La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI Galilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI Galilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI Galilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO

3 Inizio della 2ª parte del Cammino: Il REGNO verso dove andiamo Lc 13,22 a 19,27 - Bisogna entrarvi per la porta stretta (Dom 21) - Invitati al Banchetto del Regno (Dom 22) - Condizioni per parteciparvi (Dom 23) - I PECCATORI vi entrano (Dom 24) - Valore del denaro in rapporto col Regno (Dom ) - Siamo servi inutili (Dom 27) - Riceverlo grati come il lebbroso (Dom 28) Il Regno è qui: - Preghiamo senza stancarci (Dom 29) - Andiamoci con il pubblicano (Dom 30) - Il Regno entra in casa di Zacheo (Dom 31)

4 Il cammino di Gesù è sassoso Decapoli, cammino verso Gerusalemme

5 Lc 13,22-30 In quel tempo, Ges ù passava insegnando per citt à e villaggi, mentre era in cammino verso Gerusalemme. Porta stretta di Belvoir (antica Kojav) Decapoli

6 Ti rendi conto cosa capita accanto a te? Da quando Dio si è fatto uno di noi, il suo Regno è qui Decapoli (Gadara I sec.)

7 Un tale gli chiese: « Signore, sono pochi quelli che si salvano? ». Disse loro: « Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perch é molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno.

8 Quanto più spesse sono le mura, vivrete più limitati Il Regno viene per riunire tutte le nazioni (1a lettura) Antica Kojav

9 Quando il padrone di casa si alzer à e chiuder à la porta, voi, rimasti fuori, comincerete a bussare alla porta, dicendo: “ Signore, aprici! ”. Ma egli vi risponder à : “ Non so di dove siete ”.

10 Quando la porta sarà murata, non ci sarà più tempo Non vi caricate di ambizioni insopportabili, che non entrano per la porta Gadara I sec.

11 Allora comincerete a dire: “ Abbiamo mangiato e bevuto in tua presenza e tu hai insegnato nelle nostre piazze ”. Ma egli vi dichiarer à : “ Voi, non so di dove siete. Allontanatevi da me, voi tutti operatori di ingiustizia! ”.

12 Il male è voler accaparrarlo con i nostri meriti Il Regno deve arrivare in tutto il mondo (Salmo) Gezer

13 L à ci sar à pianto e stridore di denti, quando vedrete Abramo, Isacco e Giacobbe e tutti i profeti nel regno di Dio, voi invece cacciati fuori. Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio.

14 Perché non rinfrancate le mani inerti? (2a lettura) Per sedersi a Mensa, dovete accogliere i fratelli d’oriente e d’occidente

15 Ed ecco, vi sono ultimi che saranno primi, e vi sono primi che saranno ultimi ».

16 La scala dei valori del Regno è diversa Guardate gli altri con gli occhi di Dio?

17 Dio nostro, fa’ che attraversando la porta stretta della crisi, entriamo INSIEME nel tuo Regno

18


Scaricare ppt "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI Galilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."

Presentazioni simili


Annunci Google