La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PEDAGOGIA SPERIMENTALE MODELLI E PROCEURE PER L’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI CORSO DI LAUREA SEAFC Prof. Cinzia Angelini Università Roma Tre Anno accademico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PEDAGOGIA SPERIMENTALE MODELLI E PROCEURE PER L’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI CORSO DI LAUREA SEAFC Prof. Cinzia Angelini Università Roma Tre Anno accademico."— Transcript della presentazione:

1 PEDAGOGIA SPERIMENTALE MODELLI E PROCEURE PER L’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI CORSO DI LAUREA SEAFC Prof. Cinzia Angelini Università Roma Tre Anno accademico II Semestre

2 Come comunicare ricevimento: il martedì (h ) in via Manin, 53 – 1° piano, stanza 5 telefono: sito web: https://formazione.uniroma3.it/docente/cangelini/

3 Quando: il lunedì dalle 17:00 alle 19:00 e il giovedì dalle 9:00 alle 10:00 secondo il seguente calendario (disponibile anche sul sito del Dipartimento di Scienze della Formazione): – lunedì 2 marzo h – giovedì 5 marzo h – lunedì 9 marzo h – giovedì 12 marzo h – lunedì 16 marzo h – giovedì 19 marzo h – lunedì 23 marzo h – lunedì 30 marzo h – giovedì 2 aprile h – lunedì 13 aprile h – giovedì 16 aprile h – lunedì 20 aprile h – giovedì 23 aprile h – lunedì 27 aprile h – giovedì 30 aprile h – lunedì 4 maggio h – giovedì 7 maggio h – lunedì 11 maggio h – giovedì 14 maggio h – lunedì 18 maggio h – giovedì 21 maggio h – lunedì 25 maggio h – giovedì 28 maggio h La frequenza non è obbligatoria

4 Dove: aula VI di piazza della Repubblica - eventuali variazioni saranno comunicate sulla bacheca del docente: https://formazione.uniroma3.it/docente/ cangelini/

5 Disegni di ricerca Disegni osservativi e disegni sperimentali Disegni sperimentali: 1.PROBLEMI a cui si intende rispondere 2.SITUAZIONE dalla quale si attingeranno i dati 3.VARIABILI che saranno misurate 4.STRUMENTI utilizzati per raccogliere ed elaborare i dati

6 Disegni di ricerca Disegni sperimentali: si mira a stabilire se esistono differenze significative tra le conseguenze di diversi trattamenti applicati a diversi gruppi di soggetti ci si chiede se i risultati riscontrati su gruppi di soggetti (campione) possano essere estesi all’intera popolazione

7 Disegni sperimentali Gruppi di partenza omogenei (soggetti permutabili) Esperimento su gruppo unico: pre-test intervento test-retest

8 Disegni sperimentali Esperimento su gruppo unico – possibili limiti: 1.Effetto maturazione 2.Effetto apprendimento dal pre-test 3.Effetto regressione verso le medie 4.Scarsa generalizzabilità dei risultati

9 Disegni sperimentali Esperimento su due gruppi Esperimento su più di due gruppi Rotazione dei fattori Disegno quasi sperimentale


Scaricare ppt "PEDAGOGIA SPERIMENTALE MODELLI E PROCEURE PER L’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI CORSO DI LAUREA SEAFC Prof. Cinzia Angelini Università Roma Tre Anno accademico."

Presentazioni simili


Annunci Google