La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

17/01/20141 Domanda e offerta: applicazioni Lezione 4 – a.a. 2011/2012 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "17/01/20141 Domanda e offerta: applicazioni Lezione 4 – a.a. 2011/2012 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti."— Transcript della presentazione:

1 17/01/20141 Domanda e offerta: applicazioni Lezione 4 – a.a. 2011/2012 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti

2 17/01/20142 Calendario/cosa faremo Lez.2: domanda e offerta, equilibrio di mercato Lez.2: domanda e offerta, equilibrio di mercato Lez.3: esercizi Lez.3: esercizi Lez. 4: ancora domanda e offerta per spiegare cosa accade a prezzi e quantità sul mercato Lez. 4: ancora domanda e offerta per spiegare cosa accade a prezzi e quantità sul mercato Lez.4: applicazioni per D e O, in casi estremi (perfettamente orizzontale o verticale) Lez.4: applicazioni per D e O, in casi estremi (perfettamente orizzontale o verticale)

3 17/01/20143 Le applicazioni A1: se aumenta la DOM, aumentano i prezzi e le quantità di equilibrio A1: se aumenta la DOM, aumentano i prezzi e le quantità di equilibrio A2: se si riduce la DOM, si riducono i prezzi e le quantità di equilibrio A2: se si riduce la DOM, si riducono i prezzi e le quantità di equilibrio A3: se aumenta lOFF, si riducono i prezzi di equilibrio e aumentano le quantità A3: se aumenta lOFF, si riducono i prezzi di equilibrio e aumentano le quantità A4: se si riduce lOFF, aumentano i prezzi di equilibrio e diminuiscono le quantità A4: se si riduce lOFF, aumentano i prezzi di equilibrio e diminuiscono le quantità

4 17/01/20144 A1: aumenta la DOM Prezzo Quantità Offerta Equilibrio iniziale D1D1 D2D Nuovo equilibrio

5 17/01/20145 A2: si riduce la DOM Prezzo Quantità Offerta Equilibrio iniziale D2D2 D1D Nuovo equilibrio

6 17/01/20146 A3: aumenta lOFF Prezzo Quantità O2O2 Equilibrio iniziale D 2.50 Nuovo equilibrio O1O1 4

7 17/01/20147 A4: si riduce lOFF Prezzo Quantità O1O1 Equilibrio iniziale D 2.50 Nuovo equilibrio O2O2 4

8 17/01/20148 Casi estremi: DOM orizzontale Nel caso di DOM perfettamente orizzontale, se aumenta lofferta non ci sono effetti sul prezzo di equilibrio. Nel caso di DOM perfettamente orizzontale, se aumenta lofferta non ci sono effetti sul prezzo di equilibrio. Allo stesso tempo, se aumenta lofferta si produce un aumento della quantità di equilibrio Allo stesso tempo, se aumenta lofferta si produce un aumento della quantità di equilibrio

9 17/01/20149 Casi estremi: DOM orizzontale e aumenta lOFF Prezzo Quantità O2O2 Equilibrio iniziale D Nuovo equilibrio O1O1 1

10 17/01/ Casi estremi: DOM verticale Nel caso di domanda verticale, se aumenta lofferta non si producono effetti sulle quantità scambiate in equilibrio Nel caso di domanda verticale, se aumenta lofferta non si producono effetti sulle quantità scambiate in equilibrio Allo stesso tempo, se aumenta lofferta si produce una riduzione del prezzo di equilibrio Allo stesso tempo, se aumenta lofferta si produce una riduzione del prezzo di equilibrio

11 17/01/ Casi estremi: DOM verticale e aumenta lOFF Prezzo Quantità O2O2 Equilibrio iniziale D Nuovo equilibrio O1O1 4

12 17/01/ Casi estremi: OFF orizzontale Nel caso di OFF perfettamente orizzontale, se aumenta la DOM non ci sono effetti sul prezzo di equilibrio. Nel caso di OFF perfettamente orizzontale, se aumenta la DOM non ci sono effetti sul prezzo di equilibrio. Allo stesso tempo, se la DOM si produce un aumento della quantità di equilibrio Allo stesso tempo, se la DOM si produce un aumento della quantità di equilibrio

13 17/01/ Casi estremi: OFF orizzontale e aumenta la DOM Prezzo 0710 Quantità Offerta Equilibrio iniziale D1D1 D2D Nuovo equilibrio

14 17/01/ Casi estremi: OFF verticale Nel caso di OFF verticale, se aumenta la DOM non si producono effetti sulle quantità scambiate in equilibrio Nel caso di OFF verticale, se aumenta la DOM non si producono effetti sulle quantità scambiate in equilibrio Allo stesso tempo, se aumenta la DOM si produce un aumento del prezzo di equilibrio Allo stesso tempo, se aumenta la DOM si produce un aumento del prezzo di equilibrio

15 17/01/ Casi estremi: OFF verticale e aumenta la DOM Prezzo 0 7 Quantità Offerta Equilibrio iniziale D1D1 D2D2 2 Nuovo equilibrio 4

16 17/01/ I casi estremi e lelasticità Nella lezione 5 vedremo che i casi estremi possono essere descritti attraverso il concetto di ELASTICITA della domanda e della offerta al prezzo Nella lezione 5 vedremo che i casi estremi possono essere descritti attraverso il concetto di ELASTICITA della domanda e della offerta al prezzo

17 17/01/ La definizione di elasticità Misura la sensibilità di venditori e compratori alle variazioni delle condizioni di mercato. Misura la sensibilità di venditori e compratori alle variazioni delle condizioni di mercato. Permette di analizzare offerta e domanda con maggiore precisione.

18 17/01/ Tre tipi di elasticità Elasticità della domanda rispetto al prezzo Elasticità della domanda rispetto al prezzo Quantifica la legge della domanda Quantifica la legge della domanda Elasticità della domanda rispetto al reddito Elasticità della domanda rispetto al reddito Elasticità dellofferta rispetto al prezzo Elasticità dellofferta rispetto al prezzo Quantifica la legge dellofferta Quantifica la legge dellofferta

19 17/01/ Elasticità della domanda rispetto al prezzo Lelasticità della domanda rispetto al prezzo E D (p) misura quanto la quantità domandata di un bene reagisce alle variazioni del prezzo.

20 17/01/ Domanda anelastica ed elastica Domanda anelastica Domanda anelastica La quantità domandata non risponde fortemente alle variazioni del prezzo. La quantità domandata non risponde fortemente alle variazioni del prezzo. Domanda elastica Domanda elastica La quantità domandata risponde fortemente alle variazioni di prezzo. La quantità domandata risponde fortemente alle variazioni di prezzo. Casi limite: domanda perfettamente anelastica, elastica e unitaria. Casi limite: domanda perfettamente anelastica, elastica e unitaria.

21 17/01/ Conclusioni Le varie applicazioni hanno mostrato quali sono gli effetti su prezzi e quantità di equilibrio degli spostamenti di DOM e OFF Le varie applicazioni hanno mostrato quali sono gli effetti su prezzi e quantità di equilibrio degli spostamenti di DOM e OFF Nei casi estremi gli spostamenti della DOM e OFF possono avere effetti limitati: solo sui prezzi oppure solo sulle quantità di equilibrio Nei casi estremi gli spostamenti della DOM e OFF possono avere effetti limitati: solo sui prezzi oppure solo sulle quantità di equilibrio


Scaricare ppt "17/01/20141 Domanda e offerta: applicazioni Lezione 4 – a.a. 2011/2012 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti."

Presentazioni simili


Annunci Google