La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. Il modello atomico 1.1 Atomi e molecole.. 1.1 Gli atomi e le molecole  Teoria atomica (Democrito, Dalton):  Gli atomi sono i costituenti fondamentali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. Il modello atomico 1.1 Atomi e molecole.. 1.1 Gli atomi e le molecole  Teoria atomica (Democrito, Dalton):  Gli atomi sono i costituenti fondamentali."— Transcript della presentazione:

1 1. Il modello atomico 1.1 Atomi e molecole.

2 1.1 Gli atomi e le molecole  Teoria atomica (Democrito, Dalton):  Gli atomi sono i costituenti fondamentali della materia. Essi si legano tra loro per formare le molecole, le unità più piccole di cui è costituita una sostanza.  Le masse atomiche sono espresse nell’unità di massa atomica cioè, la dodicesima parte della massa dell’isotopo 12 del carbonio.  Le masse molecolari sono la somma delle masse degli atomi che le costituiscono (Tabella 1.1 pag. 36).  La massa di un atomo (o di una molecola) si ottiene moltiplicando la massa atomica (o molecolare) per u.

3 1.2 La legge di conservazione della massa  Legge di conservazione della massa (o di Lavoisier): in tutte le trasformazioni chimiche la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei prodotti

4 1.2 La legge delle proporzioni definite  Legge delle proporzioni definite (o di Proust): quando due o più elementi reagiscono per formare un determinato composto, si combinano sempre secondo proporzioni di masse definite e costanti. ■ Dipende dal fatto che le molecole di una sostanza sono tutte uguali tra loro, con lo stesso numero di atomi.

5 1.2 La legge delle proporzioni multiple  Legge delle proporzioni multiple (o di Dalton): le diverse masse di un elemento che si combinano con una massa fissata di un altro elemento, per formare composti diversi, stanno tra loro in rapporti espressi da numeri interi. ■ Dipende dal fatto che in ogni molecola c’è un numero intero di atomi di un dato elemento.

6 1.3 Il moto browniano  Movimento estremamente irregolare e incessante di particelle sospese in liquidi o gas.  Esempio. Granelli di polline immersi in una goccia d’acqua; molecole di fumo in aria.  Dipende dal fatto che le molecole del fluido, in continuo movimento, colpiscono ripetutamente le particelle sospese.  E’ una prova indiretta dell’esistenza delle molecole.

7 1.4 La mole  La massa di una mole è pari al peso atomico (o molecolare) di quella sostanza espressa in grammi. Esempio. Una mole di ossigeno ha una massa di 16 g.  Il numero di moli n contenute in una certa massa m di sostanza di peso molecolare PM è  Esempio 1 pag. 43. ■Si chiama mole di una sostanza, quella quantità di sostanza che contiene un numero di Avogadro di entità elementari (atomi o molecole). Si indica col simbolo mol.

8 1.5 La legge di Avogadro  Legge di Avogadro: una mole di un gas qualunque mantenuto a una pressione e a una temperatura fissata occupa sempre lo stesso volume. In particolare, a 0°C e 1 atm il volume è 22,4 litri.


Scaricare ppt "1. Il modello atomico 1.1 Atomi e molecole.. 1.1 Gli atomi e le molecole  Teoria atomica (Democrito, Dalton):  Gli atomi sono i costituenti fondamentali."

Presentazioni simili


Annunci Google