.); i proprietari di immobili … (art. 869 ); Superficie Superficie: … diritto di fare e mantenere una costruzione … (art. 952) Servitù Servitù: … peso imposto ad un fondo per lutilità di un altro fondo … (art c.c.)

7 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 7 I diritti reali Usufrutto: Usufrutto: lusufruttuario ha diritto di godere della cosa … (art. 981) Uso Uso: chi ha il diritto di uso di una cosa … (art. 1021) Abitazione: Abitazione: il diritto di abitazione di una casa … (art. 1022) Enfiteusi Enfiteusi: lenfiteuta ha gli stessi diritti che avrebbe il proprietario sui frutti del fondo, sul tesoro … (art. 959)

8 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 8 I diritti reali Ipoteca Ipoteca: sono capaci di ipoteca i beni immobili … (art. 2810) Pegno Pegno: … possono essere dati in pegno i beni mobili … (art ) * I diritti reali hanno sempre (v. però pegno) per oggetto cose materiali Esiste una relazione diretta tra il titolare del diritto ed il bene oggetto del diritto

9 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 9 I diritti reali La soddisfazione dellinteresse del titolare del diritto reale ha luogo grazie ad una diretta relazione tra il titolare stesso e la cosa (carattere della immediatezza dei diritti reali)

10 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 10 I diritti reali 3. La problematica concreta sottesa ai diritti reali.

11 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 11 I diritti reali Esaminiamo alcune osservazioni di autorevoli studiosi

12 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 12 I diritti reali I diritti reali esprimono il rapporto uomo-beni: sono così grossi gli interessi in gioco, che … le scelte economico - giuridiche vengono difese dalle corazze non usurabili delle connotazioni etiche e religiose. La soluzione storica tende a diventare ideologia … e il modesto istituto giuridico che è conveniente tutelatore di determinati interessi di ceto e di classe, è sottratto alla relatività del divenire e connotato di assolutezza. Listituto da coagulo sociale rischia sempre di diventare un modello, la rappresentazione della validità suprema, lapice espressivo di una ricerca del bene sociale (Grossi, 366) *

13 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 13 I diritti reali fino a poco più di un secolo fa i diritti reali costituivano il nucleo ed il paradigma dei diritti soggettivi privati e anche dottrinalmente esercitavano una specie di attrazione, talché istituti nuovi furono nei vari tempi inseriti nel loro sistema o qualificati in relazione ad esso (diritti reali in faciendo; opere ingegno; beni immateriali) …

14 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 14 I diritti reali … oggi la situazione è alquanto mutata sia perché i diritti non reali hanno accresciuto il loro numero ed il loro peso economico, sia perché si sono trovati per il dominio e lo sfruttamento dei beni strumenti diversi dalla proprietà e dai diritti reali di godimento (ad es. il controllo di società anche attraverso altre società), sia perché la dottrina sollecitata da varie e talora contrastanti esigenze tende a valutare con rigore i requisiti necessari per lindividuazione di un diritto reale. Dopo la fase di espansione assistiamo a una fase regressiva (Pugliese, 775 s.[oltre 40 anni fa])

15 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 15 I diritti reali Quale è il senso di queste indicazioni?

16 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 16 I diritti reali qualsiasi organizzazione politica esprime (ed è espressione di) un determinato assetto di rapporti economici e sociali Lassetto dei rapporti economico-sociali esprime la distribuzione tra le persone di diritti per la fruizione delle fonti di sostentamento e della ricchezza in genere Per millenni gli uomini hanno tratto il loro sostentamento e la loro ricchezza dalle cose ed in particolare dalla terra … … di qui limportanza storicamente assunta dai diritti reali in passato e la loro (relativamente) recente regressione a favore del contratto e dellimpresa o comunque della loro insufficienza nelle impostazioni fin qui ricevute

17 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 17 I diritti reali Il tema di base è il dominio e lo sfruttamento dei beni naturali. Il diritto reale ha storicamente espresso la posizione più intensa di sfruttamento dei beni è messo in crisi da posizioni che consentono di sfruttare stabilmente il bene a prescindere da una situazione giuridica rientrante tra i diritti reali: affittuario di fondi rustici, mezzadro, colono locatario ecc. è messo in crisi da forme di sfruttamento della ricchezza che prescindono dalla apprensione diretta del bene

18 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 18 I diritti reali In queste condizioni la distinzione tra diritti reali e obbligazioni può essere riassunta nel modo che segue

19 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 19 I diritti reali La distinzione tradizionale I diritti reali sarebbero caratterizzati da immediatezza (relazione diretta con il bene idoneo a soddisfare linteresse del titolare) e assolutezza (opponibilità nei confronti di tutti i consociati, che sarebbero tenuti a rispettare la situazione di vantaggio del titolare) I diritti di credito (le obbligazioni) sarebbero caratterizzati dal fatto che il titolare ha diritto ad una prestazione, ossia ad un comportamento del debitore, mentre gli altri soggetti sarebbero indifferenti, neutri rispetto alla situazione giuridica (relatività)

20 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 20 I diritti reali Valutazione critica di questa distinzione Presupposto di fondo della distinzione: i diritti reali – intesi come relazione diretta ed immediata con il bene - occupano una posizione centrale nel sistema di fruizione della ricchezza: nulla si interpone alla soddisfazione del titolare; tutti devono rispettare questa situazione Ha unevidente derivazione storico-politica perché tende a privilegiare quanti utilizzano direttamente la cosa: storicamente il titolare del dominium utile contro il direttario, ossia il feudatario lontano dalla cosa

21 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 21 I diritti reali Benché sviluppata nella seconda metà dell800 (v. Windscheid) riflette un mondo dove la ricchezza è ancora incentrata sulla proprietà fondiaria: lo stesso diritto di credito è concepito soprattutto in funzione del conseguimento della proprietà di una cosa da parte del titolare *, ovvero come il diritto al pagamento di una somma di denaro Al proprietario è garantita una totale libertà nella fruizione del bene, cui fa riscontro una tutela contro le interferenzeerga omnes, sia sul piano della tutela diretta dellinteresse al godimento del bene (az. petitorie e possessorie), sia sul piano della responsabilità civile

22 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 22 I diritti reali Questultima è una delle convinzioni politico- ideologiche e dottrinarie che nel novecento vengono messe in crisi Infatti …./.

23 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 23 I diritti reali Il proprietario non è più legittimato a realizzare il suo interesse col solo limite dellatto emulativo, ma deve tener conto degli interessi di altri soggetti, ritenuti meritevoli di fruire delle utilità del bene (funzione sociale) Ritorno della convinzione che uno stesso bene può soddisfare una pluralità di soggetti aventi vario titolo, secondo lo statuto della cosa (diritto intermedio) *

24 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 24 I diritti reali La dottrina contemporanea Nei diritti reali si risolve un problema di attribuzione dei beni, o di coordinamento delle cose ai soggetti; nelle obbligazioni si risolve un problema di cooperazione, o un problema di regolamento dei rapporti tra i soggetti (Comporti, 63)

25 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 25 I diritti reali Dunque, non diversi modi di relazione del soggetto con i beni, ma due diverse discipline aventi fini diversi: in un caso il rapporto con le cose, con i beni; nellaltro il rapporto tra soggetti. Il rapporto tra soggetti ha di mira non tanto il conseguimento di una cosa, quanto uno scambio di prestazioni, di servizi, che in un mondo improntato alla divisione del lavoro * prende ovviamente il sopravvento

26 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 26 Le nozioni generali nella loro formazione storica Diritto soggettivo Diritto reale Diritto di credito Interesse soddisfatto dalla relazione diretta con una cosa (artt. 948, 949 c.c.) Interesse soddisfatto dallattività (la condotta, il comportamento) di una determinata persona Distinzioni elaborate nellottocento

27 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 27 I diritti reali 5. Numero chiuso e tipicità dei diritti reali

28 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 28 Autonomia privata e diritti reali Numero chiuso: impossibilità per i privati di creare situazioni di godimento dei beni, aventi natura reale, ulteriori e diverse da quelle fissate dal legislatore * Assicurare la piena libertà di produzione e scambio nelleconomia fondiaria Carattere di ordine pubblico dellassetto della proprietà e dei beni Limitazione alle parti dellefficacia dei contratti ** Necessità di tutelare i soggetti deboli che sarebbero soggetti al prepotere delle grandi organizzazioni economiche nella creazione di situazioni a loro sfavorevoli nel godimento dei beni

29 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 29 Autonomia privata e diritti reali Quale è il motivo ispiratore di fondo di queste tesi? Lassetto complessivo dei diritti reali esprime un criterio di organizzazione politica di un dato ordinamento, atteso che "il regime di utilizzazione dei beni assume sempre, quale che sia il suo contenuto positivo, il ruolo di regime qualificante del sistema giuridico" (Barcellona, 252).

30 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 30 Autonomia privata e diritti reali tipicità e numero chiuso dei diritti reali significano tipicità delle limitazioni alla proprietà o meglio tipicità e numero chiuso degli interessi diversi da quelli del proprietario soddisfatti da una stessa cosa. il principio contribuisce a definire l'interesse del proprietario alla totalità delle utilizzazioni della cosa, rispetto al quale esclude tendenzialmente che possa concorrervi ogni altro interesse. Il concetto - come si è già detto - esprime un criterio di organizzazione politica di un dato ordinamento, atteso che "il regime di utilizzazione dei beni assume sempre, qualche sia il suo contenuto positivo, il ruolo di regime qualificante del sistema giuridico" (Barcellona, 252).

31 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 31 Autonomia privata e diritti reali Potrebbe esservi, quindi, anche un altro argomento: Art. 42 Cost.: … la legge … determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti … della proprietà privata … la legge … determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti … della proprietà privata Listituzione di situazioni di natura reale incide sul modo di godimento del proprietario sul suo bene e sui limiti del diritto del proprietario stesso, sicché listituzione di rapporti di questo tipo è rimessa dalla Costituzione alla legge. Di qui la tipicità ed il numero chiuso dei diritti reali

32 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 32 I diritti reali ATTENZIONE: in realtà alle esigenze sostanziali, concrete connesse alla incidenza degli interessi di più soggetti sul medesimo bene suppliscono lelasticità della servitù e la rendita perpetua (art c.c.)

33 gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 33 I diritti reali V. infatti Barcellona, Camardi, ed. 2002, 148: Il diritto reale costituito da due soggetti, proprio perché reale, si impone al rispetto dei terzi futuri acquirenti del bene e rappresenta un vincolo alla circolazione del bene Non è nel potere delle parti di imporre vincoli a terzi (il tema della circolazione giuridica è di ordine pubblico)


Scaricare ppt "Gioacchino la rocca - dipartimento giuridico politico - università statale di Milano 1 I diritti reali 1. Introduzione."

Presentazioni simili


Annunci Google