La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO Raccolta Candidature Femminili di eccellenza per CdA e Collegi Sindacali, Legge 120/2011 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Comune di Verona Sala Blu.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO Raccolta Candidature Femminili di eccellenza per CdA e Collegi Sindacali, Legge 120/2011 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Comune di Verona Sala Blu."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO Raccolta Candidature Femminili di eccellenza per CdA e Collegi Sindacali, Legge 120/2011 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Comune di Verona Sala Blu ore Relatore: Dott. Ornella Benardelli Presentazione Stampa Programme Manager UNDP Member BPW

2 BPW Italy - FIDAPA Verona Est In giugno 2011 il Parlamento ha approvato la legge 120/2011, promossa dalle onorevoli Lella Golfo e Alessia Mosca, sulle quote di genere. Prevede che a partire dal 2012 i Cda delle aziende quotate e delle società a partecipazione pubblica (a partecipazione statale del 51% o piu) dovranno avere almeno un quinto (20%) dal genere meno rappresentato (quasi sempre DONNE) e che Dal 2015 la quota del genere meno rappresentato dovrà salire a un terzo (33.3%).

3 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Situazione attuale Nel 2010 i membri degli organi sociali delle aziende quotate erano di cui 92,4% uomini. Ne consegue che il genere meno rappresentato é quello femminile Le 2076 società controllate da amministrazioni pubbliche esprimono 13,500 posizioni disponibili, per lo più al Nord. Si tratta in maggioranza di società controllate dai Comuni. Saranno i comuni a scegliere le componenti da inserire nei CdA e Collegi per ottemperare alla Legge 120/2011. Si tratta per lo più di posizioni in settori strategici per lo sviluppo dei territori come quello della distribuzione di energia, gas e acqua, trasporti, lo smaltimento rifiuti, le infrastrutture e i servizi alle imprese.

4 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Chi ha introdotto per primo le quote di genere obbligatorie? La Norvegia. Dal 2006 le aziende quotate a Oslo sono obbligate a garantire lingresso delle donne nei consigli. Lobiettivo era il 40% entro il Nel 2010 il governo norvegese ha presentato i risultati della legge: le donne oggi ricoprono il 41% delle posizioni apicali nei consigli, superando gli obiettivi. E tra i Paesi mediterranei, tradizionalmente più riluttanti a promuovere le donne? La Spagna Nel 2007 la Ley de Igualdad de Generos voluta da Zapatero ha introdotto lobbligo per le aziende con più di 250 impiegati di raggiungere il 40% di donne nei Cda entro otto anni, cioè entro il 2015.

5 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Perché è necessario rispettare le cosiddette quote di genere? Perché lo prevede la Legge 120/2011. Cosa succederà alle aziende che non si adeguano? È prevista dapprima una diffida da parte dellautorità di controllo della Borsa, la Consob, che inviterà le aziende a ridisegnare il Cda per adeguarsi alla legge. Se cio non accadesse scatteranno multe da 100mila euro a 1 milione per i Cda e tra 20mila e 200mila euro per i collegi sindacali. Chi vigilerá su societa quotate e pubbliche? Il Ministero del Welfare e Pari Opportunita, anche con la collaborazione di associazioni private che promuovono il lavoro della donna, controllera attivamente ladeguamento alla normativa e che lo Stato rispetti i vincoli imposti dalle leggi (Ministro Elsa Fornero, intervista al Corriere della Sera, 5/2/2012).

6 BPW Italy - FIDAPA Verona Est La situazione in Italia - a livello nazionale - é la seguente: (dati relativi a fine Fonte: Il Sole 24 Ore) Cda: 194 donne su Collegi sindacali 140 donne e 1289 uomini. Società che non hanno nessuna donna nei loro cda: 139. Donne amministratore delegato: 11 (321 uomini). Presidenti donna: 14 donne, 270 uomini. Componenti donne CdA con legami familiari con la proprietà: 47,3% Le imprese con donne in posizioni apicali hanno, a parità di altri fattori, minore rischio di default. Notoriamente falliscono di meno, e sono piu sensibili ai valori sociali ed ambientali. (Studio di settore, citato dal vicedirettore della Banca dItalia Anna Maria Tarantola).

7 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Perche BPW ITALY - FIDAPA VERONA EST si fa promotrice di un Data Base di Curricula di Eccellenze al Femminile? Per sensibilizzare la societa e le donne sul contributo che possono dare alla loro societa, economia, Citta, Provincia, Regione. Per offrire un servizio al proprio territorio, specialmente in un momento difficile come quello che lItalia sta vivendo oggi. Perche un impegno di qualita da parte delle donne non é solo un diritto é anche un dovere. Perche assieme alla BPW International cui é affiliata opera attivamente a favore di un maggior empowerment della donna nella societa

8 BPW Italy - FIDAPA Verona Est In che cosa consiste il Progetto? 1.Nella sollecitazione e raccolta di CV di qualita al femminile da mettere a disposizione delle societa quotate e partecipate, amministrazioni pubbliche ed enti di riferimento per dar loro una piu ampia scelta di candidature qualificate per ottemperare la Legge 120/ Nella gratuita conservazione, elaborazione, ed aggregazione dei dati a fini statistici per consentire un veloce ed efficiente monitoraggio dell effettiva implementazione della Legge 120/2011, e contribuire dati attendibili ed aggiornati in caso di convegni, seminari, tavole rotonde, etc. Metodologia usata: MS Excel e sue funzioni avanzate. (Si é notato che varie partecipate lo usano per lelaborazione dei propri dati statistici, e concordiamo che questa scelta permette di garantire semplicita e attendibilita di uso, con ottimi risultati di trasparenza e controllo.)

9 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Come faremo a raccogliere il maggior numero di CV eccellenti al femminile? BPW ITALY-FIDAPA VR EST lancia a mezzo stampa qui e ora liniziativa e continuera ad informare regolarmente le potenziali candidate tramite web, social media, social networks, ordini professionali, Universita, mailing lists mirate, reti intranet (Banche, intraregionali), organizzazioni femminili ed altro. Come sara il Data Base? Apolitico Apartitico Aperto a tutte le donne – socie e non socie - che desiderano offrire la propria disponibilita a far parte di CdA e Collegi Sindacali e il proprio impegno, di qualunque nazionalita, opinione politica, religione, esperienza professionale.

10 BPW Italy - FIDAPA Verona Est DOVE SPEDIRE IL CV ? Allindirizzo mail Chi fara la selezione dei Curricula? Nessuno. BPW ITALY/ FIDAPA VR EST raccogliera tutti i CV pervenuti e li conserverá trasferendone i dati nel DB. Su richiesta delle societa ed amministrazioni, verra fornita lista completa di dati corrispondente alle specifiche richieste. Ci sara pre-selezione? No. Tutti i CV ricevuti verranno inseriti nel DataBase. Quanto durera la raccolta dei CV? Fino al Che costi ci saranno per le quotate/ partecipate? Nessuno. BPW ITALY-FIDAPA VR EST si fara carico di tutti I costi.

11 BPW Italy - FIDAPA Verona Est CV - FORMATO: Preferito il formato europeo. Altrimenti formato libero, scritto in Word. Eventuali allegati non richiesti, basta nota di autocertificazione della veridicita del contenuto a fine del CV CV - Che informazioni dovracontenere: Cognome / Nome / Cittadinanza / Residente a / Indirizzo / Indirizzo postale / Telefono Posizione lavorativa attuale / Posizione lavorativa precedente / Lingue conosciute e livello di conoscenza Laurea (SI/NO) e se SI in che cosa. Si sono conseguiti Master (di I o II livello) o Dottorato (se SIspecificare) Quale di tipo di Scuola Superiore si é frequentata, ed eventuale formazione specialistica, tirocinio, etc. Se vi é esperienza lavorativa, e di quanti anni. Conoscenza PC e livello di conoscenza Esperienze di volontariato e conoscenza/esperienza di politica attiva. Eventuali esperienze di amministrazione pubblica o in CdA Eventuali pubblicazioni. Eventuali limitazioni o esclusioni alla disponibilita offerta. Note dalla candidata (qualunque cosa desideri comunicare o far conoscere) Autorizzazione uso dati (Privacy) (allegata a parte o inserite a inizio o fine testo CV) DOVE SPEDIRE IL CV ? Allindirizzo mail


Scaricare ppt "PROGETTO Raccolta Candidature Femminili di eccellenza per CdA e Collegi Sindacali, Legge 120/2011 BPW Italy - FIDAPA Verona Est Comune di Verona Sala Blu."

Presentazioni simili


Annunci Google