La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L ’ ALTALENA DELLA CONCERTAZIONE LA SUA PRESENZA CICLICA NELLE DECISIONI PUBBLICHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L ’ ALTALENA DELLA CONCERTAZIONE LA SUA PRESENZA CICLICA NELLE DECISIONI PUBBLICHE."— Transcript della presentazione:

1 L ’ ALTALENA DELLA CONCERTAZIONE LA SUA PRESENZA CICLICA NELLE DECISIONI PUBBLICHE

2 LA CONCERTAZIONE:CHE COS ’ E ’ INDICA UN PROCESSO DI DECISIONI SU MATERIE PUBBLICHE INDICA UN PROCESSO DI DECISIONI SU MATERIE PUBBLICHE CHE SI BASA SULL ’ ACCORDO TRA GOVERNO E PARTI SOCIALI( A LIVELLO NAZIONALE) CHE SI BASA SULL ’ ACCORDO TRA GOVERNO E PARTI SOCIALI( A LIVELLO NAZIONALE)

3 LE PARTI SOCIALI AI TAVOLI NAZIONALI SONO AMMESSE LE GRANDI ORGANIZZAZIONI DI RAPPRESENTANZA CHE UNIFICANO GLI INTERESSI DEL MONDO DEL LAVORO E DEI DATORI DI LAVORO AI TAVOLI NAZIONALI SONO AMMESSE LE GRANDI ORGANIZZAZIONI DI RAPPRESENTANZA CHE UNIFICANO GLI INTERESSI DEL MONDO DEL LAVORO E DEI DATORI DI LAVORO IN ITALIA DA UN LATO CONFINDUSTRIA ED ALTRI SOGGETTI DALL ’ ALTRO PRINCIPALMENTE CGIL CISL E UIL IN ITALIA DA UN LATO CONFINDUSTRIA ED ALTRI SOGGETTI DALL ’ ALTRO PRINCIPALMENTE CGIL CISL E UIL

4 LE DIFFERENZE CON LA CONTRATTAZIONE QUEST ’ ULTIMA RIGUARDA SOLO LE DUE PARTI E HA COME OGGETTO I RAPPORTI DI LAVORO QUEST ’ ULTIMA RIGUARDA SOLO LE DUE PARTI E HA COME OGGETTO I RAPPORTI DI LAVORO L ’ ALTRA E ’ ALMENO TRILATERALE RICHIEDE LA PRESENZA DI UN SOGGETTO PUBBLICO E RIGUARDA BENI COMUNI L ’ ALTRA E ’ ALMENO TRILATERALE RICHIEDE LA PRESENZA DI UN SOGGETTO PUBBLICO E RIGUARDA BENI COMUNI

5 QUALI SONO I BENI COMUNI HANNO VARIA NATURA E PORTATA HANNO VARIA NATURA E PORTATA IL PIATTO FORTE SONO LE POLITICHE DEI REDDITI (GOVERNO DELLA DINAMICA DEI SALARI) IL PIATTO FORTE SONO LE POLITICHE DEI REDDITI (GOVERNO DELLA DINAMICA DEI SALARI) MA ANCHE : POLITICHE SOCIALI (PENSIONI) MA ANCHE : POLITICHE SOCIALI (PENSIONI) POLITICHE ECONOMICHE E DEL MERCATO DEL LAVORO : OCCUPAZIONE E FLESSIBILITA ’ POLITICHE ECONOMICHE E DEL MERCATO DEL LAVORO : OCCUPAZIONE E FLESSIBILITA ’

6 PERCHE ’ IL COINVOLGIMENTO DI ATTORI PRIVATI IN DECISIONI PUBBLICHE PER UNA LUNGA FASE E ’ INTERESSE SOPRATTUTTO DEI GOVERNI DARE VITA A ‘ SCAMBI POLITICI ’ PER OTTENERE CONSENSO O EVITARE CONFLITTI PER UNA LUNGA FASE E ’ INTERESSE SOPRATTUTTO DEI GOVERNI DARE VITA A ‘ SCAMBI POLITICI ’ PER OTTENERE CONSENSO O EVITARE CONFLITTI DAGLI SCAMBI POLITICI DERIVANO BENEFICI PER GLI ATTORI PRIVATI DAGLI SCAMBI POLITICI DERIVANO BENEFICI PER GLI ATTORI PRIVATI

7 PERCHE ’ IL COINVOLGIMENTO PER I SINDACATI E ’ LA STRADA CON LA QUALE POSSONO INFLUENZARE SCELTE CHE RIGUARDANO I LAVORATORI PER I SINDACATI E ’ LA STRADA CON LA QUALE POSSONO INFLUENZARE SCELTE CHE RIGUARDANO I LAVORATORI PER LE ASSOCIAZIONI DATORIALI L ’ INTERESSE E ’ PIU ’ INTERMITTENTE (UNA SECOND BEST) PER LE ASSOCIAZIONI DATORIALI L ’ INTERESSE E ’ PIU ’ INTERMITTENTE (UNA SECOND BEST)

8 DAL PUNTO DI VISTA DELLA REGOLAZIONE SOCIALE LA CONCERTAZIONE SI BASA SULL ’ ACCORDO TRA I SOGGETTI SOCIALI INVECEDI RICORRERE AGLI AUTOMATISMI DI MERCATO O DECISIONI POLITICHE PER DECRETO LA CONCERTAZIONE SI BASA SULL ’ ACCORDO TRA I SOGGETTI SOCIALI INVECEDI RICORRERE AGLI AUTOMATISMI DI MERCATO O DECISIONI POLITICHE PER DECRETO E ’ UNA FORMA DI REGOLAZIONE POLITICA DEL MERCATO E ’ UNA FORMA DI REGOLAZIONE POLITICA DEL MERCATO

9 DUE CICLI DI CONCERTAZIONE QUELLO ‘ NEO-CORPORATIVO ’ QUELLO ‘ NEO-CORPORATIVO ’ IN ASCESA DURANTE IL KEYNESISMO E GLI ANNI DELLA SUA CRISI IN ASCESA DURANTE IL KEYNESISMO E GLI ANNI DELLA SUA CRISI RIGUARDA SOPRATTUTTO PAESI DEL NORD EUROPA RIGUARDA SOPRATTUTTO PAESI DEL NORD EUROPA HA BISOGNO DI GRANDI ORGANIZZAZIONI CENTRALIZZATE E MONOPOLISTICHE HA BISOGNO DI GRANDI ORGANIZZAZIONI CENTRALIZZATE E MONOPOLISTICHE

10 PERCHE ’ NEO-CORPORATIVO PERCHE ’ E ’ PREVISTA UNA RILEVANZA PUBBLICA DEGLI INTERESSI COME NEL CORPORATIVISMO PERCHE ’ E ’ PREVISTA UNA RILEVANZA PUBBLICA DEGLI INTERESSI COME NEL CORPORATIVISMO MA E ’ UN MECCANISMO DEMOCRATICO MA E ’ UN MECCANISMO DEMOCRATICO CHE PREVEDE VANTAGGI INCREMENTALI AI SUOI PARTECIPANTI (AI LAVORATORI VANNO OCCUPAZIONE E WELFARE) CHE PREVEDE VANTAGGI INCREMENTALI AI SUOI PARTECIPANTI (AI LAVORATORI VANNO OCCUPAZIONE E WELFARE)

11 IL SECONDO CICLO SI MANIFESTA DOPO IL NEO- LIBERISMO DEGLI ANNI OTTANTA SI MANIFESTA DOPO IL NEO- LIBERISMO DEGLI ANNI OTTANTA VIENE DEFINITO COME ‘ PATTI SOCIALI EUROPEI ’ VIENE DEFINITO COME ‘ PATTI SOCIALI EUROPEI ’ COINVOLGE PIU ’ PAESI CHE IN PASSATO TRA CUI L ’ ITALIA COINVOLGE PIU ’ PAESI CHE IN PASSATO TRA CUI L ’ ITALIA

12 IL SECONDO CICLO COINVOLGE SINDACATI PIU ’ PLURALI E MENO MONOPOLISITICI COINVOLGE SINDACATI PIU ’ PLURALI E MENO MONOPOLISITICI SPESSO DA VITA A PROCEDURE DI VERIFICA DEMOCRATICA SPESSO DA VITA A PROCEDURE DI VERIFICA DEMOCRATICA NON IMPLICA BENEFICI CRESCENTI MA AIUTA A COSTRUIRE LE CONDIZIONI DELLA COMPETITIVITA ’ FUTURA NON IMPLICA BENEFICI CRESCENTI MA AIUTA A COSTRUIRE LE CONDIZIONI DELLA COMPETITIVITA ’ FUTURA

13 IL PERCORSO ITALIANO SI PARLA DI CONCERTAZIONE SOLO ALL ’ INIZIO DEGLI ANNI OTTANTA SI PARLA DI CONCERTAZIONE SOLO ALL ’ INIZIO DEGLI ANNI OTTANTA LA RAGIONE E ’ L ’ ALTA INFLAZIONE E IL SUPERAMENTO DELLA SCALA MOBILE LA RAGIONE E ’ L ’ ALTA INFLAZIONE E IL SUPERAMENTO DELLA SCALA MOBILE PRIMI ACCORDI FIRMATI (1983) O TENTATI (1984) NON ARRIVANO AD ISTITUZIONALIZZARLA PRIMI ACCORDI FIRMATI (1983) O TENTATI (1984) NON ARRIVANO AD ISTITUZIONALIZZARLA

14 NEGLI ANNI NOVANTA VIENE RILANCIATA DOPO LA CRISI DELL ’ UNITA ’ SINDACALE VIENE RILANCIATA DOPO LA CRISI DELL ’ UNITA ’ SINDACALE E ’ FACILITATA DALL ’ EMERGENZA POLITICA ED ECONOMICA E ’ FACILITATA DALL ’ EMERGENZA POLITICA ED ECONOMICA E ’ AIUTATA DALL ’ IMPEGNO PER RAFFORZARE LA COOPERAZIONE SOCIALE DA PARTE DEL GOVERNO TECNICO CIAMPI-GIUGNI E ’ AIUTATA DALL ’ IMPEGNO PER RAFFORZARE LA COOPERAZIONE SOCIALE DA PARTE DEL GOVERNO TECNICO CIAMPI-GIUGNI

15 UN GRANDE ACCORDO IL PROTOCOLLO DEL LUGLIO 1993 IL PROTOCOLLO DEL LUGLIO 1993 STABILISCE LA POLITICA DEI REDDITI BASATA SULL ’ INFLAZIONE PROGRAMMATA STABILISCE LA POLITICA DEI REDDITI BASATA SULL ’ INFLAZIONE PROGRAMMATA DEFINISCE UN SISTEMA CONTRATTUALE A DUE LIVELLI: NAZIONALE E DECENTRATO DEFINISCE UN SISTEMA CONTRATTUALE A DUE LIVELLI: NAZIONALE E DECENTRATO ISTITUISCE LE RSU SOGGETTO DI RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI ISTITUISCE LE RSU SOGGETTO DI RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI

16 UNA IMPORTANTE FUNZIONE RIDUZIONE DELL ’ INFLAZIONE E RAGGIUNGIMENTO DEI PARAMETRI PER ENTRARE NELL ’ EURO RIDUZIONE DELL ’ INFLAZIONE E RAGGIUNGIMENTO DEI PARAMETRI PER ENTRARE NELL ’ EURO STABILITA ’ E CERTEZZE IN MATERIA DI SALARI E RINNOVO DEI CONTRATTI STABILITA ’ E CERTEZZE IN MATERIA DI SALARI E RINNOVO DEI CONTRATTI SITUAZIONE PIU ’ VIRTUOSA DEL BILANCIO PUBBLICO SITUAZIONE PIU ’ VIRTUOSA DEL BILANCIO PUBBLICO CONTROLLO PIU ’ FORTE DEI SALARI DEI PUBBLICI DIPENDENTI CONTROLLO PIU ’ FORTE DEI SALARI DEI PUBBLICI DIPENDENTI

17 ALTRI ACCORDI ACCORDO SUL LAVORO DEL 1996 DA CUI PRENDE VITA IL PACCHETTO TREU ACCORDO SUL LAVORO DEL 1996 DA CUI PRENDE VITA IL PACCHETTO TREU PATTO DI NATALE DEL 1998 PER LO SVILUPPO E L ’ OCCUPAZIONE PATTO DI NATALE DEL 1998 PER LO SVILUPPO E L ’ OCCUPAZIONE


Scaricare ppt "L ’ ALTALENA DELLA CONCERTAZIONE LA SUA PRESENZA CICLICA NELLE DECISIONI PUBBLICHE."

Presentazioni simili


Annunci Google