La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi locali di welfare Lavinia Bifulco. Le politiche sociali nelle regioni italiane Ciarini, A., 2013 complessità policentrica dei rapporti centro-

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi locali di welfare Lavinia Bifulco. Le politiche sociali nelle regioni italiane Ciarini, A., 2013 complessità policentrica dei rapporti centro-"— Transcript della presentazione:

1 Sistemi locali di welfare Lavinia Bifulco

2 Le politiche sociali nelle regioni italiane Ciarini, A., 2013 complessità policentrica dei rapporti centro- periferia sulla variabilità dei welfare regionali incidono le differenti tradizioni amministrative e i rapporti centro-periferia, oltre alle dinamiche relative alla domanda sociale dualismo Nord(centro)- Sud: lettura parziale, vale soprattutto per risorse e domanda sociale, vale meno per capacità innovativa.

3 Welfare di comunità? Welfare locale?

4 Capacità di aspirare: A. Appadurai una capacità culturale che concerne “il modo in cui gli essere umani mettono in gioco il loro stesso futuro (ivi, p. 12) e i quadri normativi da cui prendono forma desideri e immaginazioni sul futuro. E’ legata alla possibilità di avere un’esperienza complessa delle relazioni che intercorrono tra un ampio raggio di scopi e di mezzi e “di mettere in relazione beni materiali e opportunità immediate con facoltà e opzioni più generali e generiche” (ivi, p. 22), producendo “giustificazioni, narrazioni, metafore attraverso le quali un insieme di beni e servizi viene messo in rapporto con scene e contesti sociali più ampi nonché con più astratte norme e credenze”(ibidem) una “capacità di navigare” che si nutre della possibilità di usare le mappe delle norme per esplorare il futuro, “di formulare ipotesi e contestazioni rispetto al mondo reale” (ibidem).

5 Povertà e capacità di aspirare Morlicchio, 2012 Povertà come deficit di capacità di aspirare e non come cultura della povertà cultura della povertà“ (Lewis), subcultura delle classi subalterne, reazione e adattamento dei poveri alla loro posizione sociale: scarse ambizioni, senso di inferiorità, focalizzazione sul presente, etc. – Si trasmette per via familiare. – Teoria cara ai conservatori, la cultura come fattore di identità, per spiegare l’immutabilità della condizione di povertà, povertà come destino

6 Povertà e capacità di aspirare Povertà, concentrazione spaziale e capacità di aspirare la concentrazione come fattore di rafforzamento e riproduzione della povertà (è un problema di opportunità offerte dal contesto e dalle istituzioni, non di cultura della povertà) l’iperghetto in America – i Grands Ensembles in Francia – le torri

7 Capacità di aspirare / Outside the community toilet, Mirzapur

8 Capacità di aspirare Zamrudhpur Public Toilet in Delhi

9 Capacità di aspirare Community toilet, Mumbai,

10 Capacità di aspirare Aundh toilet block built by the community in Bangalore

11 Kid’s toilet block


Scaricare ppt "Sistemi locali di welfare Lavinia Bifulco. Le politiche sociali nelle regioni italiane Ciarini, A., 2013 complessità policentrica dei rapporti centro-"

Presentazioni simili


Annunci Google