La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P.A.S. GRUPPO ICE Professoressa Clementina Gily P.A.S. GRUPPO ICE Prof. DI MARTINO LUIGI C310 Prof. DOVIZIO GIUSEPPE C320 Prof. EGIZIO DOMENICO A043 Prof.ELEFANTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P.A.S. GRUPPO ICE Professoressa Clementina Gily P.A.S. GRUPPO ICE Prof. DI MARTINO LUIGI C310 Prof. DOVIZIO GIUSEPPE C320 Prof. EGIZIO DOMENICO A043 Prof.ELEFANTE."— Transcript della presentazione:

1 P.A.S. GRUPPO ICE Professoressa Clementina Gily P.A.S. GRUPPO ICE Prof. DI MARTINO LUIGI C310 Prof. DOVIZIO GIUSEPPE C320 Prof. EGIZIO DOMENICO A043 Prof.ELEFANTE VINCENZO LUCIO C430

2 P.A.S. GRUPPO ICE PRESENTAZIONE DI UN PROCESSO DIDATTICO IN UNA CLASSE DI UN ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE PRESENTAZIONE DI UN PROCESSO DIDATTICO IN UNA CLASSE DI UN ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

3 P.A.S. GRUPPO ICE SCHEDA PROGETTO DIDATTICO OBBIETTIVI SPECIFICI OBBIETTIVI SPECIFICI esprimere le conoscenze acquisite con un linguaggio tecnico adeguato esprimere le conoscenze acquisite con un linguaggio tecnico adeguato riconoscere riconoscere distinguere distinguere individuare le funzioni/le caratteristiche / il concetto individuare le funzioni/le caratteristiche / il concetto confrontare confrontare Schematizzare Schematizzare Analizzare Analizzare Applicare Applicare Valutare Valutare Lavorare e discutere in gruppo le diverse soluzioni Lavorare e discutere in gruppo le diverse soluzioni CONOSCENZE CONOSCENZE Si decide di somministrare un test d’ingresso nella classe e richiamare sinteticamente le nozioni essenziali di carattere propedeutico. Si decide di somministrare un test d’ingresso nella classe e richiamare sinteticamente le nozioni essenziali di carattere propedeutico. E’ necessario, poi, che gli studenti abbiano consolidato alcune competenze e capacità E’ necessario, poi, che gli studenti abbiano consolidato alcune competenze e capacità

4 P.A.S. GRUPPO ICE PROGETTAZIONE DIDATTICA ITALIANO: Veglia:Ungaretti STORIA: La guerra fredda FISICA: Fisica dello stato solido TECNOLOGIA: Proiezione di una figura geometrica SISTEMI IN RETE: Rappresentazione a blocchi IMPIANTI & MACCHINE: La turbina Pelton INFORMATICA: Sistemi di raffredamento delle macchine MATEMATICA: GEOMETRIA:I SOLIDI “I NOSTRI MODULI DIDATTICI”: Programma differenziato per B.E.S. e D.S.A

5 P.A.S. GRUPPO ICE LE METODOLOGIE: -Lezione frontale per introdurre nuove nozioni e per sistematizzare conocenze acquisite;Lezioni iterattive; -Lavoro a coppie o individuale in laboratorio; -Esercitazione guidate; -Esercitazione Autonome per consolidare e/o recuperare abilita’ operative;

6 P.A.S. GRUPPO ICE ITALIANO:Veglia di Ungaretti G. L’argomento sara’ presentato alla classe e sviluppato in tre lezioni di 2 ore. L’argomento sara’ presentato alla classe e sviluppato in tre lezioni di 2 ore. Ungaretti vita e opere Ungaretti vita e opere Il pensiero di Giuseppe Ungaretti Il pensiero di Giuseppe Ungaretti Veglia:Di Ungaretti G. Veglia:Di Ungaretti G.

7 P.A.S. GRUPPO ICE STORIA:La Guerra Fredda L’argomento sara’ presentato alla classe in tre lezioni di 1 ora. L’argomento sara’ presentato alla classe in tre lezioni di 1 ora.

8 P.A.S. GRUPPO ICE FISICA:Fisica dello stato solido L’argomento sara’ presentato alla classe in due lezioni di 1 ora e seguentemente nelle 3 ore di laboratorio verra’ approfondito con vari esperimenti L’argomento sara’ presentato alla classe in due lezioni di 1 ora e seguentemente nelle 3 ore di laboratorio verra’ approfondito con vari esperimenti

9 P.A.S. GRUPPO ICE Matematica:Geometria – i solidi L’argomento sara’ approfondito in 4 lezioni di 2 ore L’argomento sara’ approfondito in 4 lezioni di 2 ore

10 P.A.S. GRUPPO ICE INFORMATICA:I sistemi di raffreddamento delle macchine L’argomento sara’ presentato alla classe in due lezioni di 2 ore e sara’ approfondito successivamente con un esercitazione in laboratorio di 3 ore L’argomento sara’ presentato alla classe in due lezioni di 2 ore e sara’ approfondito successivamente con un esercitazione in laboratorio di 3 ore

11 P.A.S. GRUPPO ICE IMPIANTI:La turbina Pelton L’argomento sara’ presentato alla classe in tre lezioni di due ore e sara’ approfondito in 3 ore di laboratorio con un’esercitazione L’argomento sara’ presentato alla classe in tre lezioni di due ore e sara’ approfondito in 3 ore di laboratorio con un’esercitazione

12 P.A.S. GRUPPO ICE SISTEMI:Rappresentazione a blocchi di un sistema L’argomento sara’ presentato in classe in 3 ore di lezione e verra’ approfondito in una lezione di laboratorio di 3 ore con un esercitazione specifica L’argomento sara’ presentato in classe in 3 ore di lezione e verra’ approfondito in una lezione di laboratorio di 3 ore con un esercitazione specifica

13 P.A.S. GRUPPO ICE TECNOLOGIA:Proiezione di una figura geometrica L’argomento sara’ introdotto in classe con una lezione frontale di 3 ore e sara’ sviluppato in 3 ore di laboratorio L’argomento sara’ introdotto in classe con una lezione frontale di 3 ore e sara’ sviluppato in 3 ore di laboratorio

14 P.A.S. GRUPPO ICE B.E.S. e D.S.A. Bisogni educativi speciali:Gli alunni provvisti di certificazione (legge 104) seguiranno un programma specifico personalizzato e saranno seguiti da un docente di sostegno Bisogni educativi speciali:Gli alunni provvisti di certificazione (legge 104) seguiranno un programma specifico personalizzato e saranno seguiti da un docente di sostegno Disturbi specifici dell’apprendimento (certificati e non):Gli alunni DSA saranno aiutati dai vari facilitatori didattici e potranno usufruire di qualche ora in piu’ in laboratorio per l’esercitazioni Disturbi specifici dell’apprendimento (certificati e non):Gli alunni DSA saranno aiutati dai vari facilitatori didattici e potranno usufruire di qualche ora in piu’ in laboratorio per l’esercitazioni

15 P.A.S. GRUPPO ICE Premessa Le unità didattica, nella quale si inseriscono organicamente le lezioni proposte, rientrano nel progetto didattico relativo ad una qualsiasi classe di un I.T.I.

16 P.A.S. GRUPPO ICE PREREQUISITI:Per affrontare il processo didattico in esame non è richiesta nessuna conoscenza preliminare, da parte degli studenti, in quanto tutti gli argomenti si affronteranno partendo da zero

17 P.A.S. GRUPPO ICE Strumenti Nello svolgimento dell’unità didattica verranno utilizzati gli strumenti operativi indicati di seguito: Libro di testo Fotocopie e fac-simili Schemi riepilogativi Schede di stimolo e di lavoro Dispense Materiale predisposto dal docente Lavagna luminosa Internet Eventuali materiali integrativi

18 P.A.S. GRUPPO ICEVerifiche Nel corso dell’unità didattica è prevista la somministrazione di brevi verifiche intermedie di tipo formativo, finalizzate a valutare in itinere il livello di apprendimento degli studenti e a correggere eventuali errori, e da una verifica finale di tipo sommativo, diretta a valutare i risultati ottenuti e il raggiungimento degli obiettivi prefissati. La verifica formativa, non seguita da un voto, mediante test,e questionari con lo scopo di accertare l’efficacia del processo didattico ed, eventualmente, consentire in tempi rapidi adattamenti del percorso e recupero degli svantaggi.Un secondo scopo è quello di intenderla come strumento di apprendimento per il richiamo dei concetti esatti e mezzo di formazione dello studente in quanto ne promuove la partecipazione attiva, la capacità di auto-valutazione, il senso di responsabilità. La verifica formativa, non seguita da un voto, mediante test,e questionari con lo scopo di accertare l’efficacia del processo didattico ed, eventualmente, consentire in tempi rapidi adattamenti del percorso e recupero degli svantaggi.Un secondo scopo è quello di intenderla come strumento di apprendimento per il richiamo dei concetti esatti e mezzo di formazione dello studente in quanto ne promuove la partecipazione attiva, la capacità di auto-valutazione, il senso di responsabilità. La verifica sommativa ( conclusiva ) seguita da un voto che attesta ufficialmente il grado di raggiungimento degli obiettivi. Per questa verifica possono essere usati diversi strumenti in relazione degli obiettivi da testare : 1.capacità di analisi, comprensione, decodificazione, produzione scritta;lettura di brani significativi con richiesta di brevi sintesi scritte che evidenzi le parole chiave 2.somministrazione di prove strutturate ad alto grado di obiettività ( test vero/falso, test a scelte multiple ) ; 3.somministrazione di prove semi-strutturate ( test aperti, testi a completamento, prove di padronanza del vocabolario ). rilevazione delle conoscenze test a scelta binaria o multipla capacità di applicare principi astratti a casi concreti problem solving Non si intende trascurare gli strumenti tradizionali di verifica come i colloqui ( rapidi, non improvvisati, preparati in anticipo e supportati da griglie di valutazione ).

19 P.A.S. GRUPPO ICE Attività integrative Al termine dell’unità didattica (o del modulo) può risultare di notevole interesse,soprattutto per le materie tecniche un incontro con un esperto della materia per verificare l’applicazione concreta degli istituti applicati. Al termine dell’unità didattica (o del modulo) può risultare di notevole interesse,soprattutto per le materie tecniche un incontro con un esperto della materia per verificare l’applicazione concreta degli istituti applicati.

20 P.A.S. GRUPPO ICE Attività di recupero Vengono previste attività di recupero nel caso di difficoltà di comprensione e uso del linguaggio disciplinare ( sportello didattico, tutoring, lettura guidata ) Vengono previste attività di recupero nel caso di difficoltà di comprensione e uso del linguaggio disciplinare ( sportello didattico, tutoring, lettura guidata )


Scaricare ppt "P.A.S. GRUPPO ICE Professoressa Clementina Gily P.A.S. GRUPPO ICE Prof. DI MARTINO LUIGI C310 Prof. DOVIZIO GIUSEPPE C320 Prof. EGIZIO DOMENICO A043 Prof.ELEFANTE."

Presentazioni simili


Annunci Google