La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Specializzazioni della membrana plasmatica S. Beninati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Specializzazioni della membrana plasmatica S. Beninati."— Transcript della presentazione:

1 Specializzazioni della membrana plasmatica S. Beninati

2 Microvilli Estroflessioni della membrana plasmatica presentano filamenti di actina orletto striatoa spazzola ( Rene, Intestino Tenue) Porzione luminale degli epiteli colonnari di assorbimento denominato orletto striato o a spazzola ( Rene, Intestino Tenue)

3 I microvilli sono delle estroflessioni della membrana plasmatica del polo apicale di cellule appartenenti al tessuto epiteliale di rivestimento.membrana plasmaticatessuto epiteliale Sono alti 1 μm e larghi 0,08 μm circa. Hanno la funzione di aumentare la superficie di scambio, infatti si trovano su cellule impiegate nell'assorbimento di acqua e nutrienti, come gli enterociti (cellule epiteliali unite da complessi di giunzione con funzione di barriera) nell'intestino e le cellule che rivestono il lume del tubulo contorto prossimale nel rene.intestinorene

4 La struttura dei microvilli è mantenuta dal citoscheletro, costituito da una trentina di microfilamenti di actina ordinati parallelamente e tenuti insieme da ponti di villina e fimbrina.citoscheletromicrofilamentiactinavillinafimbrina La zona apicale del fascio di microfilamenti (terminazione positiva) è stabilizzata da un cappuccio proteico amorfo ed è collegata lateralmente alla membrana attraverso la calmodulina e la miosina I.calmodulinamiosina Alla base del microvillo, i microfilamenti sono invece ancorati ad una zona corticale, ricca in actina e spectrina.actinaspectrina struttura

5

6

7

8 Superficie della mucosa del tenue Microvilli con in evidenza l’actina (rosso)

9 Microvilli Orletto a spazzola

10 Tubulo Contorto Prossimale Orletto StriatoOrletto Striato –Aumento della superficie per il riassorbimento (20x) –Abbondante glicocalice RENE

11 In una cellula, le ciglia o cilia sono delle appendici cellulari lunghe e sottili che si estendono dalla superficie di molte cellule eucariotiche.cellulaappendici cellularieucariotiche CILIA

12 Ciglia Presentano al loro interno 9 coppie di microtubuli che riescono a scivolare fra di loro grazie alla presenza di dineina e nexina (MAP motrici) Hanno la funzione di trasporto sulla superficie della cellula e con il muco bloccano detriti e batteri Sono presenti: epiteli pseudo-stratificatiNegli epiteli pseudo-stratificati –Trachea, bronchi principali epiteli colonnariIn alcuni epiteli colonnari –Tube di Falloppio

13

14

15 Tubulo B Tubulo A I raggi centrali svolgono un ruolo nel movimento del cilio ma il meccanismo è sconosciuto

16

17 Coppie microtubuli Membrana plasmatica Coppia centrale

18

19 Cilia Superficie della cellula cilia

20 Cilia nucleo cilia Membrana plasmatica Giunzione cellulare Epitelio pseudostratificato della trachea

21 StereocigliaStereociglia –Microvilli modificati, più lunghi –Non contengono microtubuli –Possono facilitare l'assorbimento –Epididimo, orecchio interno, dotto deferente –Nell’orecchio interno sono presenti sulle cellule capellute e trasformano il suono in stimoli elettrici

22

23 I flagelli sono appendici cellulari, lunghe e sottili, disposte in modo differente in vari organismi monocellulari, tra cui i flagellati.appendici cellulariflagellati Hanno una funzione motoria, e sono tipici soprattutto dei batteri bacillari, in quanto i cocchi preferiscono gli ambienti secchi.battericocchi FLAGELLO

24 Flagello spermatozoo La coda dello spermatozoo è costituita da un flagello molto lungo (intorno ai μm circa) che termina poco prima della testa in corrispondenza di una particolare zona chiamata piastra basale. Nel loro insieme coda e testa sono rivestite dalla membrana plasmatica.

25 La coda presenta caratteristiche morfologiche differenti lungo il suo decorso, caratteristiche che rendono necessaria la suddivisione della struttura in quattro parti: la testa il collo, il tratto intermedio, il tratto principale o coda (costituente la maggior parte della lunghezza dell'intero spermatozoo) Suddivisione del flagello collo

26

27 La struttura del flagello è identica a quella del cilio

28

29


Scaricare ppt "Specializzazioni della membrana plasmatica S. Beninati."

Presentazioni simili


Annunci Google