La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le funzioni della tuba 1.Ventilazione 2.Drenaggio il movimento mucociliare fu descritto da Sadè nel 1997 : permette la fuoriuscita di detriti cellulari,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le funzioni della tuba 1.Ventilazione 2.Drenaggio il movimento mucociliare fu descritto da Sadè nel 1997 : permette la fuoriuscita di detriti cellulari,"— Transcript della presentazione:

1 Le funzioni della tuba 1.Ventilazione 2.Drenaggio il movimento mucociliare fu descritto da Sadè nel 1997 : permette la fuoriuscita di detriti cellulari, muco ed essudati. Nellotite effusiva la tuba perde la sua capacità di drenaggio anche se resta anatomicamente pervia: perdita delle ciglia, alterazioni nella quantità e composizione del muco o dei fluidi periciliari 3.Protezione Epitelio pseudostratificato ciliato con globet cell Movimento ciliare: onde metacronali

2 Le funzioni della tuba 1.Ventilazione 2.Drenaggio 3.Protezione nvirus e batteri nrumori respiratori e voce: nel tratto vocale la voce supera facilmente i 20 dB sopra la soglia del fastidio nrigurgito e reflusso gastro-esofageo nsbalzi pressori

3 Sbalzi pressori ed orecchio medio-interno Sbalzi pressori rapidi: 1.trauma acustico (< 1 bar) 2.da scoppio (> 1 bar) Sbalzi pressori lenti 1.Barotrauma da volo aereo, immersione subacquea o camera iperbarica Getto daria da apertura improvvisa della tuba 1.manovra di Valsalva vigorosa 2.Starnuto o soffiata di naso violenta

4 patologia comune e universale dal punto di vista geografico Alletà di 7 anni di vita più del 90% dei bambini ha presentato almeno 1 episodio. 1° EPISODIO < di 1 anno nei 2/3 dei bambini; < di 3 anni nell81% dei bambini INCIDENZA MASSIMA mesi; 5° anno di vita PREVALENZA SESSO MASCHILE Il 35% ha avuto 3 o più recidive OMA OTODINIA Prima causa di richiesta di visita urgente sia presso il pediatra di base sia presso il PSP

5 OTODINIA: dorigine auricolare PADIGLIONECUETIMPANOORECCHIO MEDIO BASE CRANIO 1. Otoematoma 2. Pericondrite 3. Zona 4. Ca. spinocellulare 5. Nodulo doloroso dellelice 1. Otite esterna 2. Foruncolo 3. Micosi 4. Tumore 1. Perforazione Traumatica 2. Miringite 1. OMA 2. Complicazioni dellOMA 3. Otite Baro- Traumatica 4. Tumore 1. Petrosite 2. Tumore

6 OTALGIA: dolore che si irradia allorecchio CAUSE FREQUENZA DELLOTALGIA SINTOMI ASSOCIATI Origine Buccale: DENTALI STOMATITI GLOSSITI AFTOSE DOLORE LOCALE Origine Faringea: ANGINA FLEMMONE AMIGDALA FARINGITE +++ +DOLORE LOCALE +DISFAGIA DOLORE LOCALE Origine Laringea: Epiglottidite+++ DOLORE LOCALE+ DISPNEA Origine Orofaringea: Parotite++ DOLORE LOCALE

7 OTALGIA: dorigine nevralgica Nevralgia del IX Branca timpanica del IX (Nervo di Jacobson) innervazione sensitiva del orecchio medio Nevralgia del V3: Nervo auricolo- temporale Innervazione sensitiva della parte anteriore del padiglione e una piccola parte del CUE Nevralgia del VII: Nervo intermediario di Wrisberg Innervazione sensitiva della conca del padiglione e la parte iniziale CUE (zona di Ramsay-Hunt) Nevralgia del plesso cervicale: Branca C2 o nervo di Arnold Innervazione sensitiva della parte postero- inferiore del padiglione, il CUE e il lobulo Dolore esacerbato dalla masticazione Dolore profondoDolore esacerbato dai movimenti della testa N.B. IL X n.c. innerva la parte profonda del CUE e la MT Branca Carotico-timpanica superiore e inferiore innervazione sensitiva orecchio medio

8 FATTORI PREDISPONENTI EtàI 2/3 dei bambini presentano il 1° episodio nei primi 3 anni (incidenza max 6-12 mesi) Fattori etnici Correlabili verosimilmente a differenze anatomiche della tuba di Eustachio Familiarità AmbienteAree urbane – Fumo passivo – Asilo nido Uso del succhiotto Anomalie craniofacciali Deficit immunitari Difetti ciliari Allergia Allattamento artificiale Sindrome di Down

9 OME e ALLERGIA Annals of Allergy, 1994 OME81,5% allergia a 2 o più alimenti 86% migliorano con la dieta di esclusione Clin Exp Allergy, 1998 OME16,3% hanno rinite allergica Controlli 5,5% Allergia fattore di rischio per tutte le infezioni

10 Le muffe sono importanti? Lesposizione alle muffe correla con il rischio di otite media. Le condizioni di umidità sono un rischio per rinite, flogosi delle prime vie aeree. MUFFE Allergene perenne che crea la condizione per una infiammazione nasale cronica ostruzione tubarica Otite media Diminuita clearance in OME causata da altri meccanismi Arch Envirom Health, 2000; 55:

11 OME e ALLERGIA alle proteine del latte vaccino Pediatrics (Ziering) Otolaryngol 1999 (Tikkanen) Acta Pediat 2001 (Tikkanen): a 10 anni il 90% dei pazienti che avevano APLV tollera il latte, ma il 60% ha sviluppato allergia respiratoria e continua a presentare OME più frequentemente dei soggetti non allergici. OME correla positivamente con APLV

12 Curr Opin Allergy Clin Immunol, Feb. 2002CONCLUSIONI –è ragionevole pensare che lallergia sia un fattore di rischio per lotite media –la suscettibilità a OM è correlata ad una iperresponsività delle mucose degli allergici e non alla allergia alimentare di per sé –il meccanismo causale non è noto. INTERROGATIVI APERTI risposta infiammatoria allergica locale e/o nasale o risposta infiammatoria ampliata dopo stimoli aspecifici come una infezione virale? quanto sono importanti le anomalie pressorie della tuba di Eustachio nel collegare le due patologie? i trattamenti antiallergici facilitano la risoluzione di OM?

13 EZIOLOGIA OMA in genere batterica VIRUS in genere copatogeni come unici agenti responsabili 6-17% degli aspirati auricolari Una INFEZIONE VIRALE delle vie aeree superiori precede frequentemente OMA che è stata documentata nel 30-50% dei pazienti ricoverati per infezioni respiratorie virali confermate. VRS – RHINOVIRUS – ADENOVIRUS - V. INFLUENZALE La sola infezione con virus influenzale, prevenibile con la vaccinazione, può esitare in OMA nel 20-50% dei casi

14 La presenza di VIRUS nellorecchio medio può interferire con le risposte cliniche agli antibiotici e può essere responsabile della persistenza dei sintomi.

15 Infezione virale delle VAS Risposta immunitaria / infiammatoria Del nasofaringe e della tuba dEustachio Incremento della colonizzazione/adesione batterica Disfunzione della Tuba destachio Invasione batterica dellorecchio medio Risposta immune/infiammatoria Infiammazione acuta Effusine dellorecchio medio Segni e sintomi di OMA Meccanismo patogenetico Virale

16 EZIOLOGIA BATTERICA GENERALE Streptococcus pneumoniae 25-50% Haemophilus influenza 15-30% Moraxella catarralis 3-20% Clamidia Pneumoniae Streptococcus gruppo B Staphylococcus aureus Enterobatteri Gram negativi N.b. il quadro microbiologico dellOMA viene modificato dalluso di vaccini antipneumococcici - lattamasi produttori

17 STORIA NATURALE Risoluzione spontanea di OMA in base allagente eziologico (Pediatr Infect Dis, 1992 – 1994) OrganismoTasso risoluzione spontanea (%) S. Pneumoniae H. Influenzae M. Catarralis Virus

18 CRITERI DIAGNOSTICI PER OMA 1.Rapida insorgenza di segni e sintomi sospetti di OMA: Spesso identici nelle flogosi V.A.S. Anamnesi scarsamente predittiva ( Soprattutto nei bambini molto piccoli) Pediatrics 2004

19 SINTOMO TUTTE LE ETA n = 191 (%) < 2 anni n = 96 (%) > 2 anni n = 95 (%) Rinite Pianto intenso Otodinia Tosse Pressione Reg. Pre- auricolare Febbre Anoressia Irritabilità Diarrea Wheezing 75 (39) 55 (29) 54(28) 47 (25) 42 (22) 40 (21) 36 (19) 28 (15) 8 (4) 6 (2) 73 (76) 71 (74) 36 (37) 41 (21) 59 (61) 45 (47) 42 (44) 31 (32) 12 (12) 4 (4) 78 (82) 39 (41) 72 (76) 54 (57) 25 (26) 36 (38) 30 (31) 25 (26) 4 (4) 7 (7)

20 2.Presenza di versamento endotimpanico: Dati otoscopici +++ Dati timpanometrici + 3.Segni e sintomi di flogosi dellorecchio medio Pediatrics 2004 SEGNI FOCALI DI FLOGOSI C.O.M.P.L.E.T.E.S ESAME OTOSCOPICO

21 OTOSCOPIA PNEUMATICA American Academy of Pediatrics Agency for Health Care Policy and Research Color tympanic membrane: Other conditions Mobility Position Lighting Entire Surface Translucency External Auditory Canal Seal


Scaricare ppt "Le funzioni della tuba 1.Ventilazione 2.Drenaggio il movimento mucociliare fu descritto da Sadè nel 1997 : permette la fuoriuscita di detriti cellulari,"

Presentazioni simili


Annunci Google