La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marco Centini Coord. Inf. EMODINAMICA ASL 3 PISTOIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marco Centini Coord. Inf. EMODINAMICA ASL 3 PISTOIA."— Transcript della presentazione:

1 Marco Centini Coord. Inf. EMODINAMICA ASL 3 PISTOIA

2 PRIMI PASSI Metà degli anni 60 il primo PMK Metà anni 70 prima coronarografia Fine anni 70 primi anni 80 prime angioplastiche 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte2

3 PRIMI PASSI 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte3 Inizialmente la produzione dei cateteri per angiografia era una mansione delegata agli infermieri

4 Nuovo contesto 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte4

5 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte5 Angiojet contropulsatore Nuovo contesto = Laboratori dedicati IVUS

6 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte6 Valvola Aortica Percutanea Amplatzer Nuovo contesto = Laboratori dedicati Stent Guide di flusso

7 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte7 PMK contropulsatore Nuovo contesto = Laboratori dedicati Programmatori PMK Ablatori e crioablatori

8 CONTESTO Dove gli infermieri devono essere dei professionisti specializzati nellassistenza del paziente durante procedure interventistiche e nel governo di complesse tecnologie 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte8

9 INFERMIERI DI ELITE ! 07/10/20119Viareggio - Principe di Piemonte nuove frontiere tecnologiche nuovi protocolli terapeutici pazienti sempre più critici Verifica di protocolli operativi =

10 07/10/201110Viareggio - Principe di Piemonte MotivazioniConoscenze Abilità/Capa cità Attitudini Atteggiamenti

11 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte11 certificazione professionale dove è certificata una persona come essere in grado di completare con competenza un lavoro o un'attività, di solito con il supera- mento di un esame. certificazione professionale

12 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte12 CERTIFICAZIONI Abilitazione alla preparazione delle valvole tradermiche Abilitazione per il posizionamento e la gestione di un sistema di emostasi vascolare Certificato per lidoneità ad eseguire controlli pacemaker base

13 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte13 infermieri esperti che hanno acquisito le conoscenze di base e hanno unesperienza lavorativa tale da essere preparati alla specializzazione, allespansione e allavanzamento della pratica… LAmerican Nurses Association (1) che definisce gli advanced pradctitioner 1 ) American Nurses Association, Advanced Practice Nursing: A new Age in Health Care. USA. 2005

14 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte14 Esperienza Competenze Contesto

15 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte15 campo proprio di attività e responsabilità dellinfermiere è determinato dai corsi di formazione post-base. La legge n° 42/99 è molto precisa:

16 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte16 La professione infermieristica in cardiologia si trova a dover rispondere a nuovi bisogni del paziente e nel contempo a nuove frontiere tecnologiche. E necessaria una formazione specialistica?

17 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte17 Chi sono gli infermieri di Emodinamica /elettrofisiologia?

18 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte18 Dei professionisti che oltre al campo d'azione e alle responsabilità dettate dal nostro profilo d'infermieri, negli anni hanno acquisito delle competenze, delle conoscenze, abilità ed esperienza che oggi hanno bisogno di essere certificate. Chi sono gli infermieri di Emodinamica /elettrofisiologia?

19 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte19 Master di specializzazione in Emodinamica/elettrofisiologia

20 07/10/2011Viareggio - Principe di Piemonte20 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "Marco Centini Coord. Inf. EMODINAMICA ASL 3 PISTOIA."

Presentazioni simili


Annunci Google