La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL Gruppo di lavoro: Lucia Solinas Antonella Cherubini Gilberto Cattarin Daniela Pavan Gianluca Piccoli Aniello Pappalardo Igor Vendramin FOLLOW-UP DEL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL Gruppo di lavoro: Lucia Solinas Antonella Cherubini Gilberto Cattarin Daniela Pavan Gianluca Piccoli Aniello Pappalardo Igor Vendramin FOLLOW-UP DEL."— Transcript della presentazione:

1 IL Gruppo di lavoro: Lucia Solinas Antonella Cherubini Gilberto Cattarin Daniela Pavan Gianluca Piccoli Aniello Pappalardo Igor Vendramin FOLLOW-UP DEL CARDIOPATICO CON PATOLOGIA DELLAORTA ASCENDENTE Progetto ANMCO Regionale FVG

2

3 DILATAZIONE AORTA ASCENDENTE A ETIOLOGIA DEGENERATIVA ECO a 1 anno Valutazione cardiologica ECOCARDIOGRAMMA RMN/ TAC ECO(RMN) annuale NO ECO (RMN) ogni 2 anni RMN /TAC CHIRURGIA 5.5 cm o AR cm chirurgia valvolare/ CABG crescita rapida 4.5 – 5.4 cm o AR1.4 Criteri chirurgici 1.3 stabile? Stabile x 2 aa? ECO (RMN) 6 m x 2 NO si <75 aa >75aa STOP

4 DILATAZIONE AORTICA IN SINDROME DI MARFAN ECO (RMN) annuale ECOCARDIOGRAMMA Valutazione cardiologica Stratificazione prognostica ECOCARDIOGRAMMA Valutazione cardiologica Stratificazione prognostica Criteri chirurgici Crescita rapida CHIRURGIA NO SI ECO ogni 6 m RMN /TAC > 4.3 cm o AR 1.3 > 4.5 cm + π r²/h > 10 < 4.3 cm Alto rischio? Chirurgia valvolare? ECO (RMN) 6 m x 2 RMN /TAC

5 DILATAZIONE AORTICA IN BICUSPIDIA AORTICA ECO (RMN) annuale Valutazione clinica ECOCARDIOGRAMMA ECO (RMN) 6 m x 2 Criteri chirurgici CHIRURGIA SI 5 cm o π r² /h > – 4.9 cm < 4.4 cm con AR 1.3 sostituzione/riparazione valvolare? RMN/TAC SI NO RMN/TAC

6 PAZIENTI OPERATI PER DISSEZIONE AORTICA TIPO A ANGIO-TC a 1 mese, 6 mesi e 12 mesi Se stabile controllo RMN annuale per 5 anni Successivamente, se stabili, controllo RMN ogni 2-3 anni.

7 PAZIENTI OPERATI PER ANEURISMA AORTA ASCENDENTE TAC a 1 mese su indicazione cardiochirurgica ( ad esempio dilatazione residua arco aortico) RMN annuale ai pazienti con sindrome di Marfan per controllo arco e aorta discendente, sedi ad esordio più tardivo di aneurisma e dissezione Ecocardiogramma annuale a tutti i pazienti almeno per 2-3 anni Ecocardiogramma TT a 2-3 mesi dallintervento per valutare: a)corretto posizionamento della protesi b)Possibile presenza di pseudoaneurismi in sede di anastomosi o di raccolta periprotesica a)funzione della valvola aortica o delleventuale protesi valvolare

8 DILATAZIONE DELLAORTA ASCENDENTE: CERTEZZE Prognosi della dissezione aortica Terapia Uso delle metodiche

9 DILATAZIONE DELLAORTA ASCENDENTE: CONTROVERSIE, INCERTEZZE, OPPORTUNITA Epidemiologia e storia naturale Terapia Criteri chirurgici

10 SCREENING DEI FAMILIARI DEI PAZIENTI OPERATI PER PATOLOGIA DELLAORTA ASCENDENTE Ecocardiogramma nei parenti di 1° grado dei pazienti con sy di Marfan Valutazione genetica nei parenti di 1° grado di pazienti in cui è stata identificata una mutazione genetica -> ecocardiogramma annuale, in assenza di dilatazione aortica alla prima valutazioen, solo nei parenti che presentano la mutazione Ecocardiogramma per escludere bicuspidia o dilatazione aortica nei parenti di 1° grado di: a) pazienti con bicuspidia b) pazienti con aneurisma/dissezione ad esordio prematuro (< 50 anni) c) pazienti con forme familiari di aneurisma/dissezione Ecocardiogramma per escludere bicuspidia o dilatazione aortica nei parenti di 2° grado nel caso in cui venga trovato affetto un parente di 1° grado Nei familiari di 1° grado di pazienti con forme familiari di aneurisma/dissezione è ragionevole ripetere lecocardiogramma ogni 2 anni


Scaricare ppt "IL Gruppo di lavoro: Lucia Solinas Antonella Cherubini Gilberto Cattarin Daniela Pavan Gianluca Piccoli Aniello Pappalardo Igor Vendramin FOLLOW-UP DEL."

Presentazioni simili


Annunci Google