La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF1 Rembo Toolkit v.2 come soluzione globale per PC e farm Servizio di Calcolo dei LNF N.Amanzi, S.Angius, D.Maselli,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF1 Rembo Toolkit v.2 come soluzione globale per PC e farm Servizio di Calcolo dei LNF N.Amanzi, S.Angius, D.Maselli,"— Transcript della presentazione:

1 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF1 Rembo Toolkit v.2 come soluzione globale per PC e farm Servizio di Calcolo dei LNF N.Amanzi, S.Angius, D.Maselli, M.Pistoni, C.Soprano, A.Veloce Cagliari26 maggio 2004 Rembo 2: La vendetta

2 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF2 Indice 1.Rembo ToolKit Introduzione e principi di funzionamento Funzionalita della Versione 1 2.Nuove funzionalita di Rembo ToolKit v. 2 3.Strategia di uso di Rembo ai LNF Aspetti infrastrutturali Ridondanza e affidabilita del servizio Metodologie implementative Caratteristiche degli script site specific Risultati, esempi e snapshot

3 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF3 Copyright Rembo Toolkit e un software commerciale della Ditta Svizzera Rembo Technology Sarl. E una evoluzione del software free BpBatch sviluppato allUniversita di Ginevra. Questultimo presenta molte limitazioni importanti e purtroppo non viene piu sviluppato. Tali limitazioni non sono presenti nella versione commerciale.

4 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF4 Rem.bo. (Remote Boot) v. 1 e 2 Rembo Toolkit e una piattaforma per il pre-OS management dei PC. Puo essere usato per effettuare una grande quantita di operazioni al momento del boot di qualsiasi PC (architettura Intel o compatibile). Rembo e di fatto un mini Sistema Operativo, differente da qualsiasi altro perche puramente network-based. Il kernel di rembo toolkit e scaricato da un server tramite la rete ed eseguito localmente dalla bootrom del PXE al termine del processo del BIOS bootstrap.

5 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF5 DHCP ServerRembo Server Clients (software-less) PXE boot: DHCP request Image File request DHCP answer Rembo answer Image download Rembo Toolkit schema

6 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF6 Requisiti lato server Sistemi operativi: –Windows NT/2000/XP –Linux –Sparc Solaris E necessario un DHCP server per inviare i parametri di boot alla bootrom PXE del client (puo essere lo stesso Rembo server) Una applicazione Windows GUI viene fornita per configurare il server in modo semplice

7 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF7 Requisiti lato client Lato client: –processore Intel 386 (o superiore, anche compatibile) –Scheda di rete con supporto del protocollo PXE (Preboot eXecution Environment) vers 1.1 o 2.1 Non ci sono limitazioni s/w sul client, dato che rembo toolkit non usa informazioni residenti sul disco locale per partire (network boot). Per questo motivo Rembo funziona anche su computers diskless.

8 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF8 Introduzione Rembo Toolkit include: –Una Virtual Machine (VM) per eseguire programmi in linguaggio Rembo-C compilati o testuali (script) –Una interfaccia grafica per linterazione con lutilizzatore –Un accesso di basso livello allhard disk (per il cloning, restoring, updating e customizing dei sistemi operativi) –Un interfaccia di rete tramite la bootrom del PXE

9 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF9 Client management Operazioni di management possono essere effettuate: –Interattivamente tramite alcuni wizard GUI (Rembo Wizard e Rembo Pro Interactive Tools) –Interattivamente tramite linserimento di istruzioni Rembo-C al prompt interattivo –In modalita batch tramite script contenente istruzioni e/o chiamate Rembo-C Per ottimizzare le performance, e anche disponibile un Kit di sviluppo s/w in grado di compilare gli script Rembo-C ed ottenere codice eseguibile nella Virtual Machine

10 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF10 Disk Cache Rembo puo usare spazio non partizionato sullhard disk locale del client ed adibirlo a funzioni di disk cache per immagazzinare copie locali di file trasferiti dal server, in modo da accelerare gli accessi successivi agli stessi files senza coinvolgere nuovamente il server e la rete. E consigliato lasciare un po di spazio non partizionato adibito a local cache, specialmente quando Rembo Toolkit e usato per ripristinare frequentemente un sistema operativo.

11 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF11 Funzionalita centrali Linguaggio di programmazione potente e facile da usare (Rembo-C). E praticamente identico al C con qualche lievissima differenza Virtual Machine in grado di eseguire codice Rembo-C compilato: la Virtual Machine e multi- threaded, e supporta exception handlers strutturate Compilatore on-the-fly che interattivamente traduce le istruzioni Rembo-C in codice VM Sistema di Hard-disk buffering.

12 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF12 Funzionalita grafiche GUI basata su HTML, con gestione degli eventi stile javascript (onmouseup, onchange,...) per eseguire istruzioni Rembo-C quando una determinata azione e richiesta dallutente. Tutte le modalita VESA standard sono supportate a 8 e 16 bit di colore (fino a 1600x1200) Supporto per mouse seriale, PS/2 e USB. Tutti gli oggetti grafici vengono mappati in variabili Rembo-C, in modo da poter essere modificati interattivamente o negli script. Supporto per le immagini in formato PCX a 256 colori

13 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF13 Funzionalita sui Filesystem Supporto per laccesso al singolo file per i seguenti Filesystem FAT12, FAT16, BIGDOS, FAT32, EXT2FS, EXT3FS, LINUXSWAP, NTFS (NT4.0, Win2K e WinXP). Funzioni Rembo-C di partizionamento al volo. Funzioni Rembo-C per laccesso ai file (read, write, copy, delete, rename, move file e directory).

14 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF14 Funzionalita di cloning Creazione e ripristino di immagini di sistemi operativi. Unimmagine corrisponde ad una collezione di file, senza vincoli sul filesystem di origine. Le immagini delle partizioni sono compresse e possono essere sfogliate direttamente dal Rembo Toolkit client. Supporto per immagini fino a 100GB ( 2TB). Supporto di immagini Virtuali. Unimmagine virtuale e una copia esatta della struttura del filesystem, ma senza il contenuto dei file. Supporto di illimitate immagini differenziali.

15 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF15 Funzionalita di cloning (2) Supporto di cloning basato sui file, per il ripristino in funzione di un sistema operativo (self-healing). Il self-healing e effettuato comparando il contenuto dellhard disk con il contenuto di unimmagine sul server (o sulla local cache partition), quindi tramite il recupero dei file persi o corrotti (NT puo impiegare meno di 1 min). Supporto per una post-configurazione illimitata. La possibilita di accesso a basso livello al Filesystem (quindi al singolo file) consente una facile implementazione di operazioni di post- installazione e di personalizzazione del singolo PC.

16 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF16 Funzionalita OS-specific Accesso a basso livello ai file dei registri di Windows NT/2000/XP. Il file dei registri e gestito come un filesystem, quindi e possibile creare immagini di base e differenziali anche del file dei registri. Particolarmente utile per gli updates di OS e del s/w applicativo. Funzione di rigenerazione del SID (NT's system identifier) Supporto per il Linux kernel boot module (come LILO o Grub).

17 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF17 Funzionalita di rete Implementazione di protocollo IP proprietario, disegnato per ottenere le migliori performance, basato su UDP: –NETfs, unicast file transfer protocol, usato per trasferire file da e verso il Rembo server –MCAST, multicast file transfer protocol, usato per trasferire le immagini dal server ai client (circa 5-10 volte piu veloce del protocollo standard MTFTP Il protocollo MCAST non richiede nessun tipo di sincronizzazione tra i client. Percio nessun intervento manuale e richiesto per clonare centinaia di PCs se MCAST e usato in combinazione con il Wake On LAN.

18 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF18 Funzionalita di rete (2) La comunicazione tra il server e i client e criptata usando un algoritmo standard. Tutti i protocolli sono a prova di failure: i client si riconnettono al server, non appena si rende disponibile, dopo una qualunque interruzione. Server di backup: i client sono in grado di ristabilire verso un server di backup una connessione interrotta con il server primario, anche nel mezzo di un file transfer. Accesso dei client ai servizi TCP attraverso meccanismi di tunnel instaurati dal server Supporto dellSMTP ( s con Rembo Toolkit) Accesso Completo (RW) a database, in ODBC

19 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF19 Altre Funzionalita MS-DOS, Windows e Linux ramdisks: Rembo puo caricare limmagine di un floppy disk su ramdisk e poi esegue il boot dal ramdisk Remote Console: il client display puo essere controllato e catturato da un nodo remoto su cui risiede la applicazione Rembo Remote Console. Anche la comunicazione di Remote Console e compressa e criptata Autenticazione: per autenticare un utente supporta i seguenti protocolli di autenticazione: –Windows authentication –Unix (passwd), NIS/NIS+ –RADIUS

20 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF20 Altre Funzionalita (2) Hardware detection: e in grado di rivelare lhardware plug and play. CDRom and Floppy mode: Rembo puo partire anche da floppy o da CDRom qualora il network o il protocollo PXE non fosse disponibile. Limmagine su CDRom puo essere personalizzata per contenere specifiche immagini di partizioni e/o Rembo-C script.

21 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF21 Efficiente e flessibile Rembo e stato costruito curando molto gli aspetti di performance, in modo da renderlo peculiare quando il numero dei PC da gestire diventa elevato (come nel caso di farm). Le sue capacita di disk-cloning sono molto efficienti. Inoltre la gestione delle partizioni e molto piu flessibile in virtu delle sue capacita di accedere al File System e quindi al singolo file.

22 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF22 Rembo v. 2 Gestione di NTFS (di WinXP) e EXT3FS Supporto di immagini fino a 2TB E in grado di accedere ai filesystem compressi NTFS e di decriptare files criptati con le chiavi di cifratura di Windows Implementazione del protocollo multicast di comunicazione PCAST ottimizzato per il trasferimento multiplo di files dalla shared repository del server verso piu client contemporaneamente La grande rivoluzione di Rembo v. 2 e rappresentata dalla Shared Repository

23 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF23 Shared Repository Rembo v. 1 Immagini monolitiche contenenti i files di ciascuna partizione in formato compresso (valore medio: ~2 GB/partition) Rembo v. 2 vengono salvati in formato compresso (a blocchi di 128MB) soltanto i files che non siano gia presenti nella shared repository, piu un catalogo dei files della partizione con i relativi MD5 (valore medio a regime: 100 MB/partizione)

24 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF24 Strategia di uso ai LNF Rembo v. 2 ai LNF viene utilizzato per salvare le partizioni di sistema di tutte le macchine Intel based della LAN: –Farm di calcolo (Linux RedHat) –Servizi essenziali su macchine di tipo Slot 1U/2U (Linux o Windows) –PC delle sale utenti e delle aule didattiche (Master) –Server Windows del Sistema Informativo –Tutti i PC degli utenti desktop e portatili (Windows, Linux e/o dual boot)

25 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF25 LNF internal routing (OSPF) Garr VC 34Mbps Verso il GARR VLAN 1 – /21 VLAN 2 – /24VLAN 2 – /24 secondary VLAN /24 VLAN /24 VLAN /24 VLAN 129 – /24 VLAN 130 – /24 Swcalc1 Cisco 6509 Swkloe1 e 2 2 x Cisco 6509 HSRP Swlat Cisco 6006 Swares1 – Cisco 4006 Lnfgw Cisco 7507 VLAN /24 Secondary: /24 Secondary: /24, /24, /24, /16 VLAN /24 Sistema Informativo INFN Multicast PIM e IGMP

26 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF26 LNF Rembo service schema DHCP Servers Rembo v. 2 Servers Rembo clients LNF LAN L2/L3 Switching Multicast PIM e IGMP LibreriaMagstar MySQL Servers

27 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF27 Rembo servers 2 HP Proliant DL 360 (Slot 1U) ciascuna con: –CPU: Dual processor Xeon 2.8GHz –RAM: 1GB SDRAM ECC –HD SCSI: 1x18GB 15K rpm per OS –HD SCSI: 1x143GB 10K rpm per rembo files –NET: 2xGigabit Ethernet (1000 BaseTX) OS: Windows XP Professional REMBO server: Windows Version (.2 = specifica per i LNF)

28 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF28 Ridondanza I rembo server sono definiti uno come master e uno come backup. Per lallineamento, e stato realizzato un opportuno script VisualBasic che ogni notte sul server di backup effettua: –Il mirror di tutto il directory tree di Rembo dal master (tramite Robocopy Windows Resource Kit) –Laggiornamento dei registri relativi alla definizione degli host e dei gruppi (tramite LNF regsync.exe) –Una volta a settimana il backup su libreria IBM tramite Tivoli Storage Manager Client –Scrittura di event e LOG file di tutte le operazioni effettuate

29 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF29 Configurazione di Rembo Rembo prevede la definizione di gruppi di Host (o di host singoli) a cui attribuire specifiche politiche di management attraverso definizione di variabili ed esecuzione di specifici script. Prevede inoltre la creazione di parametri e di variabili: –Globali(validi per tutti gli host) –Di gruppo(validi per un gruppo di host) –Di host(validi per un solo host) –Di user (validi per lutente autenticato)

30 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF30 Configurazione Rembo serve solo gli host definiti nel suo database di configurazione. In realta e in grado di servire qualunque host, purche sia definito un gruppo default (anche vuoto). Quando un host esegue il PXE boot, carica ed esegue lo script definito nel proprio gruppo di appartenenza sul Rembo server. Inoltre carica le variabili di environment con la seguente priorita: user, host, group, global

31 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF31 Politiche LNF Sfruttando tali caratteristiche, ai LNF e stato realizzato un unico script di management per gestire tutti i client della LAN. –LNF.shtml che a sua volta esegue: systeminfo.rbc scriptlib.rbc Eventuali specializzazioni vengono raramente effettuate attraverso la definizione di opportune variabili.

32 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF32 Funzionalita dello script dei lnf Raccoglie informazioni relative alla configurazione H/W del client: –Marca e modello, tipo e versione di BIOS, Processore/i, RAM, dischi, device on board, tutte le periferiche P&P Scrive tutte queste informazioni in un database tramite SQL e ODBC. Nel nostro caso il DB e MySQL v su LINUX RedHat 7.3

33 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF33 Funzionalita dello script dei lnf (2) Verifica lesistenza di un disco e di un OS e presenta un primo menu di boot. In mancanza di una scelta, il boot avviene automaticamente dopo un time-out di 30s. Il menu permette di esportare il desktop su un altro PC della LAN. Oppure di autenticarsi per acquisire maggiori privilegi (5 livelli totali): –Administrator, Creator, Clone, Owner, Null Presentazione di due Menu: –OS Image Creation –Restore

34 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF34 Script lnf: Image Creation Menu Permette di salvare le immagini della prima partizione NTFS/FAT e della prima partizione EXT2/3 sul Rembo server, nella directory relativa allhost o al suo gruppo di appartenenza. Limmagine e un file di puntatori e checksum MD5. I file verranno salvati nella Shared Directory (se non gia presenti). E possibile escludere interattivamente alcuni file o directory tree dalloperazione di salvataggio (con una sorta di file manager windows explorer like)

35 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF35 Script lnf: Restore Menu Permette di restorare sui dischi del client le immagini delle partizioni Windows e/o Linux precedentemente salvate sul server –Gestione interattiva o batch delle partizioni –Quick format –Restore di MBR e/o Windows e/o Linux –Creazione non assistita e completa di un clone –Generazione di un nuovo sistema da un nodo identico o similare –Aggiornamento eventuale dei Registri: Hostname, DiskSignature, etc.

36 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF36 Script lnf: Clone from another node Viene interrogato il DB e vengono selezionati i nodi che hanno la stessa configurazione hardware oppure nodi con configurazione similare Una finestra presenta le varie opzioni in ordine di peso (similitudine) La copia da nodi simili funziona quasi sempre a meno di alcuni veloci aggiustamenti (installazione di driver specifici)

37 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF37 Script lnf: Altre funzionalita Gestione delle versioni Esecuzione di script subito dopo il restore: –postinstall_win.rbc e postinstall_linux.rbc Esecuzione di uno script subito prima di effettuare il boot da disco: –preboot.rbc (aggiornamento di file) Aggiornamento dei registri di Windows –preboot.reg (formato Regedit4) Generazione di Log su console e su file Aggiornamento del DB con info relative a image creation, restore e partition table Specializzazione tramite variabili speciali

38 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF38 Script lnf: Variabili speciali URL: forza/vieta luso della cache disk SavedVersions: gestione delle versioni FileManager_Flag: gestione interattiva del filesystem da salvare RemoteConsole: IP address per lexport del desktop WindowsPartition: Tipo di FileSystem Win Make_a_Clone_Flag: esegue un batch rebuild EndBoot: boot dopo il rebuild

39 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF39 PC Support Ai LNF il servizio di PC Support utilizza costantemente Rembo Di ciascun PC che viene installato e configurato, viene creata limmagine su Rembo –Per ripristinarlo in futuro –Per creare cloni da tale immagine su hardware identico o similare PC Support esegue il boot da rembo sfruttando il gruppo default Si autentica con privilegio di creator Verifica se esistono immagini salvate di nodi identici o similari da cui clonare

40 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF40 PC Support (2) Se si: –carica tali immagini ed eventualmente ricarica i driver delle periferiche differenti dal nodo originale –eventuali aggiustamenti per richieste specifiche Se no: –installa e configura il PC secondo le richieste dellutente: Windows e/o Linux Innumerevoli applicazioni, custom setup, etc In ogni caso effettua il salvataggio finale delle immagini su Rembo server

41 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF41 Tempi misurati Creazione di immagini per host dual boot (con uso di disk cache): –Windows XP (4.5GB): 10 min – 20 min –Linux Fedora (5.5GB): 10 min – 25 min Restore di immagini per host dual boot (con uso di disk cache): –Windows XP (4.5GB): 15 min – 30 min –Linux Fedora (5.5GB): 15 min – 35 min Rembo puo permettere di ridurre di almeno un ordine di grandezza i tempi di installazione e setup dei PC sulla LAN.

42 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF42 Setup di una farm di calcolo Installazione e setup di Linux RedHat 7.3 su un nodo della farm (lxcalc1) Definizione su Rembo server di: –gruppo lxcalc –Ethernet Address di tutte le macchine nel gruppo lxcalc Boot di lxcalc1 via PXE e OS Image Creation nella directory di gruppo Definizione su Rembo server di: –Variabile di gruppo Make_a_Clone_Flag = 1 –Variabile di gruppo EndBoot = Y

43 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF43 Setup di una farm di calcolo (2) Power on di tutte le macchine del gruppo lxcalc tramite la funzione Wake on LAN di Rembo Le macchine effettuano il boot via PXE e caricano tutte la stessa immagine da Rembo con protocollo IP multicast (procedura non assistita) Rimozione automatica di Make_a_Clone_Flag Boot automatico finale di tutte le macchine Dopo circa 25 minuti una farm di x nodi e Up and Running (con x a piacere; testato ai LNF con x=5 per uno spazio disco di 4.2GB)

44 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF44 Problemi riscontrati La Shared Repository dei LNF e attualmente di 30GB e contiene circa files Il limite della versione ufficiale e di Oltre tale limite Rembo diventa lentissimo a creare immagini Dopo un breve scambio di informazioni la Rembo Sarl ha compilato una nuova release che risolve il problema dei LNF La disponibilita della Ditta e assoluta Si interagisce direttamente con gli sviluppatori I tempi di risposta si possono definire svizzeri Peraltro non esiste nessun contratto sul s/w

45 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF45 User Menu: Boot Remote Console Set Priv Y N Boot (end) Remote Console Set Priv User Menu: Remote Console Set Priv Wait for a 30 s timeout Start Remote Console LNF Rembo Script Flow Chart: Part 1 OSs on HD? Part 2: Priv Menu Login Y N Login OK? Get system Info: (Hardware Configuration) Record Info: Write into DB Write into file Write in Console Execute preboot custom script: Copy and patch Win and Linux files Patch Windows Registry Boot procedure

46 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF46 OSs on HD? Y N Priv Menu 2a: Boot FDisk Restore Partitions Clean Partitions Clean MBR Clean Cache Restore MBR Restore Windows Restore Linux Restore Windows & Linux Rebuild Node Clone from another Node LNF Rembo Script Flow Chart: Part 2 Part 2 start Priv Menu 1a: Create host OS Image host image on Rembo? Y Priv Menu 2b: Boot Fdisk Clean Partitions Clean MBR Clean Cache Clone from another node N Part 5: Priv Menu 2a Part 4: Priv Menu 2b Group defined? Part 3: Create OS Image Priv Menu 1b: Create Group OS Image Create host OS Image N Y

47 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF47 LNF Rembo Script Flow Chart: Part 3 Part 4 Part 3 start Save MBR (on host or group dir) Read Partition Tables from HD Save Firsrt NTFS Partition (on host or group dir) Save Firsrt Linux Partition (on host or group dir) Priv Menu 2b: Boot Fdisk Clean Partitions Clean MBR Clean Cache Clone from another node Part 4 start Choose a clone or most similar Fdisk Utility Format Partitions Display HW and SW Configuration Close Priv Menu 1 Save Partition Table (on host or group dir) Clone from another node: Search for similar into the Database Format MBR Format Cache Part 5: Priv Menu 2a Clone from chosen node YN Part 4a start Boot procedure

48 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF48 LNF Rembo Script Flow Chart: Part 5 Part 5 start Restore Partitions Priv Menu 2a: Boot FDisk Utility Restore Partitions Clean Partitions Clean MBR Clean Cache Restore MBR Restore Windows Restore Linux Restore Windows & Linux Rebuild Node Clone From Another Node Read Partition Tables (from Rembo) Format Partitions Format MBR Format Cache Restore MBR Restore Images Rebuild Node Clone From Another Node Part 4a: Search for Similar Boot (end) Execute preboot custom script: Copy and patch Win and Linux files Patch Windows Registry Boot procedure Fdisk Utility

49 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF49

50 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF50

51 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF51

52 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF52

53 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF53

54 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF54

55 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF55

56 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF56

57 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF57

58 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF58 Riferimenti Rembo Documentazione e software Rembo: Presentazione e file di configurazione LNF

59 26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF59 Domande ?


Scaricare ppt "26 maggio 2004Servizio di Calcolo dei LNF1 Rembo Toolkit v.2 come soluzione globale per PC e farm Servizio di Calcolo dei LNF N.Amanzi, S.Angius, D.Maselli,"

Presentazioni simili


Annunci Google