La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Canale A CFU 10 DOCENTI Prof. Giovanni Renga MED/42(Coordinatore) Prof. Enrico Pira.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Canale A CFU 10 DOCENTI Prof. Giovanni Renga MED/42(Coordinatore) Prof. Enrico Pira."— Transcript della presentazione:

1 CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Canale A CFU 10 DOCENTI Prof. Giovanni Renga MED/42(Coordinatore) Prof. Enrico Pira MED/44 Prof. Roberta Siliquini MED/42 Prof. Mariola Gianino MED/42 Prof. Paola Di Giulio MED/45 Prof. Elena Brach del Prever MED/34 Prof. Ludovico Benso MED/38 COLLABORATORI Prof. Canzio Romano Dr. Simone Chiado Piat Dr.ssa Federica Ferraro Dr. Fabrizio Meliga Dr. Gianluigi Discalzi Dr. Maurizio Coggiola

2 CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Canale B CFU 10 DOCENTI Prof. Giovanni Renga MED/42(Coordinatore) Prof. Giorgio Piolatto MED/44 Prof. Elisabetta Versino MED/42 Prof. Paola Di Giulio MED/45 Prof. Elena Brach del Prever MED/34 Prof. Ludovico Benso MED/38 COLLABORATORI Prof. Canzio Romano Dr. Simone Chiado Piat Dr.ssa Federica Ferraro Dr. Fabrizio Meliga Dr. Gianluigi Discalzi Dr. Maurizio Coggiola

3 COMUNITA Problemi di salute AZIONE ORGANIZZATIVA AZIONE TECNICA ELEMENTI COSTITUTIVI Analisi dei bisogni Analisi dei rischi Pianificazione Programmazione Valutazione tecnologie Analisi Organizzativa Valutazione Qualita

4 CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Anno Accademico Obiettivi del Corso Integrato: Alla fine del Corso gli studente dovranno essere in grado di: MODULO 1- Analisi dei bisogni -Discutere i criteri di priorità di un problema di salute -Interpretare i contenuti delle principali fonti di dati sanitari disponibili -Definire i criteri di tutela della salute della popolazione e dei diritti dei lavoratori -Identificare le cause, i meccanismi patogenetici e fisiopatologici delle più comuni patologie professionali -Rilevare ed analizzare i pricipali bisogni multidimensionali di salute e la relativa domanda di assistenza primaria di individui, famiglie e comunità MODULO 2- Analisi dei rischi -Definire gli elementi costitutivi per effettuare unanalisi dei rischi -Utilizzare le misure epidemiologiche di impatto nei luoghi di vita e di lavoro -Identificare i principali fattori di rischio negli ambienti di vita (aria, acqua, suolo e abitato) e di lavoro

5 MODULO 4- Valutazione e gestione sanitaria -Analizzare le politiche sanitarie e le scelte strategiche nazionali e regionali -Descrivere gli elementi costitutivi della qualità - Utilizzare tecniche di valutazione della qualità dellassistenza - Discutere gli obblighi dei medici di medicina generale e degli specialisti negli ambienti di vita e di lavoro -Applicare le metodologie informatiche nella gestione dei sistemi informativi con particolare riferimento ai servizi di medicina del Lavoro -Utilizzare in modo appropriato i servizi e le risorse di assistenza Sanitaria primaria presenti a livello territoriale -Comunicare efficacemente con paziente, familiari, altri Professionisti sanitari e sociali nellambito dellassistenza sanitaria primaria ed interfacciarsi con i professionisti ospedalieri in una strategia di integrazione ospedale-servizi territoriali. MODULO 3- Valutazione di Tecnologie -Scegliere un intervento/tecnologia preventiva e stimarne lefficacia -Discutere le principali tecnologie di intervento preventivo negli ambienti di vita e di lavoro -Definire le metodologie di sorveglianza sanitaria dei lavoratori - Discutere i principali modelli di analisi economica in Sanità - Concorrere alla pianificazione, alla realizzazione ed alla valutazione degli interventi assistenziali primari di tipo sanitario e socio-sanitario rivolti ad individui, famiglie e comunità

6 AULE CANALE A Lezioni: Aula A di Psichiatria, via Cherasco Esercitazioni: Aula Magna di Igiene, via Santena 5/bis Medicina del Lavoro, CTO

7 AULE CANALE B Lezioni: Aula di Ginecologia, via Baiardi Esercitazioni: Aula Magna di Igiene, via Santena 5/bis Medicina del Lavoro, CTO

8

9

10

11 Sanità pubblica (Secrets, domande & risposte) AUTORI C. Signorelli Editore SOCIETÀ EDITRICE UNIVERSO, ROMA

12 Manuale di Programmazione ed Organizzazione Sanitaria AUTORI Gianfranco Damiani Gualtiero Ricciardi Editore IDELSON GNOCCHI, NAPOLI

13 Lo stato di completo benessere fisico, sociale e mentale e non la semplice assenza di malattia o infermità OMS 1948 La salute è un diritto fondamentale dellessere umano ed una finalità sociale universale Dichiarazione di Alma Ata 1978 La salute è una risorse per la vita quotidiana, non loggetto del vivere. E un concetto positivo che enfatizza le risorse sociali e personali così come le capacità fisiche Ottawa Charter for Health Promotion, OMS

14 La Sanità Pubblica è la scienza e larte di prevenire le malattie, prolungare la salute fisica e prevenire linvalidità attraverso un organico impegno collettivo per la salubrità degli ambienti, il controllo delle malattie infettive, leducazione degli individui ai principi delligiene personale, lorganizzazione dei servizi medici ed infermieristici per la diagnosi precoce ed il conseguente trattamento delle malattie e per lo sviluppo di un sistema sociale che assicuri a ciascun individuo nella propria comunità uno standard di vita adeguato al mantenimento della salute Winslow, 1920

15 La Sanità Pubblica è la scienza e larte di promuovere la salute, prevenire le malattie e prolungare la vita attraverso gli sforzi organizzati della società Rapporto Acheson, Londra 1988


Scaricare ppt "CORSO INTEGRATO DI SANITA PUBBLICA, MEDICINA DEL LAVORO E DI COMUNITA Canale A CFU 10 DOCENTI Prof. Giovanni Renga MED/42(Coordinatore) Prof. Enrico Pira."

Presentazioni simili


Annunci Google