La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Economia delle Supply Chain Sostenibili Michele Donati A.A. 2009/2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Economia delle Supply Chain Sostenibili Michele Donati A.A. 2009/2010."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Economia delle Supply Chain Sostenibili Michele Donati A.A. 2009/2010

2 Corso di Economia delle Supply Chain LEconomia e lAmbiente Per molti ambientalisti leconomia è vista come un nemico. La causa principale dei problemi ambientali è rappresentata dalla crescita economica. Tuttavia, è importante sottolineare che leconomia non si occupa solo di creare maggiori possibilità di profitto per le imprese, ma il suo interesse riguarda anche i molteplici servizi forniti dallambiente, quali ad esempio: la protezione della biodiversità La riduzione dellinquinamento La valutazione dellimpatto delle attività umane sullequilibrio degli ecosistemi E importante allora comprendere quali siano le relazioni che legano lAmbiente allEconomia e viceversa. Bisogna cioè indagare sulle relazioni tra il sistema economico e il sistema ambientale.

3 Il sistema economico Quando parliamo di sistema economico intendiamo linsieme di tutte le imprese di trasformazione, delle famiglie, nel loro duplice ruolo di consumatori e fornitori di lavoro, delle istituzioni (pubbliche e private), dello stato della tecnologia e dello stock di capitale prodotto (strade, dighe, ecc.). Famiglie MercatoImprese Spese per consumi Produzione di beni e servizi Remunerazione dei fattori Fattori Consumo di beni e servizi Corso di Economia delle Supply Chain

4 Il sistema ambientale Il sistema ambientale lo definiamo come linsieme delle seguenti componenti: Le risorse naturali, compresi gli ecosistemi (flora e fauna); Gli stock di risorse naturali presenti nel sottosuolo; Gli oceani; Latmosfera; Il clima; I cicli alimentari. Corso di Economia delle Supply Chain

5 Le interazioni tra economia e ambiente Sistema ambientale Sistema economico Risorse e input produttivi Rifiuti (inquinamento) Amenità (ambiente ricreativo) Sostegno alla vita Impatto sulla biodiversità Corso di Economia delle Supply Chain

6 Le funzioni dellambiente Fonte di beni destinati al consumo, quali laria, il paesaggio da ammirare, i boschi, … Come ricettore di sostanze inquinanti (capacità assimilativa dellambiente); Come fattore di localizzazione delle attività produttive; Come fonte di risorse naturali per i processi produttivi. I problemi da risolvere nei confronti delle risorse ambientali sono quelli tipici della scienza economica: come ripartirle fra usi alternativi, come utilizzarle in modo efficiente e a vantaggio di chi. Corso di Economia delle Supply Chain

7 Il Bilancio dei Materiali Le interazioni tra economia e ambiente possono essere messe anche in evidenza dal cosiddetto Bilancio dei Materiali, rappresentato da un modello di interpretazione dei flussi e degli effetti dellattività economica (produzione e consumo) sullambiente e le risorse naturali. Il bilancio dei materiali è la traduzione semplificata delle prime due leggi della termodinamica. In questo modello leconomia è vista come un sistema aperto, in relazione con lambiente da cui estrae risorse e verso cui immette i residui di produzione. Corso di Economia delle Supply Chain

8 Le prime due Leggi della Termodinamica 1) La legge della conservazione della materia: stabilisce che non è possibile né la creazione né la distruzione di energia o della materia legata ad essa da rapporti di equivalenza. La legge permetterebbe di avere soltanto un processo di trasformazione e non di produzione. 2) La legge dellentropia o della dissipazione o degradazione dellenergia: afferma che lenergia può essere trasformata solo in un senso, cioè verso una maggiore dissipazione o, in altri termini, da uno stato più disponibile a una di disponibilità ridotta. La legge è alla base del processo di distruzione delle risorse. Tutti i processi economici generano entropia, sono cioè associati ad una diminuzione della capacità delle risorse impiegate di produrre lavoro utile. (I rifiuti sono energia dissipata) Corso di Economia delle Supply Chain

9 Il Bilancio dei Materiali EstrazioneLavorazione di baseFabbricazioneConsumo Emissione di non prodotti Attività di trasformazione Riciclaggio Ambiente come ricettore di rifiuti Danno ambientale (Esternalità) Corso di Economia delle Supply Chain


Scaricare ppt "Corso di Economia delle Supply Chain Sostenibili Michele Donati A.A. 2009/2010."

Presentazioni simili


Annunci Google