La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

37° Congresso Nazionale ANMDO GESTIRE IL FUTURO IN SANITÀ Bologna 8-11 giugno 2011 Seminario: Highlights in Medicine IL TRATTAMENTO DEL DOLORE IN AREA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "37° Congresso Nazionale ANMDO GESTIRE IL FUTURO IN SANITÀ Bologna 8-11 giugno 2011 Seminario: Highlights in Medicine IL TRATTAMENTO DEL DOLORE IN AREA."— Transcript della presentazione:

1 37° Congresso Nazionale ANMDO GESTIRE IL FUTURO IN SANITÀ Bologna 8-11 giugno 2011 Seminario: Highlights in Medicine IL TRATTAMENTO DEL DOLORE IN AREA MEDICA ELENA MARRI - GIUSEPPE RE COMITATO REGIONALE PER LA LOTTA AL DOLORE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

2 Elena Marri Welfare universalistico, equo, radicato nelle comunità locali e nella regione PIANO SANITARIO REGIONALE Programma la rete delle cure palliative (DGR 456/2000 e atti di programmazione specifici) PIANO SOCIALE E SANITARIO DELIBERAZIONE DELLASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 22 maggio 2008, n. 175 IL PROGETTO OSPEDALE- TERRITORIO SENZA DOLORE LHOSPICE E LA RETE DELLE CURE PALLIATIVE ACCREDITAMENTO E DOLORE OBIETTIVI PRIORITARI DEL PSSR: APPLICAZIONE L. 38/2010

3 Elena Marri Linee di sviluppo 2011: attuazione L.38/2010 Area chirurgica Consolidare, estendere il trattamento del DPO a tutte le discipline chirurgiche: copertura 100% Area oncologica Coinvolgimento, copertura del 100% UO Oncologia e Hospice; attivazione percorsi di continuità assistenziale con coinvolgimento delle Cure primarie Area cure primarie Attivazione percorsi di continuità assistenziale con UO Oncologia, DH Oncologico e Hospice Area medica Applicazione Linee di indirizzo regionali per trattare il dolore in area medica; rilevazione dolore in UO Medicina Generale e specialistica Area intensiva Attivazione dei percorsi volti allutilizzo di scale di valutazione per pz non collaboranti Area pediatrica Coinvolgimento UO Pediatria per applicazione Linee di indirizzo regionali e scale di valutazione specifiche. Priorità per applicazione Linee di indirizzo per Onco-ematologia INTEGRARE LA GESTIONE DEL DOLORE NELLA PRATICA CLINICA E ADOTTARE STRUMENTI COMUNI DI MISURAZIONE Scala NRS per Ospedale e Territorio Referente per UO/Dipartimento OSPEDALE - TERRITORIO SENZA DOLORE

4 Elena Marri La programmazione annuale Ospedale-territorio senza dolore Obiettivi aziendali Controlli periodici nei reparti della registrazione giornaliera del dolore in cartella clinica Indicatore % di Cartelle Cliniche con rilevazione dolore / Cartelle Cliniche controllate Obiettivi aziendali Controlli periodici nei reparti della registrazione giornaliera del dolore in cartella clinica Indicatore % di Cartelle Cliniche con rilevazione dolore / Cartelle Cliniche controllate Gli atti di programmazione annuale Il quadro degli obiettivi annuali di integrazione alla DGR 234/2010 (D.G.R. n.1544 del 18/10/2010) Gli atti di programmazione annuale Il quadro degli obiettivi annuali di integrazione alla DGR 234/2010 (D.G.R. n.1544 del 18/10/2010) Al paragrafo 10.3 Ospedale - territorio senza dolore

5 Elena Marri ( DGR 115/2009 e aggiornato con DETERMINAZIONE DEL DGSPS N°14234 DEL ) Esperti di terapia del dolore Esperti di cure palliative Esperti Medicina Interna Anestesista Medico di Medicina Generale Infermiere Farmacista Oncologo Neurologo Psicologo clinico Esperti di comunicazione Funzionari della Direzione Sanità e Politiche Sociali COMITATO REGIONALE PER LA LOTTA AL DOLORE

6 Elena Marri Linee dindirizzo per trattare il dolore in area medica Il dolore in area medica rappresenta un problema prioritario nelle unità di medicina interna e sul territorio. Trattare il dolore consente di prevenire invalidità secondarie e migliorare la qualità della vita. Occorre ricondurre a unità gli interventi sulla persona, promuovendo la gestione integrata del dolore tra i differenti ambiti specialistici, in una logica di continuità delle cure ospedale-territorio Gruppo di lavoro – Area Medica Comitato per la lotta al dolore S. Vicari Bologna – P. Aragosti, Reggio Emilia – L. Bacchini Parma – E. Bandieri Modena – F. Campione Bologna – G. Civardi Piacenza – L. Franchini Reggio Emilia – M. Gallerani Ferrara – T. Matarazzo Ferrara – A. Martoni Bologna – C. Pedroni Reggio Emilia – W. Raffaeli Rimini – G. Re Ravenna – R Rodolfi Reggio Emilia – M. Russo Rimini – E. Sapigni RER – D. Valenti Bologna – S. Taddei Bologna Coordinamento E. Marri RER

7 Elena Marri DOLORE E AREA DI RICOVERO AssenteLieveModeratoSevero n%n%n%n% Precedente rilevazione Chirurgica % % % % 19,9% Medica % % % % 27,3% Oncologica 15727,8% % %549.6% 19,5% Chi 2 =83.8 g.l.=6 p< Dossier n. 195/2010 Indagine sul dolore negli ospedali e negli hospice dellEmilia- Romagna Indagine sul dolore negli ospedali e negli hospice dellEmilia- Romagna Dossier n. 195/2010 Indagine sul dolore negli ospedali e negli hospice dellEmilia- Romagna Indagine sul dolore negli ospedali e negli hospice dellEmilia- Romagna

8 Elena Marri LINEE DINDIRIZZO PER TRATTARE IL DOLORE IN AREA MEDICA - FINALITÀ - diffondere la cultura dellattenzione al dolore/sofferenza della persona, per lumanizzazione delle cure e per la prevenzione dei danni derivanti dalla sua cronicizzazione; sensibilizzare il personale alla valutazione del dolore per il suo adeguato controllo; facilitare un comportamento di appropriatezza clinica; garantire la continuità terapeutico- assistenziale. Le linee dindirizzo per trattare il dolore in area medica Dossier n. 194/2010 Linee di indirizzo per trattare il dolore in area medica Linee di indirizzo per trattare il dolore in area medica Le linee dindirizzo per trattare il dolore in area medica Dossier n. 194/2010 Linee di indirizzo per trattare il dolore in area medica Linee di indirizzo per trattare il dolore in area medica


Scaricare ppt "37° Congresso Nazionale ANMDO GESTIRE IL FUTURO IN SANITÀ Bologna 8-11 giugno 2011 Seminario: Highlights in Medicine IL TRATTAMENTO DEL DOLORE IN AREA."

Presentazioni simili


Annunci Google