La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale IL CAMBIAMENTO CLIMATICO NEI PRINCIPALI QUOTIDIANI ITALIANI ANALISI DEI TITOLI DI “LA REPUBBLICA” ED “IL CORRIERE DELLA SERA” PUBBLICATI DAL 1997 AD OGGI Relatore: Chiar.ma Prof. Maria Inglisa Tesi di Federica Giani

2 RIFERIMENTI  PROTOCOLLO DI KYOTO (1997) : Accordo internazionale che fissa gli obiettivi per la riduzione delle emissioni responsabili di gas serra.  IPCC ( Intergovernmental Panel on Climate Change) : Comitato scientifico dell’ ONU nato con lo scopo di studiare il riscaldamento globale e di pubblicare periodici rapporti di valutazione. Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

3 ANALISI MATERIALI E METODI  Analisi quantitativa articoli di La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Sole 24 Ore  Analisi quantitativa e qualitativa TITOLI e HIGHLIGHTS di La Repubblica ed il Corriere della Sera. UNIVERSO DI RIFERIMENTO : dal 1/01/1997 ( anno del Protocollo di Kyoto) al 31/05/2007 PAROLE CHIAVE : Cambiamento climatico, Effetto serra ( entrambe le parole nel testo dell’articolo; almeno una delle due nel titolo) TOTALE : CIRCA 650 ARTICOLI Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

4 TITOLO E HIGHLIGHTS HIGHLIGHTS ( TUTTE LE PARTI DELL’ARTICOLO CHE RICHIAMANO L’ATTENZIONE DEL LETTORE: SOMMARIO, OCCHIELLO ECC.) SOMMARIO, OCCHIELLO ECC.) TITOLO Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

5 COME E’ AVVENUTA LA COMUNICAZIONE DEL FENOMENO NEI DIECI ANNI ( Repubblica, Corriere, Sole 24 Ore, Stampa)  CRESCITA PROGRESSIVA N° ARTICOLI  ANNI rilevanti: ( anno picco) ( di cui considerati solo 5 mesi, fino 31/05/2007. Se il trend rimane costante si può prevedere che sia l’anno con > n° articoli) Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

6 AVVENIMENTI GEO-POLITICI 2001= Third Assessment Report (IPCC) APRILE 2001= Third Assessment Report (IPCC) APRILE > n° articoli = GIUGNO > n° articoli = GIUGNO 2005= Entrata in vigore del Protocollo di Kyoto FEBBRAIO 2005= Entrata in vigore del Protocollo di Kyoto FEBBRAIO > n° articoli = SETTEMBRE > n° articoli = SETTEMBRE 2007= Fourth Assessment Report (IPCC) FEBBRAIO, APRILE, MAGGIO 2007= Fourth Assessment Report (IPCC) FEBBRAIO, APRILE, MAGGIO > n° articoli = GENNAIO > n° articoli = GENNAIO NON C’E’ CORRISPONDENZA tra i mesi di tali avvenimenti ed i mesi con maggior numero di articoli Perchè? Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

7 SPIEGAZIONE DEL FENOMENO: ANNO EMBLEMATICO ENTRATA IN VIGORE PROTOCOLLO DI KYOTO URAGANO KATRINA Due fatti relazionabili al fenomeno del cambiamento climatico: Avvenimenti meteorologici anomali ( Settembre) > Geo politica ( Febbraio) Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

8 SPIEGAZIONE DEL FENOMENO  CORRISPONDENZA : ANNI CHE REGISTRANO I MAGGIORI AVVENIMENTI GEOPOLITICI – ANNI A > N° ARTICOLI ANNI A > N° ARTICOLI  NON CORRISPONDEZA : MESI Si deduce che… I GIORNALISTI ACQUISISCONO CONSAPEVOLEZZA DEL FENOMENO IN SEGUITO AI RAPPORTI IPCC I GIORNALISTI ACQUISISCONO CONSAPEVOLEZZA DEL FENOMENO IN SEGUITO AI RAPPORTI IPCC → Considerevole aumento delle pubblicazioni giornalistiche → Considerevole aumento delle pubblicazioni giornalistiche SCELTE REDAZIONALI : LEGARE TALI INFORMAZIONI AD AVVENIMENTI CHE SECONDO I GIUDIZI SCELTE REDAZIONALI : LEGARE TALI INFORMAZIONI AD AVVENIMENTI CHE SECONDO I GIUDIZI DEI GIORNALISTI SUSCITANO MAGGIORMENTE LA CURIOSITA’ E L’INTERESSE DEI LETTORI DEI GIORNALISTI SUSCITANO MAGGIORMENTE LA CURIOSITA’ E L’INTERESSE DEI LETTORI → Eventi meteorologici anomali; atteggiamenti e comportamenti governo USA → Eventi meteorologici anomali; atteggiamenti e comportamenti governo USA Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

9 TREND ITALIA / USA E GRAN BRETAGNA USA & UK : crescita progressiva dal 1997 con picco nel 2006 ( Boykoff & Boykoff, 2007) ITALIA : crescita progressiva MA picco nel 2001  mai più superato TREND DIFFERENTI TREND DIFFERENTI LA REPUBBLICA: andamento più simile a quello internazionale Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

10 COMPARAZIONE QUANTITATIVA DELL’ATTENZIONE AL FENOMENO OSSERVAZIONI: - Repubblica: 1° Quotidiano italiano - Repubblica + Corriere: pubblicano il 73 % delle informazioni - Stampa e Sole 24 Ore : solo il 27 % Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani

11 REPUBBLICA E CORRIERE VALENZA TITOLI ED HIGHLIGHTS VALENZA : indica la posizione complessiva percepita ( approccio) del titolo e degli highlights dell’articolo nei confronti del cambiamento climatico ( catastrofista- negativa- neutra o bilanciata- positiva).  APPROCCIO NEUTRO: 50 % degli articoli  APPROCCIO NEGATIVO: 30 %  APPROCCIO CATASTROFISTA: 19 %  APPROCCIO POSITIVO: 1% L’andamento registrato nei singoli anni non presenta variazioni significative e la percentuale è simile a quella media registrata nel decennio. Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani TOTALE 49%

12 REPUBBLICA E CORRIERE VALENZA TITOLI ED HIGHLIGHTS CONFRONTO TRA LE DUE TESTATE: La Repubblica  La Repubblica: approccio catastrofista 25 % Corriere della Sera  Corriere della Sera: approccio catastrofista 12 % REPUBBLICA  Riferimento diretto al cambiamento climatico presente: APPROCCIO NEGATIVO + CATASTOFISTA = 56%  Riferimento diretto al cambiamento climatico assente : APPROCCIO NEGATIVO + CATASTROFISTA = 35% Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani CORRIERE

13 POSIZIONE E SEZIONE Dove vengono pubblicati gli articoli sul cambiamento climatico all’interno dei quotidiani Posizione: PAGINE NAZIONALI = 84% PRIMA PAGINA = 6 % Confronto tra Repubblica e Corriere relativamente alla sezione: Per entrambe la maggior parte degli articoli è pubblicata nelle pagine di CRONACA. Seconda sezione: Repubblica = POLITICA ESTERA Corriere = PRIMO PIANO CORRIERE DELLA SERA: presenta una sezione speciale di SCIENZA. Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani Repubblica = 7% Corriere = 4 %

14 TIPOLOGIA DELLE FONTI DI COMUNICAZIONE DEL FENOMENO PREMESSA: La conoscenza che l’opinione pubblica possiede riguardo ai temi scientifici deriva in gran parte dalla comunicazione effettuata dai mass media e non dalla consultazione diretta di riviste specializzate. Il cambiamento climatico nei principali quotidiani italiani – Federica Giani CARATTERIZZAZIONE ARTICOLISTA: - Giornalisti 94% - Esperti 3 % - Opinionisti 2% - Politici 1% LA COMUNICAZIONE RELATIVA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI E’ AFFIDATA IN MASSIMA PARTE A DUE GIORNALISTI SCIENTIFICI: - Repubblica: ANTONIO CIANCIULLO 36 % - Corriere della Sera: FRANCO FORESTA MARTIN 38 % Più di 1/3 del totale delle informazioni

15 CONCLUSIONI La scelta effettuata di affidare la comunicazione del fenomeno a tali giornalisti scientifici è operata al fine di assicurare credibilità e continuità. IL TIPO ED IL LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA CHE L’OPINIONE PUBBLICA POSSIEDE DEL FENOMENO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO DERIVA DA POCHISSIME FONTI

16 GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in."

Presentazioni simili


Annunci Google