La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tecniche di misura delleteroforie OPTOMETRIA. I test si basano sulla dissociazione, cioè sulla rottura della fusione. Test di Von Graefe Test di Maddox.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tecniche di misura delleteroforie OPTOMETRIA. I test si basano sulla dissociazione, cioè sulla rottura della fusione. Test di Von Graefe Test di Maddox."— Transcript della presentazione:

1 Tecniche di misura delleteroforie OPTOMETRIA

2 I test si basano sulla dissociazione, cioè sulla rottura della fusione. Test di Von Graefe Test di Maddox Test di Schober TEST OPTOMETRIA

3 Tecnica di Von Graefe Dissociazione viene effettuata con un prisma a base verticale di 5-6 dp monoculare Il soggetto fissa unimmagine che appare duplicata in verticale Se il prisma è base bassa, limmagine dellocchio con il prisma verrà localizzata verso lalto e viceversa TEST OPTOMETRIA

4 Tecnica di Von Graefe Il test risulta utile nelle deviazioni orizzontali ma è difficoltoso per quelle verticali Per la misurazione delle deviazioni verticali il prisma va posto con base nasale e con valore > 10 dp Il tipo di deviazione è identificato con le considerazioni sulla diplopia omonima e crociata TEST OPTOMETRIA

5 Tecnica di Von Graefe Esoforia Fovea Loggetto è localizzato dallo stesso lato dellocchio che ne crea limmagine LATO DX PER OCCHIO DESTRO Mira TEST OPTOMETRIA

6 Tecnica di Von Graefe Exoforia Fovea Loggetto è localizzato al lato opposto dellocchio che ne crea limmagine LATO SX PER OCCHIO DESTRO Mira TEST OPTOMETRIA

7 Metodo di Maddox Sfrutta la distorsione causata da un cilindro di elevato potere per dissociare la visione Il soggetto è invitato a osservare una piccola sorgente luminosa: - con un occhio la visione è naturale -con laltra è percepita una linea al posto della sorgente TEST OPTOMETRIA

8 Metodo di Maddox RIGHT LEFT EXOPHORIA ORTHOPHORIA ESOPHORIA TEST OPTOMETRIA

9 Risultati Soggetto ortoforico - la linea appare sovrapposta alla sorgente Presenza di deviazioni - linea appare spostata TEST OPTOMETRIA

10 Test di Schober Permette di valutare simultaneamente le deviazioni orizzontali e verticali Viene effettuato con 2 filtri colorati Proiettando una croce con 2 cerchi TEST OPTOMETRIA

11 La compensazione delle forie La forie è compensata principalmente dalla capacità del sistema visivo di: -Rendere indipendenti i movimenti di vergenza e accomodazione -Adattarsi sensorialmente (sospensione,soppressione…) TEST OPTOMETRIA

12 La compensazione delle forie Quando la compensazione avviene entro un certo limite, è probabile che non si presentano sintomi e fastidi e la visione binoculare si svolga normalmente, nonostante la presenza della deviazione o foria TEST OPTOMETRIA

13 Sintomi e segni Un disturbo della visione binoculare dà ASTENOPIA, un insieme di sintesi tanto comune ma poco legato ad una singola causa TEST OPTOMETRIA

14 Misurazione di forie La misurazione di una foria è condotta annullando con i prismi la deviazione. Un prisma posto con: TEST OPTOMETRIA Base nasale Corregge Exo Base tempiale Eso Base basso Od IperDx Base basso Os Iper Sx

15 Misurazione di forie Anteporre al soggetto una correzione prismatica casuale ed elevata dp sino al raggiungimento dellallineamento delle immagini del test. TEST OPTOMETRIA

16 Stecche a prismi di Berens Coppia di prismi verticali e orizzontali Comodità e variazione di potere Il potere raggiunge dp Vanno tenute rivolte verso lesaminatore, con il manichetto verso lalto o verso il basso. TEST OPTOMETRIA


Scaricare ppt "Tecniche di misura delleteroforie OPTOMETRIA. I test si basano sulla dissociazione, cioè sulla rottura della fusione. Test di Von Graefe Test di Maddox."

Presentazioni simili


Annunci Google