La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione realizzata dal Prof. Luigi Negro La Mano Destra sulla Chitarra. Il tocco Libero e Appoggiato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione realizzata dal Prof. Luigi Negro La Mano Destra sulla Chitarra. Il tocco Libero e Appoggiato."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione realizzata dal Prof. Luigi Negro La Mano Destra sulla Chitarra. Il tocco Libero e Appoggiato.

2 LA MANO DESTRA Il tocco Libero e Appoggiato La mano destra è quella predisposta alla produzione del suono; è quindi importante conoscere i movimenti che le singole dita devono compiere durante l'esecuzione di un brano. E' fondamentale quindi aver correttamente posizionato l'avambraccio destro sullo strumento.

3 Tocco Libero Il tocco libero si effettua tenendo le dita inferiori della mano destra: indice, medio e anulare, in posizione chiusa o cosiddetta ad arco, quasi a voler portarle a chiusura di un pugno. Queste effettueranno un movimento ad “entrare”, verso il centro della mano.

4 Osserviamo più da vicino... Nello specifico questa immagine riprende la mano destra da una diversa angolazione ed illustra con maggiore precisione la posizione delle dita durante il tocco libero. Questa sarà valida anche nell'esecuzione di un arpeggio. Posizione ad arco: tocco libero!

5 Tocco Appoggiato Il tocco appoggiato si effettua tenendo le dita inferiori della mano destra: indice, medio e anulare, tese! Le dita devono pizzicare le corde con un movimento che produca pressione, come quando si vuol spingere un bottone. Il dito cadrà letteralmente sulla corda superiore a quella pizzicata.

6 Differenze e qualità del suono. L'utilizzo consapevole dei due tocchi, permette di modulare la potenza del suono emesso dallo strumento, e di variare la qualità del suono stesso.

7 Il tocco libero e appoggiato: simbologia. In questo brano troverai sulle note un accento convesso verso l'alto. Questo simbolo indicherà che dovrai eseguire le note accentate utilizzando il tocco appoggiato. In mancanza di questo dovrai utilizzare il tocco libero.

8 P r o v i a m o ! Proviamo ora ad eseguire questo semplice brano seguendo le indicazioni fornite sul tocco libero ed appoggiato. Ricorda di rispettare sempre la simbologia indicata! Buon Lavoro!


Scaricare ppt "Presentazione realizzata dal Prof. Luigi Negro La Mano Destra sulla Chitarra. Il tocco Libero e Appoggiato."

Presentazioni simili


Annunci Google