La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody Iniziative didattiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody Iniziative didattiche."— Transcript della presentazione:

1 Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody Iniziative didattiche

2 Esigenze Gli strumenti di simulazione di sistemi meccanici stanno evolvendosi. Gli strumenti di simulazione di sistemi meccanici stanno evolvendosi. Ciò richiede un aggiornamento dei contenuti didattici dei corsi di Meccanica Applicata alle Macchine. Ciò richiede un aggiornamento dei contenuti didattici dei corsi di Meccanica Applicata alle Macchine. Per questo motivo i componenti del Gruppo di Studio AIMETA sulla Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody hanno deciso di collaborare alla stesura di un testo che risponda alle mutate esigenze. Per questo motivo i componenti del Gruppo di Studio AIMETA sulla Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody hanno deciso di collaborare alla stesura di un testo che risponda alle mutate esigenze.

3 Motivazioni Avere un testo di riferimento adeguato alle nuove esigenze didattiche. Avere un testo di riferimento adeguato alle nuove esigenze didattiche. Dare un riscontro nella didattica agli indirizzi di ricerca in atto nelle varie sedi universitarie italiane. Dare un riscontro nella didattica agli indirizzi di ricerca in atto nelle varie sedi universitarie italiane. Condivisione di strumenti didattici. Condivisione di strumenti didattici. Diffusione delle esperienze didattiche e discussione sullefficacia delle varie formulazioni multibody. Diffusione delle esperienze didattiche e discussione sullefficacia delle varie formulazioni multibody. Incrementare e mantenere la presenza didattica e scientifica del SSD ING-IND13 nel settore del multibody. Incrementare e mantenere la presenza didattica e scientifica del SSD ING-IND13 nel settore del multibody.

4 Tendenze nella didattica dei sistemi multibody Enfasi sulla parte teorica. Programmazione degli algoritmi di deduzione delle equazioni del moto e loro integrazione numerica. Enfasi sulla parte teorica. Programmazione degli algoritmi di deduzione delle equazioni del moto e loro integrazione numerica. Enfasi sullimpiego del software commerciale nella simulazione di complessi sistemi. Enfasi sullimpiego del software commerciale nella simulazione di complessi sistemi.

5 Sedi partecipanti Politecnico di Milano (Cheli, Diana, Borri, Mantegazza,Masarati,Morandini,Bottasso,Braghin,Quaranta,Lanz….) Politecnico di Milano (Cheli, Diana, Borri, Mantegazza,Masarati,Morandini,Bottasso,Braghin,Quaranta,Lanz….) Università di Parma (Tasora) Università di Parma (Tasora) Politecnico di Torino (Velardocchia) Politecnico di Torino (Velardocchia) Università di Padova (Lot) Università di Padova (Lot) Università di Brescia (Legnani) Università di Brescia (Legnani) Università di Catania (Sinatra) Università di Catania (Sinatra) Università di Napoli II (De Falco) Università di Napoli II (De Falco) Università di Pisa (Frendo) Università di Pisa (Frendo) Università di Ferrara (Di Gregorio) Università di Ferrara (Di Gregorio) Università di Roma Tor Vergata (Pennestrì, Vita, Stefanelli) Università di Roma Tor Vergata (Pennestrì, Vita, Stefanelli) Università di Cassino (Cavacece) Università di Cassino (Cavacece) Università di Trento (Dalio) Università di Trento (Dalio) Università di Firenze (Rindi,Allotta) Università di Firenze (Rindi,Allotta) CNR (Bianchi) CNR (Bianchi) MSC Software (Catelani) MSC Software (Catelani)

6 Curatori del testo Federico Cheli – Politecnico di Milano Federico Cheli – Politecnico di Milano Ettore Pennestrì – Università Roma Tor Vergata Ettore Pennestrì – Università Roma Tor Vergata

7 Contributi alliniziativa…. Stesura di capitoli/paragrafi del testo. Stesura di capitoli/paragrafi del testo. Preparazione di slides didattiche su tematiche relative alla dinamica multibody. Preparazione di slides didattiche su tematiche relative alla dinamica multibody. Condivisione di applicazioni, software, esempi numerici. Condivisione di applicazioni, software, esempi numerici. Esperienze didattiche con materiale preparato da altri colleghi. Esperienze didattiche con materiale preparato da altri colleghi. …………….. ……………..


Scaricare ppt "Cinematica e Dinamica dei Sistemi Multibody Iniziative didattiche."

Presentazioni simili


Annunci Google