La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Prima guerra mondiale. Triplice alleanza Triplice allenza (1882) 28 luglio 1914: dichiarazione di guerra dell’Austria alla Serbia  inizio della guerra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Prima guerra mondiale. Triplice alleanza Triplice allenza (1882) 28 luglio 1914: dichiarazione di guerra dell’Austria alla Serbia  inizio della guerra."— Transcript della presentazione:

1 La Prima guerra mondiale

2 Triplice alleanza Triplice allenza (1882) 28 luglio 1914: dichiarazione di guerra dell’Austria alla Serbia  inizio della guerra Entrata in guerra dei contraenti: se uno di loro fosse stato aggredito  Italia: fuori del conflitto

3 Neutralisti ed interventisti Divisione del paese –neutralisti (Giolitti, la maggioranza dei deputati, quasi tutti i socialisti, i parroci, i contadini) –Interventisti (il re, il governo, molti democratici e i socialisti di “destra”, le diverse tendenze nazionaliste, una parte dei cattolici, fra cui vari vescovi)

4 Neutralisti ed interventisti Intervenire in guerra a fianco della Francia –strappare all’Austria Trento e Trieste –estendere oltre Adriatico l’influenza italiana

5 Patto di Londra Patto di Londra (26 aprile 1915) –Italia: intervento entro un termine massimo di 30 giorni –Promesse degli alleati: Istria Trento compenso coloniale (territori tedeschi in Africa)

6 Moti di piazza –per convincere la maggioranza del Parlamento neutralista –capacità di capopopolo di Gabriele D’Annunzio 24 maggio 1915: l’Italia entra in guerra contro l’Austria

7 Generale Luigi Cadorna Undici battaglie dell’Isonzo –immense perdite umane –scarsi successi Ottobre 1917, Caporetto: grave sconfitta  ritirata fino al Piave  Friuli al nemico Comandante supremo: generale Armando Diaz

8 “L’inutile strage” 1917: l’anno più terribile del conflitto Benedetto XV: “inutile strage” Soldati: ridotti allo stremo, sottoposti a draconiane misure repressive (decimazioni in massa) Torino: insurrezione del popolo  migliori condizioni alimentari

9 Vittorio Veneto Difesa della linea del Piave  ripresa dell’iniziativa Ottobre 1918, Vittorio Veneto: sconfitta decisiva all’esercito austriaco 3 novembre 1918: armistizio

10 “Vittoria mutilata” Territori ottenuti: –Trentino, Alto Adige (Venezia Tridentina) –Istria con Trieste (Venezia Giulia) Territori non ottenuti: –Dalmazia –isole dell’Adriatico –colonie Distruzione dell’impero austriaco  Italia: grande potenza

11 “Vittoria mutilata” Costi di guerra: –mezzo milione di morti –Italia: paese diviso Disfattisti (ex neutralisti) Nazionalisti (ex interventisti) Divisione: anche dopo la vittoria  senso generale di malessere, di scontentezza: “vittoria mutilata”


Scaricare ppt "La Prima guerra mondiale. Triplice alleanza Triplice allenza (1882) 28 luglio 1914: dichiarazione di guerra dell’Austria alla Serbia  inizio della guerra."

Presentazioni simili


Annunci Google